21°

28°

tg parma

Baganza: nuove scintille sulla sicurezza

9

Nuovo sopralluogo lungo il torrente Baganza per fare il punto sui lavori per la messa in sicurezza. E ancora non mancano paure e polemiche, come mostra il video del Tg Parma.

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    19 Aprile @ 21.35

    mandra_sala@libero.it

    @uccio caro, sei rimasto solo. Ali-Novi nel video zittisce la signora che sta facendo domande legittime. Così come è chiaro che la mancanza di manutenzione ossia PULIZIA dell'alveo avrebbe scongiurato l'alluvione, dati alla mano. Dare la colpa ad altri, non assumersi responsabilità, disatteso il mandato elettorale... questo è ciò che ricorderanno i cittadini della giunta

    Rispondi

  • Uccio

    19 Aprile @ 18.02

    Michelotto toglimi una curiosità: se alle prossime elezioni perdi di nuovo (e le perderai), che fai? Cambi città? O vai in depressione per cui smetterai di scrivere ? Certo che per poterle scrivere, ci vuole un "giornale" che le condivida e che te le pubblichi. Non fraintendermi, non sto parlando di persone che possono non essere d'accordo con idee o fatti di chi amministra ma parlo proprio per come le dici, per come sono pertinenti e per come le manifesti. La tua credibilità è pari a zero.

    Rispondi

    • Maurizio

      19 Aprile @ 23.52

      Guarda che il michelotto le ultime elezioni le ha vinte, infatti come ha sempre detto ha votato pizzarotti, lui era un grillino doc e a mio parere un grillino doc anche se onesto non può governare perchè dovrebbe seguire interamente il programma elettorale senza curarsi delle conseguenze, nel caso di pizzarotti avrebbe dovuto chiudere l'inceneritore facendo ricadere il risarcimento economico e l'aumento dei costi su quasi tutta la provincia di parma, non avrebbe dovuto far aprire i centri commerciali già autorizzati dalla giunta precedente facendo ricadere il costo dei legittimi risarcimenti danni ai cittadini, non avrebbe dovuto stringere rapporti quasi con nessuno perchè non di fede pura e grillina, non avrebbe dovuto pagare i debiti della giunta precedente lasciando in braghe di tela il comune.... per fortuna pizzarotti non è grillino e non ragiona come michele

      Rispondi

    • 19 Aprile @ 18.08

      REDAZIONE - Uccio ha le sue idee: legittimo. Uccio poi si allarga al "giornale": il concetto non è ben chiaro, ma nel dubbio è sempre meglio precisare: qui si pubblicano le idee di tutti, che le condividiamo o no. Le nostre non le esprimiamo pubblicando questo o quel commento, ma quando facciamo un editoriale o un corsivo, e li firmiamo con i nostri nomi (nomi: non nickname). Infine, che le loro idee vi piacciano o no, gli "altri" li dovete sempre rispettare, qui dentro: ecco perchè dal commento di "Uccio" mancano alcune frasi. Offensive.

      Rispondi

  • Michele

    19 Aprile @ 16.41

    mandra_sala@libero.it

    Il grande Ali-Novi interrompe una signora che sta parlando, sovrapponendosi ed ordinando di mantenere il discorso tecnico. A parte l'invadenza e la maleducazione, il problema tecnico è che l'acqua è uscita ed ha alluvionato la città... perché ? Per mancata manutenzione da parte della giunta. Le vecchie amministrazioni richiedevano per tempo le attività di manutenzione: vedi Cristina Sassi di Vignali. Quindi tecnicamente parlando.... si tratta sempre sempre di incompetenza ed inadeguatezza al ruolo.

    Rispondi

    • Maurizio

      19 Aprile @ 23.56

      A parte che le manutenzioni sono di competenza di altri di chi parli, di Cristina sassi? quella utilizzò l'avis per fare propaganda elettorale? Perchè io donatore avis, secondo l'sms da me ricevuto, avrei dovuto votare loro?

      Rispondi

  • Luca

    19 Aprile @ 15.11

    Se si mettessero in testa di fare manutenzione Tutti gli anni ci sarebbe lavoro per tutte le imprese PARMENSI e non ci sarebbero inondazioni quanti andrebbero a raccogliere lena da ardere in cambio del legname spesso passo su i ponte e si nota alberi detriti e spesso il centro del fiume è più alto dell'argine. Tanto è sempre la povera gente a rimetterci io ha casa mia dove ho dei terreni ho ho due torrenti che passano e spesso escono e se non voglio buttare il raccolto tutti gli anni ho dovuto ricostruire l'argine a mie spese perché ti senti dire che la provincia non ha soldi

    Rispondi

  • Michele

    19 Aprile @ 14.41

    mandra_sala@libero.it

    Ali-Novi diceva un anno fa che era tutto a posto. Ora Ali-Novi continua a regalare aria fritta, nello stile di questa giunta. C'è da scommettere che i lavori non saranno terminati prima della fine del mandato elettorale, lasceranno alla prossima giunta anche questa grana. Sono ormai trascorsi due anni dalla alluvione di Parma, mai successo prima.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat