martorano

Rapina ad Aldo Ferrari: arrestato l'ex maggiordomo

Ricevi gratis le news
4

Sembra la trama classica di un giallo: il colpevole è il maggiordomo, l'ex maggiordomo. La Squadra Mobile della Questura ha chiuso il cerchio sull'assalto in villa con rapina di cui è stato vittima il faccendiere tizzanese Aldo Ferrari. Gli esecutori materiali, due moldavi, sono già dietro le sbarre. Mancava il basista. E ora c'è: è lui, Luigi Manici, 65 anni, che per 30 anni ha lavorato alle dipendenze di Ferrari e lo ha tradito, dando le chiavi di casa ai due uomini che il 16 luglio scorso sono entrati di notte, hanno pestato e legato al letto Ferrari e gli hanno rubato diversi pezzi in oro per decine e decine di migliaia di euro. Manici era così vicino alla famiglia da essere diventato pure collaboratore fidato nell’attività professionale del faccendiere tizzanese. All’improvviso però si è licenziato e, giunto alla pensione, si è trasferito da un giorno all’altro in Moldavia, paese di origine della moglie.

 Nel video diffuso dalla Polizia, si vedono le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della villa di Martorano.  Dopo l'arresto dei due complici moldavi Manici, leggendo le cronache giornalistiche, pensava che la storia fosse considerata già chiusa dagli inquirenti e così ha voluto fare ritorno nella sua casa in provincia di Reggio Emilia.
Non era così. A tradirlo sono state alcune immagini delle videocamere della villa: due giorni prima del colpo compariva in compagnia di uno dei due rapinatori. Un primo indizio fatale che ha poi portato la polizia a chiudere il cerchio attorno di lui. Ora il 65enne è nel carcere di Reggio Emilia e dovrà rispondere delle accuse di rapina aggravata, sequestro di persona e lesioni aggravate. Nella sua casa reggiana gli inquirenti hanno poi trovato anche 500 monete da collezione, pezzi pregiati che aveva sottratto al suo ex datore di lavoro, appassionato di antiquariato.

Rapina in villa, il ladro era il maggiordomo (Guarda il video del Tg Parma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    30 Aprile @ 02.10

    Già ma l'italiano vero???? Chi glielo ritrova....

    Rispondi

  • marco

    29 Aprile @ 14.02

    ahi ahi ahi capo italiano con manovalanza straniera....eh mi sa che ora siete spiazzati con i commenti,meglio sciegliere la solita linea...si commenta solo se il crimine è commesso da stranieri

    Rispondi

  • Aldo

    29 Aprile @ 14.01

    Grazie alla tempestività della Polizia di Stato, Grazie agli agenti che hanno operato con foga, senza risparmiarsi e con grande professionalità in breve tempo hanno trovato la roba a me rubata e arrestato i malviventi. Sono molto spiaciuto del mio "amico" che ho sempre stimato e aiutato lui e la sua consorte che lavorava da me a tempo pieno per 15 anni naturali e consecutivi. Non ho parole per esprimere la mia amarezza verso questo episodio. Ferrari Aldo Pietro.

    Rispondi

  • jeffroy

    29 Aprile @ 12.38

    ci sarà di mezzo un italiano ma ci si serve sempre di quelli dell'est

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS