10°

22°

CNA

Martina: "Agroalimentare, si può fare di più"

Ricevi gratis le news
1

«I provvedimenti del governo nel settore sono stati importanti ma ovviamente si può fare sempre di più. E proprio per questo motivo che siamo concentrati in particolare su alcuni settori cruciali, ma credo che il 2015 ed i primi mesi del 2016 siano stati momenti cruciali per il sostegno del settore agricolo italiano». E’ l’analisi del ministro per le politiche agricole Maurizio Martina oggi a Parma per il convegno organizzato da Cna "L'eccellenza della produzione agroalimentare italiana tra tradizione e innovazione".
«Il mondo agroalimentare, non dimentichiamolo, è un settore fondamentale per il futuro di questo paese - ha sottolineato - Non solo dal punto di vista dell’economia ma anche come modello di sviluppo perchè potrà portare ad ulteriore occupazione, buona occupazione, permetterà il presidio del territorio e dei nostri paesaggi e grande innovazioni. Penso che l'Italia deve assolutamente spingere l’acceleratore per tutelare questo ambito: abbiamo davanti un settore straordinario che rappresenterà sempre di più un pezzo di futuro per il nostro paese». «Abbiamo bisogno di due cose: una grande semplificazione burocratica ed una corretta fase dei controlli nel processo alimentare. E’ giusto che ci siano controlli rigorosi ma devono essere concentrati in un unico ente». Queste le richieste al governo avanzate da Daniele Vaccarino, presidente nazionale di Cna, oggi a convegno a Parma per fare il punto della situazione del mondo agroalimentare italiano.
«Il comparto nonostante la crisi ha retto ed anzi in alcuni settori sta vivendo una fase importante di crescita - ha sottolineato Vaccarino - Abbiamo molte imprese che stanno allargando i propri mercati e guardano con sempre maggiori interesse all’estero. I numeri dell’ultimo anno danno speranze per la crescita ma ci dicono che le aziende devono ulteriormente sforzarsi per mettersi insieme per superare le problematiche presenti in questo settore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    16 Aprile @ 17.03

    Se non si aboliscono le sanzioni verso la russia e non si riprendono gli scambi commerciali , non si uscirà tanto facilmente dalla crisi dello sviluppo agricolo. Si preferiscono gli investimenti verso i paesi emengenti , pieni di incognite , a discapito di mercati consolidati , ma penalizzai da assurde sanzioni controproducenti , lasciando ad altri l'opportunità di fare affari , senza curarsi delle conseguenze tragiche (vedi francia , germania , ecc.)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

4commenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

1commento

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel