sci

Impresa Innerhofer, discesa con palo a 150 km/h Video

Ricevi gratis le news
0

Non tragga in errore il quarto posto in 1.48.51 dell’azzurro Christof Innerhofer sui terribili 3.275 metri della spettacolare pista «Deborah Compaganoni» di Santa Caterna Valfurva. Il vero, anche se sfortunato, eroe di questa gara è invece proprio lui visto che un incredibile incidente, di quelli che in tv avranno numerosi passaggi per dimostrare la spettacolarità e la pericolosità di questo sport, gli ha soffiato il successo. La vittoria è andata così al francese Adrien Theaux in 1.47.29 davanti all’austriaco Hannes Reichelt in 1.48.33. Terzo a sorpresa in 1.48.44 l’altro francese francese David Poisson che per sette centesimi ha soffiato la consolazione del terzo posto ad Innerhofer.
L’azzurro - su una pista ultraripida in quota, velocissima con punte oltre i 150Km orari e soprattutto con un fondo gelato e tutto di neve artificiale su cui gli sci sbattevano e vibravano come dentro un frullatore - è stato vittima di un incidente senza precedenti mentre stava cavalcando verso una vittoria certa. Su una curva a sinistra presa stretta per stringere la linea, Innerhofer ha infatti impattato con la testa contro una porta infilandosi al collo la relativa stoffa rossa. Sin qui niente di nuovo. Ma con la stoffa ha anche sradicato anche un palo della porta trascinandosela martellante sulla schiena per quasi un minuto. In più ha rimediato una grande botta alla testa e soprattutto al naso che ha anche sanguinato. E, cosa ancor piu» pericolosa, gli occhiali si sono spostati sul mento proprio mentre stava ormai attaccando un lungo salto. L'azzurro ha perso certamente un paio di secondi per rimettere le cose un pò a posto continuando ad altissima velocità, anche con punte di 150 kmh, la sua gara. «E' stata una cosa brutale. Ho perso una bella botta e non vedevo piu» niente. Meno male che non mi sono fatto niente, poteva davvero finire male. Peccato perchè sto tornando a livelli di grandissima competitività», ha detto l’azzurro, sconsolato e comprensibilmente arrabbiato a fine gara che si e» involontariamente ritrovato nei panni di showmen sugli sci cosi» come un tempo faceva l’americano Bode Miller. A proposito: Innerhofer si è potuto liberare della svolazzante bandiera della porta solo a traguardo tagliato.
La sfortuna per gli azzurri in questa gara è stata però ancora più forte perchè sono finiti fuori i quotatissimi Peter Fill e Dominik Paris, vittime del terribile fondo pieno di gobbette gelate della 'Deborah Compagnonì. Il miglior italiano dopo 'Inner' è stato così Werner Heel, 12/o in 1.49.20. Poi ci sono Mattia Casse 21/o è ancor piu» indietro gli altri. Piazzamenti solo apparentemente modesti ma valgono molto in una gara durissima come questa. Tanto per capirci, il norvegese Aksel Svindal, vincitore delle prime tre gare di discesa, ha chiuso solo al 7/o posto. E’ tornato però così, quarto sorpasso stagionale, al comando della classifica generale, con 636 punti contro i 621 dell’austriaco Marcel Hirscher.
A Lienz, intanto, c'è stato lo slalom speciale donne. Vittoria della svedese Frida Hansdotter - terza in carriera dopo una sfilza di podi lunga così - in 1.47.02 davanti alla Svizzera Wendy Holdener in 1.47.09. Terza la sorprendente te rivelazione stagionale, la slovacca di 20 anni Petra Vlhova in 1.47.45. In stagione ha così ottenuto una vittoria, un secondo ed un terzo posto. Migliore azzurra Irene Curtoni 8/a in 1.48.46. Più indietro Manuela Moelgg, 13/a in 1.49.25. Poi basta mentre fuori per un errore nella seconda manche è finita Chiara Costazza. Santa Caterina resta comunque ancora la prossima tappa di cdm. L’appuntamento - dopo gli annullamenti di Zagabria per mancanza di neve - è per il cinque e sei gennaio con slalom speciale donne e uomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

Calciomercato

Inter, nuovo obiettivo per il centrocampo

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS