23°

32°

tg parma

L'omicidio stradale ora è legge

Il commento dell'Associazione famiglie vittime della strada

Ricevi gratis le news
1

Arriva la legge sull'omicidio stradale. Il testo, ormai arrivato alla quinta lettura, è stato approvato dall'Aula di Palazzo Madama ed è quindi legge. L'Aula ha detto "sì" al voto di fiducia chiesto dal governo sul ddl per l'omicidio stradale. I voti a favore sono stati 149, 3 i contrari e 15 gli astenuti. Il commento di Tonino Morreale, presidente dell'Associazione famiglie vittime della strada.

"Omicidio stradale": ecco che cosa cambia (leggi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola Martini

    03 Marzo @ 21.45

    L'inserimento di un reato specifico non mi convince, sebbene sia chiesto a gran voce da anni. La Norma in vigore sinora, a mio modesto avviso, era già di per sè adeguata. I punti di debolezza della nuova Legge rischiano di essere svariati a partire da pene che non possono essere adeguatamente modulate. Una Norma che rischia di condurre in carcere quasi sempre, indipendentemente dalle circostanze, per quanto possa far piacere ai più non può definirsi adeguata. Draconiana probabilmente sì, adeguata certamente no. L'incidente mortale è una disgrazia che può capitare un po' a tutti circolando per strada. Il fatto che il reo debba finire per forza in carcere, o quasi, ad esempio con un tasso di alcool nel sangue di 0,9 g/l pare giocoforza un'esagerazione, e non perchè si voglia sottostimare la gravità della guida in stato d'ebbrezza alcoolica. Non prendo in considerazione la questione stupefacenti in quanto è particolarmente spinosa, dato che si può rischiare la sanzione magari per la presenza di semplici metaboliti, pertanto se ne dovrebbe discutere per ore. Con la vecchia Norma (magari da ritoccare in qualche suo punto) il margine di manovra era maggiore e semplicemente adoperando il buonsenso, a mio parere, si era in grado di modulare la sanzione penale a seconda delle circostanze. Attraverso il bilanciamento delle circostanze, che non debbono essere equivalenti o vedere necessariamente quelle attenuanti prevalenti, con il vecchio Art. 589 C.p. si sarebbe potuto condannare, valutando in quali situazioni comminare pene superiori ai due anni. Anche restando sotto i due anni, è bene ricordare, che il beneficio della Sosp. condizionale della pena (Art. 163 C.p.) non è necessario che venga concesso sempre e comunque. Il Diritto penale è una materia particolarmente delicata e quando si iniziano a creare Norme che non lasciano uno spazio di manovra minimo all'interprete non si fa un gran servizio al sistema Giustizia. Scrivo ciò ben conscio che le condanne al carcere per omicidio colposo derivante da circolazione stradale sono veramente poche, ma dal mio punto di vista v'è la convinzione che i correttivi per creare un sistema più equo, atto a portare in stato di detenzione chi lo merita effettivamente, fossero già presenti senza necessariamente dover giungere ad una modifica legislativa abbastanza estrema, la quale mi pare decisamente discutibile nel suo complesso. Di qui a breve, comunque, se ne inizierà a vedere i frutti e se ne valuterà in concreto la bontà.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti