10°

20°

strage di berlino

Si indaga sulla vita di Amri: giallo sulla sosta a Torino. Dimesso per le feste il poliziotto ferito Video

Ricevi gratis le news
0

E’ stato dimesso pochi minuti fa dall’ospedale San Gerardo Monza l’agente di Polizia Christian Movio, il 36 enne rimasto ferito nel conflitto a fuoco con il terrorista di Berlino Anis Amri, nella notte tra giovedì e venerdì a Sesto San Giovanni. Protetto dalle telecamere e accompagnato dai colleghi fuori dall’ospedale, il poliziotto farà ora ritorno a casa per le feste e per la convalescenza, in attesa di poter tornare in servizio. «E' contento di star bene e pimpante», aveva dichiarato il direttore generale dell’ospedale Matteo Stocco, un paio d’ore prima della dimissione.

Il punto sulle indagini

E’ «pulita», non è mai stata usata la scheda telefonica trovata nello zaino di Anis Amri, il killer della strage di Berlino, ucciso dalla polizia durante un controllo la notte tra ieri e l’altro ieri a Sesto San Giovanni.
E’ quanto risulta dagli accertamenti degli uomini della Digos di Milano, coordinati Alberto Nobili, il responsabile dell’ antiterroisrmo, a dai pm Paola Pirotta e Piero Basilone.
Inquirenti e investigatori anche oggi sono al lavoro per ricostruire il tragitto compiuto dal tunisino. Si sta cercando di capire come mai sia sceso a Torino dal treno proveniente dalla Francia e che comunque era diretto a Milano, per prendere un regionale per raggiungere la Stazione Centrale. Le indagini stanno cercando di capire come Amri abbia potuto girare per l'Europa e varcare, armato e senza documenti, più di un confine. Inoltre l’uomo non aveva documenti con sè. 

E’ stata effettuata all’Istituto di medicina Legale di Milano l’autopsia sul corpo di Anis Amri, come disposto dalla Procura di Monza. L’uomo è stato raggiunto da due colpi, uno alla testa e uno al torace, quest’ultimo mortale. Nel frattempo proseguono le indagini sugli spostamenti di Amri. L’uomo è entrato in Italia arrivando a Torino in Tgv via Chambery, in Francia. A Torino una sosta di due ore, poi è ripartito sempre in treno per Milano, dove è giunto alle 0:46. Dalla stazione Centrale si è successivamente trasferito a Sesto utilizzando un bus sostitutivo della linea metropolitana, chiusa a quell'ora. E’ stato fermato a Sesto alle 3 del mattino, per un controllo di routine. Quando gli agenti gli hanno chiesto di mostrare i documenti e il contenuto dello zainetto che aveva sulle spalle, ha impugnato la pistola, una calibro 22, e ha sparato. Sull'arma sono in corso gli accertamenti balistici da parte dell’antiterrorismo milanese per capire se è la stessa usata per freddare l’autista polacco del camion usato per la strage a Berlino. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrata la pizzeria «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrata la pizzeria «Arte&Gusto»

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

RUGBY

Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro