10°

22°

langhirano

In auto e in casa aveva la "coca" pronta per lo spaccio: arrestato 46enne

Ricevi gratis le news
7

L'hanno individuato grazie alla macchina: una Renault bianca che era stata vista spesso bazzicare nelle zone "sotto osservazione". Ossia quelle in cui era stato segnalato un vasto giro di spaccio a Langhirano e dintorni. A finire prima nel mirino e poi in manette è stato un 46enne nato a Langhirano ma residente a Lesignano, Silvano Piazza.

A mettergli le manette attorno ai polsi è stato il personale della sezione Antidroga della Squadra Mobile, che alcuni pomeriggi fa ha intercettato la Megane bianca durante un servizio mirato proprio a Langhirano. Al volante della Megane c'era Piazza, che su sollecitazione degli agenti ha consegnato un pacchetto di sigarette dentro al quale aveva nascosto  sedici involucri termosaldati che contenevano, complessivamente, 11 grammi di cocaina.

A questo punto è scatatta anche la perquisizione domiciliare a Lesignano, dove sono stati sequestrati altri 25 grammi di cocaina ancora “in sasso”, 4 involucri termosaldati simili a quelli trovati addosso all’uomo (per un peso complessivo di 5 grammi), un bilancino di precisione e circa 1500 € in contanti. Ma anche una pistola semiautomatica marca Beretta cal. 9X21 regolarmente detenuta che, a scopo precauzionale, è stata ritirata dal personale operante e posto a disposizione dell’Ufficio armi della Polizia Amministrativa per la valutazione di competenza.

Il 46enne, su disposizione del Pm di turno, si trova adesso ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    02 Agosto @ 21.23

    Indiana

    Fossero così solerti anche con gli stranieri criminali! Anche nel fornire foto con nome e cognome perché di quelli là se vedono pochi eppure,stando ai dati,delinquono di più.

    Rispondi

    • 03 Agosto @ 08.59

      Da Redazione: torniamo a rispondere a questo "bel campionario di pregiudizi" da parte di alcuni commentatori. Abbiamo una sola regola: pubblichiamo nomi e foto quando si tratta di persone arrestate (e quando ovviamente le forniscono le forze dell'ordine), non in caso di denunciati. Per noi non conta il luogo di nascita.

      Rispondi

  • Massimiliano

    02 Agosto @ 19.04

    @REDAZIONE a quanto pare non sono l'unico ad avere espresso questo "bel campionario di pregiudizi!!! “

    Rispondi

    • 03 Agosto @ 09.12

      da Redazione: quindi andiamo avanti così? la regola è una. punto. e facilmente verificabile

      Rispondi

  • filippo

    02 Agosto @ 17.30

    Hanno arrestato decine di spacciatori neri, magrebini, balcanici...mai una foto, mai un nome ed un cognome....

    Rispondi

  • Massimiliano

    02 Agosto @ 16.16

    Se deteneva regolarmente un'arma vuol dire che era incensurato. Quindi, pur non approvando in alcun modo o maniera il mestiere a cui l'uomo era dedito, come mai è stato sbandierato nome e cognome???? Forse perché italiano???? Tutti gli sputa palline che vengono arrestati di solito hanno solo le iniziali.... Ah già, vero, questo è italiano.......

    Rispondi

    • 02 Agosto @ 16.19

      da Redazione: Ma che bel campionario di pregiudizi! Abbiamo una sola regola: per gli arresti, i nomi li pubblichiamo (se le forze dell'ordine li forniscono). per le denunce, no.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

MUNICIPIO

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

10commenti

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

Municipale

Incidente stradale, ieri sera, in Località "Il Moro"

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

1commento

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

TABLEAUX VIVANTS

Se bimbi e fotografi (over 60») fanno robe da circo

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

1commento

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

«L'emergenza sicurezza è frutto della mancata certezza delle pene e delle espulsioni difficili» dice Pizzarotti a pochi giorni dall'udienza con papa Francesco.

50commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

1commento

BASKET

Fulgor, si presenta l'orgoglio di Fidenza

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

FURTI

Colpi in tutta Italia, presi "maghi" chiave bulgara. Il deposito a Reggio Emilia

3commenti

SPORT

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

Sport USA

NFL, altro successo per i Falcons

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

siracusa

Tenuta come schiava in casa, arrestato marito marocchino

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery