19°

Migranti

Il 2016 anno record di sbarchi: già 171mila arrivi, +19%

1

Il 2016 diventa l’anno record per gli sbarchi di migranti in Italia. Lo attestano le rilevazioni del Viminale, che registrano alla data di oggi 171.299 persone giunte via mare dal 1° gennaio. Superando così il 2014, quando al 31 dicembre si contarono 170.100 arrivi. Un dato coerente anche con il record di vittime delle traversate tra le coste africane e quelle italiane: almeno 4.164 secondo le ultime rilevazioni dell’Oim.
Gli sbarchi sono cresciuti quest’anno del 19% rispetto al 2015 ed ancora di più sono aumentati gli stranieri ospitati nel sistema d’accoglienza, balzati dai 103.792 del 2015 ai 176.720 attuali. Il tutto mentre i ricollocamenti previsti dal piano Juncker sono fermi al palo: solo 1.758 profughi (quasi tutti eritrei), sono stati trasferiti dall’Italia verso altri Paesi europei in oltre un anno, contro i 40mila in due anni previsti.
Nel porto di Augusta si è registrato il maggior numero di sbarchi (22.926). Seguono quelli di Catania (16.824), Pozzallo (16.405) e Messina (14.869). I nigeriani sono i più numerosi tra gli stranieri arrivati (35.716), seguiti da eritrei (20mila), guineiani (12.352), ivoriani (11.406) e gambiani (11.022).
E’ record anche i minori non accompagnati: nei primi dieci mesi dell’anno ne sono arrivati 22.772, contro i 12.360 di tutto il 2015.
Numeri imponenti, che stanno mettendo sotto forte pressione il sistema d’accoglienza. La maggior parte degli immigrati (138.206) è ospitata nelle strutture temporanee reperite dalle prefetture; 23.158 si trovano nei posti Sprar (il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), 14.355 nei centri di prima accoglienza e mille negli hotspot.
E’ la Lombardia la prima regione per numero di migranti accolti (23.038, pari al 13% del totale). Seguono Lazio (15.046), Veneto (14.217), Piemonte (14.320), Campania (14.142) e Sicilia (14.143).
Viminale ed Anci hanno condiviso un piano d’accoglienza diffusa per suddividere i profughi in maniera capillare nel maggior numero possibile di comuni. Nei giorni scorsi il ministero ha smentito ipotesi apparse sulla stampa di requisizioni straordinarie di strutture per destinarle all’alloggio di migranti, ma il problema della mancata collaborazione di molti enti locali c'è. «In provincia di Firenze - ha spiegato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, in visita nel capoluogo toscano - l’accoglienza avviene in 39 Comuni su 42. Qui la bussola del buon senso funziona, non nel resto del Paese. In Italia 2.600 Comuni collaborano, mentre 5.400 no. Il tema è che lo devono fare tutti. Dobbiamo continuare a lavorare con i sindaci e dare incentivi ed eventualmente disincentivi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    29 Novembre @ 13.00

    Ieri quelli del Pd accusavano in Tv il governo Berlusconi.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017