22°

"Bianco e nero"

Sgarbi da record: insulta gli ospiti e tutti se ne vanno

Ricevi gratis le news
6

Sgarbi supera se stesso. E normalmente è lui che se ne va. Stavola no, sono gli ospiti di «Bianco e Nero» su La7, che dopo una serie  di vaffa del focoso critico a Luisella Costamagna e insulti a Telese, lo lasciano solo. Se ne vanno loro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    21 Marzo @ 20.50

    Ho visto la puntata... Grande Vittorio Sgarbi!!! Vanno via perché ha detto la verità???

    Rispondi

  • falco

    21 Marzo @ 10.36

    Vergognoso che ancora si dia spazio a questo prepotente senza scrupoli. Vergognoso che gli si possa permettere di insultare la gente a piacimento. Vergognoso notare come ogni volta che non sa cosa dire, perchè messo con le spalle al muro dai fatti che lo smentiscono categoricamente, si mette ad urlare parolacce e insulti di ogni genere contro tutti. Vergognoso che la televisione permetta questo schifo, questa bassaezza, questa volgarità, in prima serata (ma nemmeno di notte andrebbe messo alle telecamere). Vergognoso come il conduttore abbia permesso che gli ospiti se ne andassero invece di allontanare quel prepotente. Il conduttore doveva gentilmente pregare il prepotente ad andarsene perchè non gradito. E bisogna purepagare il canone per farci umiliare dal comportamento di questo vigliacco? Si, vigliacco, lui lo è perchè non sa mantenere la discussione (essendo sempre in torto) e urla e insulta credendo di averla così vinta. VIGLIACCO.

    Rispondi

    • stefano

      21 Marzo @ 15.32

      A parte il fatto che è vigliacco colui che colpisce alle spalle, da quanto mi risulta Sgarbi le dice sempre in faccia. Vorrei dire che in questo Paese si dà sempre credito e stima a chi interrompe molto ma molto maleducatamente il prossimo e Sgarbi forse in maniera esagerata va in bestia di fronte a questo incivile modo di comportarsi. Andrebbero cacciati a pedate coloro che si permettono di interrompere il prossimo mentre parla, chiunque sia! Anche io vado in bestia quando mi interrompono, e credo chiunque, ovviamente parlo di coloro ai quali è stata insegnata l'educazione.

      Rispondi

  • Bastet

    20 Marzo @ 21.44

    Nevrotico e maleducato...ma stava dicendo il vero.Ti entrano in casa per rubare ( magari armati, pronti per massacrarti di botte e picchiarti il figlio o violentarti moglie e figlia) , ma tu non puoi difenderti, mettendo la tua famiglia in sicurezza...No!Devi pensare a non fare del male a lui....devi pensare a cosa potrebbe fare alla tua famiglia, a te...ma senza difenderti!Eh!Non ha mica ancora fatto niente!Devi ipotizzare se nella tasca ha una pistola ponderare bene, magari è un giocattolo e la parte rossa è stata occultata...magari ha un cacciavite e più complici...ma tutto in una frazione di secondo!Ma anche no! Se uno mi entra in casa mi difendo!E difendo mio figlio!!!

    Rispondi

  • filippo

    20 Marzo @ 21.38

    ha fatto bene, la poetessa giustificava pure i ladri...come si fa a sentire le radical chic

    Rispondi

  • E

    20 Marzo @ 19.03

    Sempre piu nevrotico natura da (intelligenza nel lessico) natura toglie (intelligenza emotiva) elena

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

7commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

5commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...