19°

Questura

Le case dell'hashish: 800 grammi sequestrati e due arresti Video

Ricevi gratis le news
9

Due spacciatori in manette e oltre 800 g di hashish sequestrato. Questo il risultato di due operazioni svolte dalla sezione antidroga della Questura. Il primo a finire in manette è stato Jannane El Bachir, marocchino di 36 anni che si trovava gli arresti domiciliari proprio per spaccio. Nella sua abitazione in via Zilioli continuata la sua attività ricevendo i clienti. In particolare, dopo diversi appostamenti, i poliziotti lo hanno sorpreso mentre cedeva 200 grammi di hashish a una 35enne italiana, arrestata in quella circostanza, processata per direttissima e condannata a sei mesi e a mille euro di multa.

Il secondo arresto riguarda invece un italiano pluripregiudicato, Narciso Munaretto, operaio di 44 anni, che è stato trovato in possesso di circa 650 g di hashish suddivisi in 42 ovuli e tre pani. L'uomo spacciava in Oltretorrente e nella zona di zona di Vigheffio. Dopo l'arresto è stato sottoposto a processo per direttissima e condannato a quattro anni di reclusione e  a pagare 4mila euro di multa. Si trova ai domiciliari. - Il video è stato diffuso dalla Polizia.

Guarda il servizio del Tg Parma

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ανδρεας

    08 Maggio @ 00.55

    Se fosse legalizzato non sentiremmo parlare di questi personaggi, non verrebbero spese risorse per combattere lo spaccio e lo stato avrebbe le entrate dal monopolio. Andatelo a spiegare alla redazione della Gazzetta....

    Rispondi

    • 08 Maggio @ 06.40

      REDAZIONE - Non tutti gli esperti sono della stessa opinione. Andatelo a spiegare ad Andreas...

      Rispondi

      • Ανδρεας

        08 Maggio @ 11.24

        Chi è favore del proibizionismo favorisce le cosche. Lo spaccio si combatte con la legalizzazione, il consumo lo si combatte con prevenzione e informazione. Voi della Redazione avete da ridire anche su questo ??

        Rispondi

        • 08 Maggio @ 12.59

          REDAZIONE - Più che con la redazione, dovresti "prendertela" (o meglio dovresti ascoltare) tutti quegli esperti che non ne sono convinti, a Parma ma non solo (io proprio perchè non li sono li ascolto, e vedo che quanto meno una campana sola non c'è). Come hanno già scritto anche altri, il contrabbando delle sigarette, governato da cosche, esiste nonostante il fumo non sia proibito. Quindi si tratterebbe anche di aspetti economici: o pensi che le mafie manderebbero un comunicato scrivendo "Ok, allora se legalizzate la droga noi smettiamo di guadagnare e andiamo a lavorare in fabbrica"? Morale: lascia stare la redazione, che fino a prova contraria dà spazio a te come a chi la pensa all'opposto: di' quello che pensi tu con le tue argomentazioni e noi le leggeremo come gli altri lettori. Ma qui sembra che la vera aspirazione di tanti sia, più che parlare di droga o di politica, spiegarci come fare i giornalisti. Che spesso è come se io insegnassi a qualcuno a cucinare... (Gabriele Balestrazzi)

          Rispondi

        • Ανδρεας

          08 Maggio @ 13.46

          Non voglio insegnare niente a nessuno, ma critico l'utilizzo del mezzo stampa per diffondere opinioni personali. Un giornalista deve fare cronaca, altrimenti dicesi opinionista. L'articolo del direttore, pubblicato qualche gg fa, esprimeva l'opinione personale sull'atteggiamento favorevole alla legalizzazione del Sindaco. Io so di essere l'ultimo degli idioti ma quella non è cronaca. Quindi dando spazio a tutti di dire la propria opinione la Gazzetta diventa una bacheca ? Posso scrivere qualcosa anche io senza dover acquistare uno spazio sul giornale ?

          Rispondi

        • 08 Maggio @ 14.48

          Da redazione: un conto sono gli articoli, che costituiscono il 99,9 per cento del giornale. un conto sono gli editoriali, che - sono le regole della professione - sono fatti apposti per esprimere l'opinione del direttore o di opinionisti scelti dal direttore, e sono ben identificabili.

          Rispondi

  • filippo

    07 Maggio @ 12.54

    tutti ai domiciliari...che cuccagna il DL 30 06 2014 del governo RENZI....bello , votate PD e svuotate le carceri

    Rispondi

    • Vercingetorige

      07 Maggio @ 15.29

      Secondo gli indirizzi del Ministro degli Interni , il PD Alfano .

      Rispondi

      • filippo

        08 Maggio @ 09.35

        Alfano non ha la maggioranza dei deputati...anzi, conta quanto il 2 di mazze con la briscola OR

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro