11°

22°

dopo i danni

Alluvione, è scattato il conto alla rovescia per i risarcimenti

Ricevi gratis le news
0

Risarcimenti post-alluvione? Ci siamo quasi. Serve ancora un po' di pazienza, ma la strada è spianata e i fondi disponibili. A breve sarà infatti pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera con i dettagli tenici per accedere ai fondi. «E' davvero una questione di un paio di giorni» garantisce Paola De Micheli, sottosegretario all'Economia, che ieri è arrivata a Parma per spiegare i particolari e lo stato dell'arte.

Parte dalle novità, la De Micheli: «Dopo il via libera del consiglio dei ministri, per la prima volta anche i privati (cittadini e aziende) potranno essere risarciti a seguito dei danni causati da eventi calamitosi, come un'alluvione. Si tratta di una novità anche nel panorama europeo, dove prevalgono le assicurazioni private in casi analoghi».

Privati

La sottosegretaria è entrata quindi nel merito, confermando «in toto» quanto già annunciato nei giorni scorsi in occasione dell'approvazione da parte del consiglio dei ministri della riforma organica del post-emergenza: «Per quanto concerne i privati che hanno avuto danni alle proprie abitazioni ci saranno 90 giorni di tempo per perfezionare le pratiche burocratiche. Non importa che i lavori siano già stati fatti, in corso o ancora da iniziare. Tutti i cittadini che hanno compilato i moduli a tempo debito (la scheda B, tanto per intenderci) avranno accesso ai risarcimenti. Il contributo massimo concesso è pari all'80% del valore dei danni accertati fino a un limite di 150mila euro, per per le prime case. Per le abitazioni diverse da quella principale, il contributo massimo concesso scende al 50%, sempre entro i 150mila euro. Abbiamo previsto, nei casi di manifesta necessità, che i risarcimenti possano salire fino a 187,500 mila».

Attività produttive

Per le attività produttive il tempo a disposizione si allunga a 180 giorni. «Per i danni subiti dalle attività economiche e produttive - continua la De Micheli - , il contributo massimo concesso è pari al 50% del valore dei danni accertati, con riferimento al fabbisogno segnalato per il ripristino strutturale e funzionale dell’immobile, e pari all'80% dei danni accertati riferiti al ripristino dei macchinari e delle attrezzature e all’acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti e non più utilizzabili a causa dell’evento calamitoso. Il limite massimo complessivo di euro 450.000,00 per tutte le tipologie di contributo».


Nella sala del consiglio provinciale, il presidente Filippo Fritelli ha fatto gli onori di casa. In platea il senatore Giorgio Pagliari, i deputati Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, i consiglieri regionali Alessandro Cardinali e Barbara Lori, numerosi sindaci in rappresentanza dei Comuni del Parmense, dalla montagna alla Bassa, esponenti delle associazioni di categoria e dei comitati locali. C'era anche Alberto Figna, presidente dell'Upi (Unione parmense degli industriali) di Parma.

Il Comune di Parma, rappresentato dal sindaco Federico Pizzarotti, nel frattempo ha fatto sapere di essersi già attivato, presso la Regione Emilia Romagna, chiedendo di avere indicazioni operative. Verranno quindi comunicati, non appena disponibili, le modalità e i tempi di presentazione delle domande.

Ora non resta che attendere la pubblicazione dell'ordinanza per i dettagli tecnici e l'inizio del conto alla rovescia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

MUNICIPIO

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

TABLEAUX VIVANTS

Se bimbi e fotografi (over 60») fanno robe da circo

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

49commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

BASKET

Fulgor, si presenta l'orgoglio di Fidenza

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

2commenti

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery