14°

28°

Intervista

L'auto senza conducente sarà più sicura ed economica: Broggi a Roma

Ricevi gratis le news
1

I veicoli senza conducente porteranno "una rivoluzione completa" nella circolazione stradale, "un nuovo concetto di mobilità". "Diminuiranno gli incidenti" e ci sarà "un migliore utilizzo del carburante". Parola di Alberto Broggi, il docente dell'Università di Parma che guida il team del VisLab, da tempo al lavoro sul progetto della cosiddetta "auto intelligente". 
Di questi temi si è parlato a Roma, al Meeting mondiale organizzato da Anas e dall’Associazione mondiale della strada (World Road Association).

Il meeting ha chiamato a raccolta i massimi esperti del settore per fare il punto sulle nuove tecnologie al servizio della sicurezza stradale, con un focus sulle best practices nazionali ed internazionali. Due le proposte operative adottate: stimolare gli investimenti nelle tecnologie di controllo telematico del traffico, in modo da dissuadere da comportamenti pericolosi e scorretti che possono sfuggire all’occhio umano e che sono causa di incidenti, soprattutto nei centri abitati; stimolare la pianificazione dell’auto che si guida da sola, in modo che l’Italia, che dal punto di vista progettuale è in questo senso all’avanguardia, possa trovarsi pronta a questo appuntamento che si annuncia ormai prossimo.

Sul fronte della sensibilizzazione sul tema della sicurezza, Anas ha promosso - in collaborazione con la Polizia di Stato - la campagna di sicurezza stradale "Quando guidi #GUIDAeBASTA" proprio per mettere in guardia gli automobilisti sui pericoli che si corrono quando ci si distrae al volante. L’attenzione al tema prosegue anche con un’altra importante iniziativa: Anas e Associazione Mondiale della Strada hanno infatti dato vita al concorso "Giovani Videomakers per la Sicurezza stradale» che ha visto la realizzazione, da parte di ragazzi dai 14 ai 20 anni, di video sulla sicurezza stradale. I tre vincitori, presentati e premiati durante l’evento di oggi, sono Valeria D’Addabbo di Triggiano (Bari) con «Un sogno a metà», Gianmarco Lupaioli di Roma con "L'Ultima Corsa» e Marco Montrone di Andria con «Broken Wave».
Nel corso del Meeting mondiale sono state ricordate le statistiche sull'incidentalità: secondo i più recenti dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ogni anno perdono la vita a causa di incidenti stradali circa 1,25 milioni di persone.
E’ stato inoltre illustrato il caso emblematico della Svezia, che risulta il Paese più sicuro al mondo: circa 264 morti all’anno, con una drastica riduzione di 4/5 rispetto al 1970, nonostante il fatto che nello stesso arco di tempo il parco macchine sia raddoppiato. Un successo raggiunto attraverso una serie di azioni: dalla progettazione e la costruzione di nuove strade che privilegiano la sicurezza alla velocità, attraverso severi limiti di velocità e aumento delle zone pedonali, alle forti restrizioni al consumo di alcolici, aumenti delle pene pecuniarie ed un più facile ritiro della patente.
All’Italia, comunque, spetta l’importante riconoscimento di essere uno dei primi Paesi all’avanguardia nel settore della guida dell’auto senza conducente: è infatti italiano il gruppo di ricerca che ha realizzato alcune delle pietre miliari nel settore della guida dell’auto senza conducente, dalla "MilleMiglia in Automatico" del 1998, al primo viaggio intercontinentale Parma-Shanghai con veicoli automatici ed elettrici nel 2010. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    29 Settembre @ 17.12

    Per il momento , l' "auto senza conducente" , data in prova , negli Stati Uniti , ad alcuni esperti collaudatori , ha avuto due o tre incidenti mortali. Progettisti e fabbricanti si stanno grattando la cucuzza per capire cosa c' è che non va.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti