22°

32°

tg parma

Ora il dibattito è sui controlli nelle case famiglia

Ricevi gratis le news
10

Dopo il caso Villa Alba, con gli anziani percossi e insultati, e tre donne arrestate, ora il dibattito è sui controlli nelle case famiglia. Guarda il servizio del Tg Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    12 Febbraio @ 17.57

    L' Assessore Rossi , è parsa molto imbarazzata nell' intervista di oggi al "TG Parma". Ha ammesso che le cosiddette "Case Famiglia" si sono moltiplicate come i funghi , ma ha detto che si tratta di strutture , spesso a gestione famigliare , che possono ospitare solo anziani autosufficienti . Va bene . Allora , Assessore , dei non autosufficienti cosa ne facciamo ? Perché l' Ospedale non li tiene , i Servizi Domiciliari dell' AUSL possono dedicare a ciascuno di loro non più di un' oretta al giorno , a far tanto , nei giorni feriali , Le Case di Riposo Pubbliche o convenzionate abilitate ad ospitare non autosufficienti sono poche , con pochi posti e liste d' attesa di anni . Allora , i non autosufficienti , dove li mettiamo ? E sono i più bisognosi , perché c' è poco interesse a mettere in Casa di Riposo un autosufficiente , in grado di cavarsela da solo . Una persona , con una demenza senile , è "autosufficiente" perché riesce a camminare da sola ? Ecco allora che si spalancano gli spazi per i profittatori spregiudicati a caccia di soldi , che , pure su pressione dei famigliari esasperati , finiscono per prendere anche chi non dovrebbero e non potrebbero. Intanto lo "Stuard" e il "Romanini" li hanno chiusi . Io ricordo i tempi lontani in cui , in fondo a via D' Azeglio , dove adesso c' è la cittadella universitaria , c' era l' "Ospedale degli Incurabili" . Brutto nome , ma struttura preziosa . I "cronici" ci restavano per mesi , poi , i meno gravi , venivano dimessi per un mesetto , poi rientravano . Non c' era posto per gli sciacalli , e non ce n' erano. Adesso s' è perso perfino il ricordo. Al "Rasori" , nel reparto riservato ai tubercolotici , c' era chi restava in "sanatorio" per anni . Non c' è più niente ! Restano gli sciacalli ! Magari l' Università COMMERCIALE Bocconi ( questo è il suo vero nome completo) , può aiutarci a capire perché .

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    12 Febbraio @ 17.10

    la rivolta di atlante

    COME GIA' SCRITTO ..... IL VERO PROBLEMA E' LA VOLONTA' DI LAVORARE PER IL BENE DEL POPOLO E NON SOLO PER TENERSI LA POLTRONA ..... QUALCHE TESTA DEVE CADERE. UNA SOCIETA' CHE NON DIFENDE I DEBOLI E' DESTINATA A ESSERE PREDA DEI VIOLENTI E DEI DISONESTI.

    Rispondi

  • ginetta20

    12 Febbraio @ 16.43

    Sicuramente non sarà il primo caso.....ci vorrebbe l'obbligo delle telecamere.......pagano fior di quattrini e vengono trattati come bestie.....che schifo!!!!!!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      12 Febbraio @ 18.16

      CARA SIGNORA "GINETTA20" , guardi che , i 1800 euro mensili che volevano a "Villa Alba" non sono gran che. Si sentono chiedere , per un non autosufficiente , anche 2500 . 3000 euro . Ho conosciuto un uomo , che , di fronte a me , piangeva. Era figlio unico di un' anziana vedova , non autosufficiente . L' Ospedale l' aveva buttata fuori , lui era riuscito a trovare un posto in cui pagava quasi 3000 euro al mese , ma gli era stato detto che la mamma , demente , aveva bisogno di essere guardata a vista 24 ore su 24 , però la Struttura non era in grado di farlo , per cui avrebbe dovuto lui fornire una badante , di fianco alla mamma , giorno e notte , interamente a sue spese. E, devo pur dirlo , era una Struttura gestita da Religiose !

      Rispondi

    • federicot

      12 Febbraio @ 18.10

      federicot

      beh non glielo ordina mica il dottore di metterceli . SONO STRUTTURE PRIVATE, ovviamente devono rispettare severe regole, ma non è un servizio pubblico.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        12 Febbraio @ 19.12

        ALLORA CONTINUI A FARMI SGOLARE PER NIENTE ! IL SERVIZIO PUBBLICO E' INADEGUATO , e questo apre ampi spazi agli sciacalli "privati" . Hai idea di cosa significhi avere in casa un anziano non autosufficiente , e , magari , pure demente ? I famigliari disperati scenderebbero a patti anche col Diavolo !

        Rispondi

        • marirhugo

          12 Febbraio @ 20.37

          e perchè il servizio pubblico e' inadeguato?

          Rispondi

        • Vercingetorige

          13 Febbraio @ 12.04

          Perché le strutture sono molto inferiori alle necessità .

          Rispondi

        • la rivolta di atlante

          12 Febbraio @ 21.25

          la rivolta di atlante

          TI AUGURO DI NON DOVERLO MAI PROVARE PER I TUOI CARI .... POI CAPIRAI ... MIA NONNA PESAVA OLTRE 90 KG E DOPO ARTERIOSCLEROSI PESANTE E' MORTA CHE NE PESAVA 40 .... PROVA AD IMMERGERTI NEL PROBLEMA DI GESTIRLA DA PARTE DI MIO NONNO DI 80 ANNI. CHE PER AMORE HA FATTO TUTTO DA SOLO IN CASA SUA . QUESTA E' LA DIGNITA' DELLE GENERAZIONI PASSATE. PENSA SE TI SCARICASSERO NEL PUBBLICO COME E' CONCIATO ADESSO , CON TUTTI I PROBLEMI CHE HA PER I MIGRANTI E PER I DROGATI .

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti