-2°

musica

La Nannini fa 60, icona rock fuori dagli schemi

0

In 40 anni carriera ha lasciato un segno nel costume del Paese
Per una coincidenza temporale martedì 14 giugno Gianna Nannini festeggerà il suo sessantesimo compleanno, nello stesso anno in cui può celebrare i 40 anni dalla pubblicazione del suo primo album da solista che porta il suo nome. Una carriera lunghissima e piena di successi vissuta sempre ad alta velocità cominciata a Milano all’inizio degli anni '70 come voce femminile dei Flora, Fauna e Cemento, il gruppo di Mauro Lavezzi.
Negli anni Gianna Nannini si è imposta come un’icona del rock al femminile, personaggio fuori dagli schemi, ai tempi dei primi successi molto vicina e amata dai movimenti femministi ma anche capace di essere la prima artista italiana ad avere successo nel mondo del rock europeo, in particolare in Germania dove, complice anche la storica collaborazione con Conny Plank, ha avuto una popolarità divistica. A confermare la sua vocazione a scelte non consuete la maternità da donna single e ultracinquantenne, nel 2010, quando è nata la piccola Penelope, nascita, manco a dirlo, circondata dal rumore dell’immancabile dibattito.
D’altra parte Gianna, nata a Siena, alle scelte fuori dagli schemi c'è abituata da giovanissima: fin da quando ha deciso di non lavorare nell’azienda di famiglia, titolare di un celebre marchio di prodotti da pasticceria, per studiare al Conservatorio e poi dedicarsi al rock. Se la Nannini è ancora oggi uno dei personaggi più noti della musica italiana, è grazie alla sua abilità nel conciliare i suoni del rock con un’orecchiabilità figlia dell’amore per le romanze.
Non è un caso che uno dei suoi primi brani a raggiungere la vetta della hit parade sia stato «Fotoromanza», con il celebre video diretto da Michelangelo Antonioni: ma basta scorrere l'elenco dei suoi titoli più celebri, alcuni entrati ormai nella storia del costume del nostro Paese, per cogliere questo filo rosso: «Bello e impossibile», «Meravigliosa Creatura», "Un’estate italiana», «Sei nell’anima». Oltre da aver dato un contributo importante all’apertura della musica pop e rock italiana alle sonorità internazionali, ha anche avuto un ruolo nel rinnovamento sia dell’immagine e del ruolo della donna in questo ambito sia dello stile vocale, non necessariamente ispirato al bel canto, come da tradizione.
Nella sua carriera ci sono anche la partecipazione al film di Salvatores «Sogno di una notte di mezza estate» e a un’edizione dell’Opera da Tre Soldi con Sting e Jack Bruce, la scrittura di "Pia come la canto io», un’opera ispirata a Pia de Tolomei e la firma di «Colpo di fulmine», il brano che ha vinto a Sanremo nel 2008 cantato da Giò di Tonno e Lola Ponce, la partecipazione alla registrazione della canzone incisa da quasi tutte le star italiane per raccogliere fondi per la ricostruzione dell’Aquila dopo il terremoto, un’infinità di collaborazioni comprese in un arco che va da Mara Redeghieri degli Ustmamò ad Andrea Bocelli a Ian Gillan, Francesco De Gregori, Dave Stewart, Tiziano Ferro.
Sul piano personale val la pena di aggiungere l’impegno costante a favore di Greenpeace, con qualche iniziativa piuttosto clamorosa, e anche una laurea in Lettere e Filosofia, ottenuta nel 1994 all’Università di Siena con il massimo dei voti. Per quest’anno ha pubblicato un nuovo singolo, «Vita nuova», e una raccolta di successi mentre si prepara a tornare in tour come sempre in nome del rock.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

6commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti