10°

18°

musica

Edoardo Bennato, 70 anni tra rock e canzone d'autore Video

0

Buona parte della sua vita l'ha trascorsa facendo musica, visto che le sue prime prove risalgono alla fine degli anni '50 con il trio, formato insieme ai fratelli Eugenio e Giorgio e che portava il nome di famiglia. Nonostante gli alti e bassi della sua carriera - l’ultimo album, "Pronti a salpare» è stato pubblicato nel 2015 a cinque anni di distanza dal precedente - Bennato resta una figura chiave della musica italiana, anche al di là dei pur numerosi titoli entrati nella storia del costume del nostro Paese.
Prima, negli anni '70, quando, alla maniera dei buskers, faceva il one man band, suonando chitarra, armonica, kazoo e il tamburello a pedale, ha letteralmente reinventato la figura del cantautore, mettendo insieme l’irriverenza e l’energia del rock, la lezione di Dylan con l’umorismo e la tradizione di Napoli, che proprio in quegli anni viveva una stagione di splendore musicale. Poi ha messo insieme la canzone d’autore con il rock e il blues, raggiungendo una popolarità da star, probabilmente con il distacco di chi sui vezzi delle star e dei suoi colleghi ha infierito almeno quanto sui politici e i lacchè del potere. Non per niente, il 19 luglio 1980, è stato il primo artista italiano a riempire San Siro.
A questo traguardo c'era arrivato spinto da alcuni dei capolavori della musica italiana e dopo una gavetta, poco raccontata, come autore per altri artisti: «I buoni e i cattivi», l’album che l’ha rivelato, con «Ma che bella città», "Uno buono», «Salviamo il salvabile» e «Un giorno credi», che era stato già pubblicato nel precedente titolo del debutto, «Non farti cadere le braccia», «Burattino senza fili» (un milione di copie vendute nel 1977), «Sono solo canzonette», concept album sulla figura di Peter Pan che, insieme ai super classici «Il rock di Capitan Uncino» e «L'isola che non c'è», contiene la title track, un’espressione, ispirata a Jannacci, da tempo entrata nel linguaggio comune.
Negli anni Bennato, che è laureato in architettura e che molto si è impegnato per la riqualificazione della sua città e di zone come Bagnoli, ha anche tentato coraggiosamente altre strade musicali, flirtando con la sperimentazione, l’elettronica e il rock più duro, cogliendo altri clamorosi successi commerciali tipo «Viva la mamma», altro titolo entrato nell’immaginario collettivo pop, o «Un’estate italiana», la sigla di Italia '90. Il brano è stato scritto da Giorgio Moroder, Bennato e Gianna Nannini hanno adattato il testo e cantato la versione italiana che, secondo le cronache, è l'ultimo best seller italiano a 45 giri prima che questo supporto sparisse dal mercato.
Spunti di cronaca a parte, negli anni più recenti Edoardo Bennato è rimasto un pò discosto rispetto al mercato e ai grandi circuiti musicali e televisivi, riavvicinandosi al suo vecchio amore per il blues e i suoi derivati. Ma non c'è dubbio che il 23 luglio possa festeggiare i 70 anni di un maestro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery