20°

31°

brescello

"Don Camillo e Peppone avranno l'Oscar negato"

Non arrivò per un complotto della Cia. Ed ora... - Video

5

Del Nobel e dell'Oscar mancati a Don Camillo, Peppone e Giovannino Guareschi aveva già scritto la Gazzetta di Parma nei giorni scorsi. Ma ora, sulla scia di quell'articolo di Egidio Bandini, soprattutto la vicenda dell'Oscar negato dalla Cia sta diventando notizia a livello nazionale.

Oggi due quotidiani (QN/Resto del Carlino e La Stampa) dedicano ampio spazio al presunto complotto che nel 1953 impedì al film "Il piccolo mondo di don Camillo", nonostante il successo immediato anche negli Usa, di concorrere alla statuetta per il migliore film straniero.

E davvero i documenti confermano che per questo si mobilitò addirittura la Cia. Nell'America del maccartismo, infatti, il rapporto fra il parroco e il sindaco comunista creati da Guareschi apparivano troppo buoni, pur passando da fortissime dispute. E a Brescello, patria cinematografica del Mondo piccolo di Don Camillo e Peppone (e comune da ieri senza sindaco) stanno già pensando di realizzare ed esporre una copia dell'Oscar: l'Oscar negato.

................

Il video - E se qualcuno, nell'occasione, vuole capire più da vicino la grandezza di Guareschi e del suo grande Mondo Piccolo, guardatevi questi pochi minuti di una scena straordinaria, legata alla morte della vecchia maestra - monarchica - di Peppone. C'è dentro tanto (anche grazie a Fernande e Gino Cervi) della grandezza di Guareschi, e di quanto Don Camillo e Peppone abbiano ancora da insegnarci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    31 Gennaio @ 18.51

    vignolipierluigi@alice.it

    Immortale !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • gigiprimo

    31 Gennaio @ 18.49

    vignolipierluigi@alice.it

    Immortale !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    31 Gennaio @ 12.45

    SI , PERO' , il filmato mandato "on line" , oltre ad un , a mio avviso inutile , indugiare a lungo sui titoli di testa del film , alla fine resta a lungo sull' immagine della bandiera reale , con la scritta " VIVA LA MONARCHIA" , che non ci sono né nel libro , né nel film , sebbene Giovannino Guareschi fosse notoriamente monarchico ( mai repubblichino ! ) . La bellissima sequenza della morte della maestra Cristina l' abbiamo vista , a far poco , una cinquantina di volte.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    31 Gennaio @ 12.35

    Mi meraviglio della meraviglia sulle interferenze politiche nell' assegnazione degli "Oscar" negli Stati Uniti ! Senza andare indietro a Don Camillo , ben più di recente hanno distrutto Benigni ! Il suo film "La tigre e la neve" era non meno bello di "La vita è bella" , che ha ricevuto l' "Oscar" , ma "La tigre e la neve" mostrava una Bagdad , occupata dalle truppe americane , come un cumulo di macerie , alla disperazione e alla fame. Stroncato ! Qualcuno di voi vede ancora l' America come il 7° Cavalleggeri alla carica ?

    Rispondi

    • gigiprimo

      31 Gennaio @ 18.59

      vignolipierluigi@alice.it

      La vita è bella, ha preso l'oscar per il carro armato americano finale !!!!!!!!!!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Spaccata nella notte al Barino Video: i ladri se ne vanno con la cassa

1commento

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

3commenti

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

4commenti

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

1commento

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

1commento

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

4commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

10commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

5commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery

guardia di finanza

Indagine appalti, dipendente del Comune di Piacenza ai domiciliari

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse