-2°

langhirano

In auto e in casa aveva la "coca" pronta per lo spaccio: arrestato 46enne

7

L'hanno individuato grazie alla macchina: una Renault bianca che era stata vista spesso bazzicare nelle zone "sotto osservazione". Ossia quelle in cui era stato segnalato un vasto giro di spaccio a Langhirano e dintorni. A finire prima nel mirino e poi in manette è stato un 46enne nato a Langhirano ma residente a Lesignano, Silvano Piazza.

A mettergli le manette attorno ai polsi è stato il personale della sezione Antidroga della Squadra Mobile, che alcuni pomeriggi fa ha intercettato la Megane bianca durante un servizio mirato proprio a Langhirano. Al volante della Megane c'era Piazza, che su sollecitazione degli agenti ha consegnato un pacchetto di sigarette dentro al quale aveva nascosto  sedici involucri termosaldati che contenevano, complessivamente, 11 grammi di cocaina.

A questo punto è scatatta anche la perquisizione domiciliare a Lesignano, dove sono stati sequestrati altri 25 grammi di cocaina ancora “in sasso”, 4 involucri termosaldati simili a quelli trovati addosso all’uomo (per un peso complessivo di 5 grammi), un bilancino di precisione e circa 1500 € in contanti. Ma anche una pistola semiautomatica marca Beretta cal. 9X21 regolarmente detenuta che, a scopo precauzionale, è stata ritirata dal personale operante e posto a disposizione dell’Ufficio armi della Polizia Amministrativa per la valutazione di competenza.

Il 46enne, su disposizione del Pm di turno, si trova adesso ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    02 Agosto @ 21.23

    Indiana

    Fossero così solerti anche con gli stranieri criminali! Anche nel fornire foto con nome e cognome perché di quelli là se vedono pochi eppure,stando ai dati,delinquono di più.

    Rispondi

    • 03 Agosto @ 08.59

      Da Redazione: torniamo a rispondere a questo "bel campionario di pregiudizi" da parte di alcuni commentatori. Abbiamo una sola regola: pubblichiamo nomi e foto quando si tratta di persone arrestate (e quando ovviamente le forniscono le forze dell'ordine), non in caso di denunciati. Per noi non conta il luogo di nascita.

      Rispondi

  • Massimiliano

    02 Agosto @ 19.04

    @REDAZIONE a quanto pare non sono l'unico ad avere espresso questo "bel campionario di pregiudizi!!! “

    Rispondi

    • 03 Agosto @ 09.12

      da Redazione: quindi andiamo avanti così? la regola è una. punto. e facilmente verificabile

      Rispondi

  • filippo

    02 Agosto @ 17.30

    Hanno arrestato decine di spacciatori neri, magrebini, balcanici...mai una foto, mai un nome ed un cognome....

    Rispondi

  • Massimiliano

    02 Agosto @ 16.16

    Se deteneva regolarmente un'arma vuol dire che era incensurato. Quindi, pur non approvando in alcun modo o maniera il mestiere a cui l'uomo era dedito, come mai è stato sbandierato nome e cognome???? Forse perché italiano???? Tutti gli sputa palline che vengono arrestati di solito hanno solo le iniziali.... Ah già, vero, questo è italiano.......

    Rispondi

    • 02 Agosto @ 16.19

      da Redazione: Ma che bel campionario di pregiudizi! Abbiamo una sola regola: per gli arresti, i nomi li pubblichiamo (se le forze dell'ordine li forniscono). per le denunce, no.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

11commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti