13°

31°

langhirano

In auto e in casa aveva la "coca" pronta per lo spaccio: arrestato 46enne

7

L'hanno individuato grazie alla macchina: una Renault bianca che era stata vista spesso bazzicare nelle zone "sotto osservazione". Ossia quelle in cui era stato segnalato un vasto giro di spaccio a Langhirano e dintorni. A finire prima nel mirino e poi in manette è stato un 46enne nato a Langhirano ma residente a Lesignano, Silvano Piazza.

A mettergli le manette attorno ai polsi è stato il personale della sezione Antidroga della Squadra Mobile, che alcuni pomeriggi fa ha intercettato la Megane bianca durante un servizio mirato proprio a Langhirano. Al volante della Megane c'era Piazza, che su sollecitazione degli agenti ha consegnato un pacchetto di sigarette dentro al quale aveva nascosto  sedici involucri termosaldati che contenevano, complessivamente, 11 grammi di cocaina.

A questo punto è scatatta anche la perquisizione domiciliare a Lesignano, dove sono stati sequestrati altri 25 grammi di cocaina ancora “in sasso”, 4 involucri termosaldati simili a quelli trovati addosso all’uomo (per un peso complessivo di 5 grammi), un bilancino di precisione e circa 1500 € in contanti. Ma anche una pistola semiautomatica marca Beretta cal. 9X21 regolarmente detenuta che, a scopo precauzionale, è stata ritirata dal personale operante e posto a disposizione dell’Ufficio armi della Polizia Amministrativa per la valutazione di competenza.

Il 46enne, su disposizione del Pm di turno, si trova adesso ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    02 Agosto @ 21.23

    Indiana

    Fossero così solerti anche con gli stranieri criminali! Anche nel fornire foto con nome e cognome perché di quelli là se vedono pochi eppure,stando ai dati,delinquono di più.

    Rispondi

    • 03 Agosto @ 08.59

      Da Redazione: torniamo a rispondere a questo "bel campionario di pregiudizi" da parte di alcuni commentatori. Abbiamo una sola regola: pubblichiamo nomi e foto quando si tratta di persone arrestate (e quando ovviamente le forniscono le forze dell'ordine), non in caso di denunciati. Per noi non conta il luogo di nascita.

      Rispondi

  • Massimiliano

    02 Agosto @ 19.04

    @REDAZIONE a quanto pare non sono l'unico ad avere espresso questo "bel campionario di pregiudizi!!! “

    Rispondi

    • 03 Agosto @ 09.12

      da Redazione: quindi andiamo avanti così? la regola è una. punto. e facilmente verificabile

      Rispondi

  • filippo

    02 Agosto @ 17.30

    Hanno arrestato decine di spacciatori neri, magrebini, balcanici...mai una foto, mai un nome ed un cognome....

    Rispondi

  • Massimiliano

    02 Agosto @ 16.16

    Se deteneva regolarmente un'arma vuol dire che era incensurato. Quindi, pur non approvando in alcun modo o maniera il mestiere a cui l'uomo era dedito, come mai è stato sbandierato nome e cognome???? Forse perché italiano???? Tutti gli sputa palline che vengono arrestati di solito hanno solo le iniziali.... Ah già, vero, questo è italiano.......

    Rispondi

    • 02 Agosto @ 16.19

      da Redazione: Ma che bel campionario di pregiudizi! Abbiamo una sola regola: per gli arresti, i nomi li pubblichiamo (se le forze dell'ordine li forniscono). per le denunce, no.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover