Migranti

Il 2016 anno record di sbarchi: già 171mila arrivi, +19%

1

Il 2016 diventa l’anno record per gli sbarchi di migranti in Italia. Lo attestano le rilevazioni del Viminale, che registrano alla data di oggi 171.299 persone giunte via mare dal 1° gennaio. Superando così il 2014, quando al 31 dicembre si contarono 170.100 arrivi. Un dato coerente anche con il record di vittime delle traversate tra le coste africane e quelle italiane: almeno 4.164 secondo le ultime rilevazioni dell’Oim.
Gli sbarchi sono cresciuti quest’anno del 19% rispetto al 2015 ed ancora di più sono aumentati gli stranieri ospitati nel sistema d’accoglienza, balzati dai 103.792 del 2015 ai 176.720 attuali. Il tutto mentre i ricollocamenti previsti dal piano Juncker sono fermi al palo: solo 1.758 profughi (quasi tutti eritrei), sono stati trasferiti dall’Italia verso altri Paesi europei in oltre un anno, contro i 40mila in due anni previsti.
Nel porto di Augusta si è registrato il maggior numero di sbarchi (22.926). Seguono quelli di Catania (16.824), Pozzallo (16.405) e Messina (14.869). I nigeriani sono i più numerosi tra gli stranieri arrivati (35.716), seguiti da eritrei (20mila), guineiani (12.352), ivoriani (11.406) e gambiani (11.022).
E’ record anche i minori non accompagnati: nei primi dieci mesi dell’anno ne sono arrivati 22.772, contro i 12.360 di tutto il 2015.
Numeri imponenti, che stanno mettendo sotto forte pressione il sistema d’accoglienza. La maggior parte degli immigrati (138.206) è ospitata nelle strutture temporanee reperite dalle prefetture; 23.158 si trovano nei posti Sprar (il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), 14.355 nei centri di prima accoglienza e mille negli hotspot.
E’ la Lombardia la prima regione per numero di migranti accolti (23.038, pari al 13% del totale). Seguono Lazio (15.046), Veneto (14.217), Piemonte (14.320), Campania (14.142) e Sicilia (14.143).
Viminale ed Anci hanno condiviso un piano d’accoglienza diffusa per suddividere i profughi in maniera capillare nel maggior numero possibile di comuni. Nei giorni scorsi il ministero ha smentito ipotesi apparse sulla stampa di requisizioni straordinarie di strutture per destinarle all’alloggio di migranti, ma il problema della mancata collaborazione di molti enti locali c'è. «In provincia di Firenze - ha spiegato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, in visita nel capoluogo toscano - l’accoglienza avviene in 39 Comuni su 42. Qui la bussola del buon senso funziona, non nel resto del Paese. In Italia 2.600 Comuni collaborano, mentre 5.400 no. Il tema è che lo devono fare tutti. Dobbiamo continuare a lavorare con i sindaci e dare incentivi ed eventualmente disincentivi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    29 Novembre @ 13.00

    Ieri quelli del Pd accusavano in Tv il governo Berlusconi.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video