-2°

dopo i danni

Alluvione, è scattato il conto alla rovescia per i risarcimenti

0

Risarcimenti post-alluvione? Ci siamo quasi. Serve ancora un po' di pazienza, ma la strada è spianata e i fondi disponibili. A breve sarà infatti pubblicata in Gazzetta Ufficiale la delibera con i dettagli tenici per accedere ai fondi. «E' davvero una questione di un paio di giorni» garantisce Paola De Micheli, sottosegretario all'Economia, che ieri è arrivata a Parma per spiegare i particolari e lo stato dell'arte.

Parte dalle novità, la De Micheli: «Dopo il via libera del consiglio dei ministri, per la prima volta anche i privati (cittadini e aziende) potranno essere risarciti a seguito dei danni causati da eventi calamitosi, come un'alluvione. Si tratta di una novità anche nel panorama europeo, dove prevalgono le assicurazioni private in casi analoghi».

Privati

La sottosegretaria è entrata quindi nel merito, confermando «in toto» quanto già annunciato nei giorni scorsi in occasione dell'approvazione da parte del consiglio dei ministri della riforma organica del post-emergenza: «Per quanto concerne i privati che hanno avuto danni alle proprie abitazioni ci saranno 90 giorni di tempo per perfezionare le pratiche burocratiche. Non importa che i lavori siano già stati fatti, in corso o ancora da iniziare. Tutti i cittadini che hanno compilato i moduli a tempo debito (la scheda B, tanto per intenderci) avranno accesso ai risarcimenti. Il contributo massimo concesso è pari all'80% del valore dei danni accertati fino a un limite di 150mila euro, per per le prime case. Per le abitazioni diverse da quella principale, il contributo massimo concesso scende al 50%, sempre entro i 150mila euro. Abbiamo previsto, nei casi di manifesta necessità, che i risarcimenti possano salire fino a 187,500 mila».

Attività produttive

Per le attività produttive il tempo a disposizione si allunga a 180 giorni. «Per i danni subiti dalle attività economiche e produttive - continua la De Micheli - , il contributo massimo concesso è pari al 50% del valore dei danni accertati, con riferimento al fabbisogno segnalato per il ripristino strutturale e funzionale dell’immobile, e pari all'80% dei danni accertati riferiti al ripristino dei macchinari e delle attrezzature e all’acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti e non più utilizzabili a causa dell’evento calamitoso. Il limite massimo complessivo di euro 450.000,00 per tutte le tipologie di contributo».


Nella sala del consiglio provinciale, il presidente Filippo Fritelli ha fatto gli onori di casa. In platea il senatore Giorgio Pagliari, i deputati Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini, i consiglieri regionali Alessandro Cardinali e Barbara Lori, numerosi sindaci in rappresentanza dei Comuni del Parmense, dalla montagna alla Bassa, esponenti delle associazioni di categoria e dei comitati locali. C'era anche Alberto Figna, presidente dell'Upi (Unione parmense degli industriali) di Parma.

Il Comune di Parma, rappresentato dal sindaco Federico Pizzarotti, nel frattempo ha fatto sapere di essersi già attivato, presso la Regione Emilia Romagna, chiedendo di avere indicazioni operative. Verranno quindi comunicati, non appena disponibili, le modalità e i tempi di presentazione delle domande.

Ora non resta che attendere la pubblicazione dell'ordinanza per i dettagli tecnici e l'inizio del conto alla rovescia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti