strage di berlino

Si indaga sulla vita di Amri: giallo sulla sosta a Torino. Dimesso per le feste il poliziotto ferito Video

Ricevi gratis le news
0

E’ stato dimesso pochi minuti fa dall’ospedale San Gerardo Monza l’agente di Polizia Christian Movio, il 36 enne rimasto ferito nel conflitto a fuoco con il terrorista di Berlino Anis Amri, nella notte tra giovedì e venerdì a Sesto San Giovanni. Protetto dalle telecamere e accompagnato dai colleghi fuori dall’ospedale, il poliziotto farà ora ritorno a casa per le feste e per la convalescenza, in attesa di poter tornare in servizio. «E' contento di star bene e pimpante», aveva dichiarato il direttore generale dell’ospedale Matteo Stocco, un paio d’ore prima della dimissione.

Il punto sulle indagini

E’ «pulita», non è mai stata usata la scheda telefonica trovata nello zaino di Anis Amri, il killer della strage di Berlino, ucciso dalla polizia durante un controllo la notte tra ieri e l’altro ieri a Sesto San Giovanni.
E’ quanto risulta dagli accertamenti degli uomini della Digos di Milano, coordinati Alberto Nobili, il responsabile dell’ antiterroisrmo, a dai pm Paola Pirotta e Piero Basilone.
Inquirenti e investigatori anche oggi sono al lavoro per ricostruire il tragitto compiuto dal tunisino. Si sta cercando di capire come mai sia sceso a Torino dal treno proveniente dalla Francia e che comunque era diretto a Milano, per prendere un regionale per raggiungere la Stazione Centrale. Le indagini stanno cercando di capire come Amri abbia potuto girare per l'Europa e varcare, armato e senza documenti, più di un confine. Inoltre l’uomo non aveva documenti con sè. 

E’ stata effettuata all’Istituto di medicina Legale di Milano l’autopsia sul corpo di Anis Amri, come disposto dalla Procura di Monza. L’uomo è stato raggiunto da due colpi, uno alla testa e uno al torace, quest’ultimo mortale. Nel frattempo proseguono le indagini sugli spostamenti di Amri. L’uomo è entrato in Italia arrivando a Torino in Tgv via Chambery, in Francia. A Torino una sosta di due ore, poi è ripartito sempre in treno per Milano, dove è giunto alle 0:46. Dalla stazione Centrale si è successivamente trasferito a Sesto utilizzando un bus sostitutivo della linea metropolitana, chiusa a quell'ora. E’ stato fermato a Sesto alle 3 del mattino, per un controllo di routine. Quando gli agenti gli hanno chiesto di mostrare i documenti e il contenuto dello zainetto che aveva sulle spalle, ha impugnato la pistola, una calibro 22, e ha sparato. Sull'arma sono in corso gli accertamenti balistici da parte dell’antiterrorismo milanese per capire se è la stessa usata per freddare l’autista polacco del camion usato per la strage a Berlino. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video