-0°

12°

spettacoli

I Nomadi in un film

Ricevi gratis le news
0

Oltre 50 anni di storia di una delle band più longeve del mondo (seconda solo ai Rolling Stones), con un marchio di fabbrica inossidabile, meritano di essere celebrati: è da questa considerazione che nasce l’idea di un film sui Nomadi con la prestigiosa firma di Pupi Avati, regista e grande appassionato di musica. A rivelarlo all’ANSA è Beppe Carletti, tastierista, anima e fondatore del gruppo.
A Roma per un appuntamento con Avati, con il quale sarebbe "un onore» lavorare, 'il timonierè Carletti è in giro con la band per il consueto 'tour permanentè (70, 80 concerti l’anno) e per promuovere il doppio album live che contiene grandi successi dei Nomadi (registrati a febbraio durante il 24/mo Nomadincontro a Novellara) e un inedito intitolato 'Così sià.
Una canzone solare, un inno alla vita, ma anche un modo per celebrare le unioni civili e l’amore in tutte le sue forme. «Un pezzo attualissimo, che racconta i giorni nostri», spiega Carletti, sottolineando il bisogno urgente di «positività, fiducia e speranza», nel solco di una tradizione imperniata su valori positivi «che i Nomadi hanno sempre promosso e rappresentato».
Il nuovo brano rinnova il repertorio di hit intramontabili, da 'Io vagabondò a 'Sangue al cuorè e 'Ho difeso il mio amorè, «con l’impegno - sottolinea Carletti - di rispettare il passato glorioso dei Nomadi e quanto fatto insieme ad Augusto».
Primo frontman del gruppo, Augusto Daolio ha guidato la band delle origini insieme a Carletti. Del suo ricordo, Beppe ha fatto un impegno costante organizzando ogni anno a Novellara un megaraduno in suo onore. «Ogni volta che faccio qualcosa mi chiedo se Augusto la farebbe e finora - confessa - mi sono sempre risposto sì. Siamo cresciuti insieme, abbiamo scritto ed interpretato le prime canzoni dei Nomadi. Abbiamo condiviso 30 anni di vita, palchi, chilometri e canzoni, da quando avevo 16 anni. Augusto cammina al mio fianco. Virtualmente è sempre qui con me, è sempre vivo».
A Carletti piace riascoltare i nuovi pezzi. «Mentre sono in macchina cerco di capire se avremmo potuto fare qualcosa diversamente o meglio. Noi Nomadi - spiega - crediamo in quello che facciamo, ci mettiamo faccia. Cerchiamo sempre di fare le cose per bene nel rispetto del nostro passato». Una storia che, per longevità, «non ha eguali, ma questo non vuol dire - precisa Carletti, con l’umiltà che lo contraddistingue - che noi siamo i più bravi». Il suo modo di essere, semplice e genuino, ne fa uno degli artisti più stimati del panorama italiano. Quando, dopo il grande terremoto, chiamò a raccolta i colleghi per Italia loves Emilia, tutti arrivarono e si misero a disposizione. L’unica assenza che all’epoca saltò agli occhi fu quella di Vasco Rossi.
Dopo la scomparsa di Augusto, altri cantanti hanno dato voce ai Nomadi, fino a Cristiano Turato, subentrato a Danilo Sacco nel 2012. Ma anche il bassista Massimo Vecchi canta volentieri. Il merito che Carletti, anima del gruppo dal primo giorno ad oggi, si riconosce è quello di essere riuscito, con i suoi compagni di viaggio, «a mantenere l’identità dei Nomadi, anche se con persone diverse, conservando lo stile e gli ideali delle origini, senza cercare il successo ad ogni costo. Noi non siamo un gruppo alla moda, non facciamo rap. Amiamo cantare le nostre canzoni ascoltando quello che dice la gente e quello che ci suggerisce il cuore», spiega Carletti. Sempre on the road, i Nomadi fanno continuamente concerti in giro per l’Italia. «Non siamo persone da stadio, ma da piazza. Ci piace guardare il pubblico che canta e scambiarci sorrisi. Amiamo - conclude - le feste popolari del Sud Italia. Un mondo meraviglioso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

Ancora treni bloccati sulla Pontremolese: bus sostitutivi

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

8commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

GERUSALEMME

Muro contro muro Macron-Netanyahu Video

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS