comune

Parcheggi l'auto e riparti (gratis) in bici

Ricevi gratis le news
2

Parcheggi l'auto e riparti in bicicletta. E per tre mesi la bicicletta “comunale” potrai utilizzarla gratis e lasciala in una delle 24 postazioni attive in città.
Questo grazie al fatto che l’Assessorato alla Mobilità e Ambiente del Comune di Parma e Infomobility, in collaborazione con la società Gespar, dedicano una promozione speciale sul servizio bike sharing agli utenti di alcuni parcheggi in struttura della città.
“Con questa promozione – ha affermato l'assessore Gabriele Folli, presentando l'iniziativa in viale Toschi - si vuole offrire la possibilità alle persone che parcheggiano la propria auto all’interno di alcuni parcheggi, di utilizzare gratuitamente per tre mesi il servizio di bike sharing per muoversi più rapidamente in città. Abbiamo attivato le nuove stazioni di bike sharing vicine ai parcheggi – ha puntualizzato l'assessore – proprio per favorire la multimodalità dei trasporti. Oggi - ha annunciato – con le 24 stazioni ciclistiche attive in città, abbiamo la rete di biciclette pubbliche più ampia di tutta la regione, compresa Bologna”.
Piena adesione all'iniziativa hanno assicurato anche Annalisa Mussini, responsabile della mobilità sostenibile di Infomobility (che ha spiegato come funziona il sistema) e Corrado Chiesa, vice presidente di Gespar, che ha colto l'occasione per annunciare gli ottimi risultati dell'accesso diretto con il telepass ai parcheggi APCOA (40% di utenti).

Come funziona l'interscambio auto – bicicletta

Nelle immediate vicinanze dei parcheggi Toschi, Goito, Barilla Center, Abbeveratoia, Kennedy, Via E. Casa e DUS vi è una postazione del bike sharing; pertanto dopo aver parcheggiato l’auto nella struttura, gli utenti possono utilizzare le biciclette del servizio per muoversi in centro e arrivare rapidamente a destinazione.
Possono usufruire della promozione gratuita per tre mesi tutti gli abbonati annuali e mensili al parcheggio DUS posto in viale Mentana e gestito da Infomobility, oltre agli abbonati mensili, i proprietari di un posto auto e coloro che parcheggiano saltuariamente, anche per poche ore, nei parcheggi Toschi, Goito, Barilla Center, Abbeveratoia, Kennedy, Via E. Casa di Gespar.
Per usufruire della promozione e utilizzare per tre mesi il servizio gratuitamente, è necessario ritirare la tessera Mi Muovo (per chi non la possiede già, al costo di 5 euro), o comunque presentarla per attivare l'accesso alla promozione, presso il Front Office di Infomobility di V.le Mentana 27 oppure al Punto Bici di V.le Toschi (presto in stazione ferroviaria), mostrando la ricevuta di pagamento del parcheggio o l’atto di proprietà del posto auto. Ogni utente ha diritto di usufruire della promozione trimestrale una sola volta. Locandine esplicative affisse in ogni parcheggio, forniranno all’utente tutte le informazioni necessarie.

“Ricordiamo – ha detto ancora Gabriele Folli - che la prima mezz’ora di utilizzo del servizio bike sharing, è gratuita anche più volte al giorno, e questo è un tempo che permette di effettuare gli spostamenti in città senza costi aggiuntivi di utilizzo”.
L’obiettivo della promozione è quello di incentivare l’intermodalità tra l’auto e un mezzo non inquinante come la bicicletta anche per l’accesso alle Zone a Traffico Limitato. Il bike sharing è un servizio economico, ecologico e salutare: usare la bicicletta permette infatti di fare movimento sfruttando i brevi spostamenti, aiuta a mantenersi in forma e combattere lo stress. Allo stesso tempo contribuisce a ridurre il traffico e l’inquinamento in città. Il servizio bike sharing di Parma è sempre attivo: 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno. La riconsegna della bicicletta può avvenire in una postazione diversa da quella in cui è stata presa.
Il servizio bike sharing di Parma è in espansione con un notevole aumento degli spostamenti annuali: da 14.000 spostamenti annui nel 2012 a più di 27.000 spostamenti annui nel 2015. Mentre dal 2012 gli abbonati aumentano in media del 20% ogni anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gf

    11 Marzo @ 21.27

    Io penso che, per chi non abita in citta', sarebbe un servizio molto piu' utile la possibilita' di un deposito sicuro per le (proprie) bici in parcheggi di scambio, non esageratamente lontani dalla citta' ma neanche cosi' in centro da dover pagare 10 euro al giorno per la sosta, oltre all'inquinamento e traffico generato dalle auto per raggiungerlo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS