15°

concerto

Roma, Vasco infiamma l'Olimpico

0

«Io non mi fermo più», aveva detto dopo la data zero del Live Kom '016, sabato scorso a Lignano Sabbiadoro. E Vasco Rossi, ieri sera all’Olimpico per il primo dei quattro concerti romani che lo consegnano direttamente alla storia della musica (nessuno mai come lui), è sembrato avere tutta l’intenzione di mantenere i suoi propositi.
E’ un Vasco nuovo, ritrovato, energico quello che sale sul palco e che trascina in un viaggio di quasi due ore e mezzo il suo popolo tra i brani dell’ultimo disco Sono Innocente (con Accidenti come sei bella mai eseguita nei live prima di quest’estate) e quelli del suo repertorio, da Gli spari sopra a Siamo Soli, passando per C'è chi dice no, Stupendo e per una versione strumentale di Anima Fragile, per un totale di 33 brani in scaletta, medley compresi. Alle 21.15 si spengono i fari dell’Olimpico e si accendono oltre 50 mila fiammelle (alla fine saranno, sulla base dei biglietti venduti, oltre 200 mila gli spettatori del poker calato dal Komandante a Roma, unico appuntamento estivo per il 2016).
Il via lo dà Lo Show ("era tanto che me la chiedevano, era la canzone giusta per questo Live Kom che è quello conclusivo e raccoglie il meglio di quelli che lo hanno preceduto», aveva spiegato Vasco nei giorni scorsi), poi è la volta di Lo Vedi e Deviazioni, prima di un’ampia parentesi per i pezzi più recenti.
Il palco è lo stesso dell’anno scorso con due passerelle a forma di V che si allungano verso il prato e quattro mega schermi ai lati, una produzione da 3,5 milioni di euro che non punta a stupire perchè il Blasco non ha bisogno di artifizi tecnologi: è lui stesso la forza dei suoi live. E il rocker impenitente si diverte, usa l’asta in modo provocatorio per aizzare il pubblico (quello femminile soprattutto, che ricambia lanciando reggiseni e mutandine marchiati da numeri di telefono e sfoggiando qualche topless), sfida i benpensanti modificando il testo del Manifesto Futurista della Nuova Umanità da «Sarà difficile non fare degli errori senza l’aiuto di potenze superiori» a «Senza l’aiuto di sostanze superiori». Saluta il suo popolo, che parla tutti i dialetti da Nord a Sud, e rende omaggio alla capitale. Al grido di «Roma non è stupida stasera, damme 'na mano a faje dì de sì», il pubblico si scatena: balla, canta, salta. Forse con Rewind e con Sally (il brano a sorpresa, diverso per ogni sera) si tocca il momento collettivo più coinvolgente.
Come già a Lignano, Vasco invita a non aver paura: «Noi non dobbiamo aver paura, il nemico non è l’odio è la paura», urla durante Sballi ravvicinati del terzo tipo. Si chiude con Vita Spericolata e sull'immancabile Albachiara in una pioggia luccicante di coriandoli. Domani si bissa, poi il 26 e 27, con una manciata di biglietti ancora disponibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa