-3°

furto

Spaccata nella notte al Barino: i ladri se ne vanno con la cassa

Ricevi gratis le news
16

Resta il vetro (pesante) della porta in frantumi, rotto con un tombino. E il danno di dover rifare una nuova vetrata. Ladri in azione nel cuore della notte al Barino, noto bar nel quartiere Cittadella. Alle 2,30 due giovani a torso nudo (la maglietta è stata usata per coprire il volto) entrano in azione con una spaccata. Il rischio di tagliarsi entrando, come si vede dalle immagini, è alto. Anche il nervosismo del primo dei due che entra: infatti, una volta dentro si muove agitato e, cercando, non trova nulla. Esce. Il secondo sa cosa cercare, invece, entra a sua volta e si dirige verso la cassa, strappa il cassetto e se ne va. Dentro 300 euro. Ma la folle notte del Barino non è finita. Ad un certo punto, poco dopo, un altro giovane passa lì davanti in bici, vede la breccia nella porta ed entra. Le sue movenze non sono certo quelle di un professionista. Anzi: fa solo pochi passi spaesato, prende due bottigliette dal frigo, una peraltro gli cade per terra, e decide di andarsene (Guarda il video 2)

Vuoi ricevere questo messaggio in tempo reale? CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    28 Giugno @ 00.08

    Vedo che in molti ci provano a spiegarti le cose, o Michelotto, ma è inutile... si perde tempo e si infastidisce il granchio! Adesso salta fuori che è 6 mesi che sapevi della siccità, da Natale quindi... e ce lo dici adesso?! Almeno cambia il rebus, 'sto granchio che sgretola Casa ha rotto... mettilo che spreme un tubetto di preparazione H... tu di sicuro ci hai sgretolato qualcos'altro!

    Rispondi

  • marco

    27 Giugno @ 22.44

    Michele, ma tu pensi davvero che ci siano posti in Italia dove non ci sono scippi, spaccate, spacciatori e rapine? Come ho già detto più volte io vivo in un comune leghista di una provincia leghista di una regione leghista e ti assicuro che la situazione è esattamente la stessa. Pizzarotti può piacere o non piacere ma come tutti i sindaci sulla sicurezza può fare ben poco. Poi sta storia del 96mo posto...ma veramente credi che ci siano 95 città più sicure di Parma? Dai là.......

    Rispondi

    • ab9pr

      28 Giugno @ 08.38

      alberto_bianco@alice.it

      parole sante

      Rispondi

  • Michele

    27 Giugno @ 20.36

    mandra_sala@libero.it

    Caro mino meno tauro, sei tu che dormi !!! Se Parma è 96 esima nella classifica della sicurezza il DEmerito è tutto di pizzarotti, mister 18% votato dalla destra. Nelle altre città, ad esempio quelle ai primi posti i meriti sono dei loro sindaci e assessori alla sicurezza. Noi abbiamo Casa.....Cosa si vede: NULLA.

    Rispondi

    • federicot

      28 Giugno @ 07.43

      federicot

      Alla maggior parte dei Parmigiani non frega nulla della sicurezza. Quindi dacci un taglio , siete 4 gatti a pensare che siamo assediati da orde di criminali. Sono oltre 60 mila i parmigiani che non hanno votato ...e si che i candidati che mettevano la sicurezza al primo posto erano ben 4! Uno poi ( quello che fotografava i pusher dal balcone) ha preso ben 1900 voti. Per i prossimi 5 anni sarebbe gradito non sentire più queste solfe, le possibilità di cambiare c'erano, a nessuno è fregato nulla. Altrimenti, come ti ho già suggerito, ti metti lì e cominci a fare il tuo , raccogli firmi fai un movimento un partito e ti candidi. Io attendo sempre le tue soluzioni .

      Rispondi

  • mino

    27 Giugno @ 18.48

    Uccio for president !!! Michele svegliati non hai ancora capito che è un problema nazionale? Prenditela con i galantuomini che ci governano.

    Rispondi

  • Uccio

    27 Giugno @ 18.22

    Michelotto, nonostante tutto, mi fa piacere che tu stia bene. Vediamo le cose con una ottica pessimistica simile ma tu la vedi solo a livello locale, mentre io la vedo a livello nazionale. Se oggi sono arrivati 8000 profughi ....non salvati in mezzo al mare ma andati a prendere sulle spiagge libiche....non è colpa di Pizzarotti; se salvano le banche regalando la parte buona e facendo pagare ai cittadini la parte cattiva...non è colpa di Pizzarotti; se lo spacciatore tipo (lo sappiamo tutti chi sono...ed anche la polizia) è un ragazzo nordafricano che presidia le postazioni vagando per la città con bici rubate e quando li arrestano.(sono già stati arrestati tutti più volte), il giorno dopo sono fuori...non è colpa di Pizzarotti. Se a Reggio Emilia una settimana fà hanno fatto una manifestazione per contestare il sindaco (che non è Pizzarotti) per i troppi profughi allo sbando per la città e per la sicurezza....vuol dire che ormai, come dici tu, sta per scoppiare il bubbone....ma in tutta Italia; se dovesse scoppiare solo a Parma, le conseguenze positive sarebbero minime. Il problema è il governo PD; possibile che la legge più urgente da approvare in tutta fretta durante l'estate....sia quella sullo Ius Soli? Su questa legge si può essere più o meno d'accordo ma, di certo, non è questo il momento per far passare la legge....le priorità sono altre. Se si ostinano a non capire queste cose, il PD avrà vita sempre più breve.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5