12°

26°

tg parma

Baganza: nuove scintille sulla sicurezza

9

Nuovo sopralluogo lungo il torrente Baganza per fare il punto sui lavori per la messa in sicurezza. E ancora non mancano paure e polemiche, come mostra il video del Tg Parma.

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    19 Aprile @ 21.35

    mandra_sala@libero.it

    @uccio caro, sei rimasto solo. Ali-Novi nel video zittisce la signora che sta facendo domande legittime. Così come è chiaro che la mancanza di manutenzione ossia PULIZIA dell'alveo avrebbe scongiurato l'alluvione, dati alla mano. Dare la colpa ad altri, non assumersi responsabilità, disatteso il mandato elettorale... questo è ciò che ricorderanno i cittadini della giunta

    Rispondi

  • Uccio

    19 Aprile @ 18.02

    Michelotto toglimi una curiosità: se alle prossime elezioni perdi di nuovo (e le perderai), che fai? Cambi città? O vai in depressione per cui smetterai di scrivere ? Certo che per poterle scrivere, ci vuole un "giornale" che le condivida e che te le pubblichi. Non fraintendermi, non sto parlando di persone che possono non essere d'accordo con idee o fatti di chi amministra ma parlo proprio per come le dici, per come sono pertinenti e per come le manifesti. La tua credibilità è pari a zero.

    Rispondi

    • Maurizio

      19 Aprile @ 23.52

      Guarda che il michelotto le ultime elezioni le ha vinte, infatti come ha sempre detto ha votato pizzarotti, lui era un grillino doc e a mio parere un grillino doc anche se onesto non può governare perchè dovrebbe seguire interamente il programma elettorale senza curarsi delle conseguenze, nel caso di pizzarotti avrebbe dovuto chiudere l'inceneritore facendo ricadere il risarcimento economico e l'aumento dei costi su quasi tutta la provincia di parma, non avrebbe dovuto far aprire i centri commerciali già autorizzati dalla giunta precedente facendo ricadere il costo dei legittimi risarcimenti danni ai cittadini, non avrebbe dovuto stringere rapporti quasi con nessuno perchè non di fede pura e grillina, non avrebbe dovuto pagare i debiti della giunta precedente lasciando in braghe di tela il comune.... per fortuna pizzarotti non è grillino e non ragiona come michele

      Rispondi

    • 19 Aprile @ 18.08

      REDAZIONE - Uccio ha le sue idee: legittimo. Uccio poi si allarga al "giornale": il concetto non è ben chiaro, ma nel dubbio è sempre meglio precisare: qui si pubblicano le idee di tutti, che le condividiamo o no. Le nostre non le esprimiamo pubblicando questo o quel commento, ma quando facciamo un editoriale o un corsivo, e li firmiamo con i nostri nomi (nomi: non nickname). Infine, che le loro idee vi piacciano o no, gli "altri" li dovete sempre rispettare, qui dentro: ecco perchè dal commento di "Uccio" mancano alcune frasi. Offensive.

      Rispondi

  • Michele

    19 Aprile @ 16.41

    mandra_sala@libero.it

    Il grande Ali-Novi interrompe una signora che sta parlando, sovrapponendosi ed ordinando di mantenere il discorso tecnico. A parte l'invadenza e la maleducazione, il problema tecnico è che l'acqua è uscita ed ha alluvionato la città... perché ? Per mancata manutenzione da parte della giunta. Le vecchie amministrazioni richiedevano per tempo le attività di manutenzione: vedi Cristina Sassi di Vignali. Quindi tecnicamente parlando.... si tratta sempre sempre di incompetenza ed inadeguatezza al ruolo.

    Rispondi

    • Maurizio

      19 Aprile @ 23.56

      A parte che le manutenzioni sono di competenza di altri di chi parli, di Cristina sassi? quella utilizzò l'avis per fare propaganda elettorale? Perchè io donatore avis, secondo l'sms da me ricevuto, avrei dovuto votare loro?

      Rispondi

  • Luca

    19 Aprile @ 15.11

    Se si mettessero in testa di fare manutenzione Tutti gli anni ci sarebbe lavoro per tutte le imprese PARMENSI e non ci sarebbero inondazioni quanti andrebbero a raccogliere lena da ardere in cambio del legname spesso passo su i ponte e si nota alberi detriti e spesso il centro del fiume è più alto dell'argine. Tanto è sempre la povera gente a rimetterci io ha casa mia dove ho dei terreni ho ho due torrenti che passano e spesso escono e se non voglio buttare il raccolto tutti gli anni ho dovuto ricostruire l'argine a mie spese perché ti senti dire che la provincia non ha soldi

    Rispondi

  • Michele

    19 Aprile @ 14.41

    mandra_sala@libero.it

    Ali-Novi diceva un anno fa che era tutto a posto. Ora Ali-Novi continua a regalare aria fritta, nello stile di questa giunta. C'è da scommettere che i lavori non saranno terminati prima della fine del mandato elettorale, lasceranno alla prossima giunta anche questa grana. Sono ormai trascorsi due anni dalla alluvione di Parma, mai successo prima.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

C999 - Timeless

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

Inquinamento

Sigilli alla maxi discarica abusiva

Petizione

Firme contro le nuove corsie dei bus

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Fidenza

E' morta la maestra Caraffini

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Protesta

I coltaresi: «No allo spostamento degli uffici comunali»

Tv

Valentina, la regina delle torte

CALCIO

Dilettanti e giovanili, società premiate

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

tg parma

Aeroporto: resta il volo per Trapani Video

1commento

A1

Incidente in A1: traffico in tilt per ore tra Fidenza e Piacenza

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

4commenti

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Palermo

Botte agli alunni di seconda elementare: arrestate tre maestre Foto

SOCIETA'

Gazzareporter

Giocoliere al semaforo Foto

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calcio

Simeone: "Potrei non rinnovare"

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»