Questura

Le case dell'hashish: 800 grammi sequestrati e due arresti Video

Ricevi gratis le news
9

Due spacciatori in manette e oltre 800 g di hashish sequestrato. Questo il risultato di due operazioni svolte dalla sezione antidroga della Questura. Il primo a finire in manette è stato Jannane El Bachir, marocchino di 36 anni che si trovava gli arresti domiciliari proprio per spaccio. Nella sua abitazione in via Zilioli continuata la sua attività ricevendo i clienti. In particolare, dopo diversi appostamenti, i poliziotti lo hanno sorpreso mentre cedeva 200 grammi di hashish a una 35enne italiana, arrestata in quella circostanza, processata per direttissima e condannata a sei mesi e a mille euro di multa.

Il secondo arresto riguarda invece un italiano pluripregiudicato, Narciso Munaretto, operaio di 44 anni, che è stato trovato in possesso di circa 650 g di hashish suddivisi in 42 ovuli e tre pani. L'uomo spacciava in Oltretorrente e nella zona di zona di Vigheffio. Dopo l'arresto è stato sottoposto a processo per direttissima e condannato a quattro anni di reclusione e  a pagare 4mila euro di multa. Si trova ai domiciliari. - Il video è stato diffuso dalla Polizia.

Guarda il servizio del Tg Parma

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ανδρεας

    08 Maggio @ 00.55

    Se fosse legalizzato non sentiremmo parlare di questi personaggi, non verrebbero spese risorse per combattere lo spaccio e lo stato avrebbe le entrate dal monopolio. Andatelo a spiegare alla redazione della Gazzetta....

    Rispondi

    • 08 Maggio @ 06.40

      REDAZIONE - Non tutti gli esperti sono della stessa opinione. Andatelo a spiegare ad Andreas...

      Rispondi

      • Ανδρεας

        08 Maggio @ 11.24

        Chi è favore del proibizionismo favorisce le cosche. Lo spaccio si combatte con la legalizzazione, il consumo lo si combatte con prevenzione e informazione. Voi della Redazione avete da ridire anche su questo ??

        Rispondi

        • 08 Maggio @ 12.59

          REDAZIONE - Più che con la redazione, dovresti "prendertela" (o meglio dovresti ascoltare) tutti quegli esperti che non ne sono convinti, a Parma ma non solo (io proprio perchè non li sono li ascolto, e vedo che quanto meno una campana sola non c'è). Come hanno già scritto anche altri, il contrabbando delle sigarette, governato da cosche, esiste nonostante il fumo non sia proibito. Quindi si tratterebbe anche di aspetti economici: o pensi che le mafie manderebbero un comunicato scrivendo "Ok, allora se legalizzate la droga noi smettiamo di guadagnare e andiamo a lavorare in fabbrica"? Morale: lascia stare la redazione, che fino a prova contraria dà spazio a te come a chi la pensa all'opposto: di' quello che pensi tu con le tue argomentazioni e noi le leggeremo come gli altri lettori. Ma qui sembra che la vera aspirazione di tanti sia, più che parlare di droga o di politica, spiegarci come fare i giornalisti. Che spesso è come se io insegnassi a qualcuno a cucinare... (Gabriele Balestrazzi)

          Rispondi

        • Ανδρεας

          08 Maggio @ 13.46

          Non voglio insegnare niente a nessuno, ma critico l'utilizzo del mezzo stampa per diffondere opinioni personali. Un giornalista deve fare cronaca, altrimenti dicesi opinionista. L'articolo del direttore, pubblicato qualche gg fa, esprimeva l'opinione personale sull'atteggiamento favorevole alla legalizzazione del Sindaco. Io so di essere l'ultimo degli idioti ma quella non è cronaca. Quindi dando spazio a tutti di dire la propria opinione la Gazzetta diventa una bacheca ? Posso scrivere qualcosa anche io senza dover acquistare uno spazio sul giornale ?

          Rispondi

        • 08 Maggio @ 14.48

          Da redazione: un conto sono gli articoli, che costituiscono il 99,9 per cento del giornale. un conto sono gli editoriali, che - sono le regole della professione - sono fatti apposti per esprimere l'opinione del direttore o di opinionisti scelti dal direttore, e sono ben identificabili.

          Rispondi

  • filippo

    07 Maggio @ 12.54

    tutti ai domiciliari...che cuccagna il DL 30 06 2014 del governo RENZI....bello , votate PD e svuotate le carceri

    Rispondi

    • Vercingetorige

      07 Maggio @ 15.29

      Secondo gli indirizzi del Ministro degli Interni , il PD Alfano .

      Rispondi

      • filippo

        08 Maggio @ 09.35

        Alfano non ha la maggioranza dei deputati...anzi, conta quanto il 2 di mazze con la briscola OR

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Troppo pochi disposti a donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video