22°

parma

1200 cessioni di droga in diretta video: 5 arresti

Ricevi gratis le news
18

Li hanno tenuti d'occhio per mesi con telecamere nascoste per studiare le tecniche di spaccio. Poi uno dopo l'altro li hanno fermati. E anche se certo non chiuderà per questo almeno per un po' il supermarket dello sballo dovrà ridurre offerta e orari. Sono dieci le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Parma,cinque gli arresti, una il divieto di dimora mentre quatro persone sono ancora ricercate: questi gli esiti di una lunga operazione svolta dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Parma contro i pusher attivi in viale dei Mille e San Leonardo. I carabinieri con le telecamere hanno registrato la cessione della droga e il modus operandi degli spacciatori che per oltre 1200 volte hanno ceduto sostanze ad un pubblico di clienti formato da parmigiani di ogni età. Compresi pensionati, eleganti professionisti in cravatta e anche mamme con il passeggino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    17 Luglio @ 10.12

    alberto_bianco@alice.it

    Chiedo scusa, dopo questo mi taccio...

    Rispondi

  • ab9pr

    17 Luglio @ 10.10

    alberto_bianco@alice.it

    Indiana credo tu sia un po' confusa e troppo drastica. Sono d'accordo con te, la droga fa malissimo ma non per questo bisogna mettere in galera ai lavori forzati chi si droga...che non sono solo ragazzi, ma come dice l'articolo anche "eleganti professionisti in giacca e cravatta". Seguendo il tuo ragionamento bisognerebbe mettere in galera anche quelli che fumano le sigarette, perché seppur legali, provocano tumori...praticamente metà popolazione sarebbe tutta in carcere! Cerchiamo di fare commenti seri e costruttivi...ribadisco di andare a leggere cosa ha fatto l'Olanda e confrontare le statistiche nettamente migliori rispetto al resto d'Europa (spaccio, consumo, incidenti e morti per consumo di droga)...legalizzare le droghe leggere NON vuol dire che chiunque la può vendere, dove vuole e a chi vuole e in qualsiasi quantità. Dopo questo mi faccio...

    Rispondi

  • filippo

    17 Luglio @ 00.03

    adesso penso che gli italiani andranno in miseria...chi ci paga le pensioni? questi poveri profughi fanno i lavori.....

    Rispondi

  • ab9pr

    16 Luglio @ 23.56

    alberto_bianco@alice.it

    Indiana credo tu sia un po' confusa. So bene che la droga fa male alla salute, ma non é possibile mettere in galera o ai lavori forzati i giovani che si drogano perché fa male alla loro salute. Secondo il tuo ragionamento allora bisognerebbe fare lo stesso con chi fuma la sigarette perché provocano i tumori, praticamente ci sarebbe 3 quarti della popolazione ai lavori duri o in galera. Credo che il tuo ragionamento si commenti da solo. Sarebbe bene invece, come ho già ribadito prima, leggersi le statistiche relative al consumo, allo spaccio e agli incidenti per droga in Olanda e confrontarle con le statistiche italiane o di altri paesi europei per capire..

    Rispondi

  • Indiana

    16 Luglio @ 20.34

    Indiana

    ab9pr legalizzare la droga sarebbe come dar via libera alla stupidità,al degrado,alla morte e alla disabilità a cui inevitabilmente le droghe portano.Vuoi questo? Credi che liberalizzando si droghi meno gente? Semmai il contrario! Leggiti per favore gli effetti delle così dette droghe leggere,ovvero le canne:non sono affatto così leggere ed innocue! I giovani e meno giovani si drogano perché si annoiano? Per trovare il senso della vita? Per scappare dalla realtà? Sono semplicemente degli stupidi che meriterebbero mesi di lavoro duro in carcere a calci nel sedere così magari una volta fuori capiscono quanto è bella la vita se sei capace di apprezzarla! La droga porta solo male e va assolutamente eliminata!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»