-5°

tg parma

Omicidio Habassi: sei arresti, mente parmigiana

15

Ci sono 6 persone in carcere per l'omicidio di Mohamed Habassi a Basilicagoiano. La "mente" dell'aggressoine in stile Arancia Meccanica è parmigiana. I dettagli nel servizio del TgParma.  

L'intervento dei carabinieri (Guarda)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    16 Maggio @ 16.10

    pazzia pura,penso che si dovrebbe fare qualcosa in piu per far capire a tutte le persone di quanto sia devastante l'uso di sostanze stupefacenti.attivare tutti i media per dare informazioni sul caso,per salvare famiglia e figli. libero pensiero

    Rispondi

  • marirhugo

    14 Maggio @ 00.32

    Vorrei sapere da quei signori, che se la prendono con la "giustizia" che non aveva buttato fuori di casa il tunisino,,insomma non aveva fatto giustizia. Adesso che deve fare la "giustizia" con gli assassini?

    Rispondi

  • Elena

    13 Maggio @ 11.58

    A me lascia perplessa l'assurdità di tutta questa faccenda. Aldilà delle considerazioni sulla rispettabilità della vittima, che non mi interessano perché non sono pertinenti e non lo sarebbero neanche se la vittima fosse un pluriomicida, nutro perplessità sul movente. Se il mio problema è l'inquilino che nonostante lo sfratto non se ne va e decido di affrontarlo personalmente, il mio scopo è farlo uscire di casa, non torturarlo. Siamo in sei contro uno, non dovrebbe essere difficile. Se proprio proprio ho deciso di ucciderlo, lo faccio e basta: che senso ha staccargli le dita? Che vantaggio ne traggo?. Inoltre avrei tutto l'interesse a tenere un profilo basso e non farmi "sgamare", non fare un pandemonio per un'ora e farmi trovare ancora lì quando arrivano i carabinieri. Può anche essere che la spedizione punitiva/persuasiva sia scappata di mano, ma credo ci siano punti poco chiari.

    Rispondi

    • marirhugo

      14 Maggio @ 00.16

      il commento di Elena ,tra le centinaia di miserie che si leggono su questo omicidio, davvero e'una rarità, Il movente. Se uno ti deve dare migliaia di euro di affitto arretrato tu lo vai ad ad ammazzare? E ci vai insieme ad altre 5 persone? I due Italiani,eufimisticamente, non sono di sinistra; gli altrii,i rumeni; ci vanno per soldi, e di sicuro rumeni che non " amano" i tunisini se ne trovano abbastanza. Allora e se fossero andati la proprio per ammazzarlo, perche' tunisino e, aggravante, non paga l'affitto.? E lo si ammazza nel modo come ci viene raccontato, Per odio, E ci si perde la percezione del tempo, il mondo fuori non esiste piu', sei in un condominio, ma niente, e non lo si ammazza subito,no lo devi seviziare... arrivano i carabinieri e quelli sono ancora li... E adesso sono nelle mano dei loro avvocati, Follia omicida?

      Rispondi

  • harryblatera

    13 Maggio @ 09.48

    La responsabilità di tutelare le nostre proprietà, in caso di abuso, devono averle le forze dell'ordine poichè hanno un bagaglio adeguato sia a livello di preparazione che di asperienza, nonchè sono distaccate emotivamente dall'evento, se questo manca i rischi di una gestione personale della crisi sono questi, è naturale che non c'è bisogno nemmeno di dirlo che la reazione è sproporzionata, non è paragonabile torturare ed uccidere con un'occupazione abusiva, ma questa storia ci dovrebbe far riflettere sul potenziale rischio di lasciare i cittadini a sbrigarsi i conflitti autonomamente.

    Rispondi

  • harryblatera

    13 Maggio @ 09.48

    La responsabilità di tutelare le nostre proprietà, in caso di abuso, devono averle le forze dell'ordine poichè hanno un bagaglio adeguato sia a livello di preparazione che di asperienza, nonchè sono distaccate emotivamente dall'evento, se questo manca i rischi di una gestione personale della crisi sono questi, è naturale che non c'è bisogno nemmeno di dirlo che la reazione è sproporzionata, non è paragonabile torturare ed uccidere con un'occupazione abusiva, ma questa storia ci dovrebbe far riflettere sul potenziale rischio di lasciare i cittadini a sbrigarsi i conflitti autonomamente.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto