-4°

dopo i danni

Alluvione, è scattato il conto alla rovescia per i risarcimenti

0

Risarcimenti post-alluvione? Ci siamo quasi. Serve ancora un po' di pazienza, ma la strada è spianata e i fondi disponibili. A breve sarà infatti pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera con i dettagli tenici per accedere ai fondi. «E' davvero una questione di un paio di giorni» garantisce Paola De Micheli, sottosegretario all'Economia, che ieri è arrivata a Parma per spiegare i particolari e lo stato dell'arte.

Parte dalle novità, la De Micheli: «Dopo il via libera del consiglio dei ministri, per la prima volta anche i privati (cittadini e aziende) potranno essere risarciti a seguito dei danni causati da eventi calamitosi, come un'alluvione. Si tratta di una novità anche nel panorama europeo, dove prevalgono le assicurazioni private in casi analoghi».

Privati

La sottosegretaria è entrata quindi nel merito, confermando «in toto» quanto già annunciato nei giorni scorsi in occasione dell'approvazione da parte del consiglio dei ministri della riforma organica del post-emergenza: «Per quanto concerne i privati che hanno avuto danni alle proprie abitazioni ci saranno 90 giorni di tempo per perfezionare le pratiche burocratiche. Non importa che i lavori siano già stati fatti, in corso o ancora da iniziare. Tutti i cittadini che hanno compilato i moduli a tempo debito (la scheda B, tanto per intenderci) avranno accesso ai risarcimenti. Il contributo massimo concesso è pari all'80% del valore dei danni accertati fino a un limite di 150mila euro, per per le prime case. Per le abitazioni diverse da quella principale, il contributo massimo concesso scende al 50%, sempre entro i 150mila euro. Abbiamo previsto, nei casi di manifesta necessità, che i risarcimenti possano salire fino a 187,500 mila».

Attività produttive

Per le attività produttive il tempo a disposizione si allunga a 180 giorni. «Per i danni subiti dalle attività economiche e produttive - continua la De Micheli - , il contributo massimo concesso è pari al 50% del valore dei danni accertati, con riferimento al fabbisogno segnalato per il ripristino strutturale e funzionale dell’immobile, e pari all'80% dei danni accertati riferiti al ripristino dei macchinari e delle attrezzature e all’acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti e non più utilizzabili a causa dell’evento calamitoso. Il limite massimo complessivo di euro 450.000,00 per tutte le tipologie di contributo».


Nella sala del consiglio provinciale, il presidente Filippo Fritelli ha fatto gli onori di casa. In platea il senatore Giorgio Pagliari, i deputati Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, i consiglieri regionali Alessandro Cardinali e Barbara Lori, numerosi sindaci in rappresentanza dei Comuni del Parmense, dalla montagna alla Bassa, esponenti delle associazioni di categoria e dei comitati locali. C'era anche Alberto Figna, presidente dell'Upi (Unione parmense degli industriali) di Parma.

Il Comune di Parma, rappresentato dal sindaco Federico Pizzarotti, nel frattempo ha fatto sapere di essersi già attivato, presso la Regione Emilia Romagna, chiedendo di avere indicazioni operative. Verranno quindi comunicati, non appena disponibili, le modalità e i tempi di presentazione delle domande.

Ora non resta che attendere la pubblicazione dell'ordinanza per i dettagli tecnici e l'inizio del conto alla rovescia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video