19°

33°

installazione temporanea

Un nuovo look per piazzale della Pace

Ricevi gratis le news
11

E' stato presentato alla città il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, progetto cardine delle attività di "Parma 360", Festival della creatività contemporanea, manifestazione culturale dedicata alla creatività contemporanea italiana in programma a Parma dal 2 aprile al 15 maggio.  Il Terzo Paradiso sarà allestito a Parma in piazzale della Pace durante la manifestazione. 

In particolare, la progettazione in Piazzale della Pace prevede la messa in posa di 200 pallet di legno modulari, della dimensione di 120 x 80 cm, che potranno essere personalizzati sia con elementi a verde (piante, ortaggi, fiori, arbusti, compostiera, hotel per insetti, ecc.) sia con elementi di arredo urbano (sedute, tavoli, giochi, installazioni artistiche, ecc.). 

A Parma l’intervento del Terzo Paradiso, che si prevede di oltre 240 metri lineari, si collocherà all’interno in Piazzale della Pace, una superficie del centro storico della città trasformata in area verde grazie a un progetto affidato all’architetto Mario Botta nel 1998.
Negli ultimi tempi, tuttavia, questa zona è diventata teatro di violenze, soprattutto nelle strade limitrofe che contornano questa piazza. Nella percezione dei suoi abitanti, Piazzale della Pace è un’area sensibile che sta subendo un progressivo processo di incuria e abbandono.

La realizzazione del simbolo del Terzo Paradiso intende avviare un percorso di rinascita e rigenerazione urbana a partire da una riflessione sul tema dell’agricoltura e del verde urbano in città, mediante la strutturazione di orti urbani, giardini condivisi e spazi verdi utili alla comunità. Il progetto diventa così un’opportunità per parlare di sostenibilità, ecologia, permacultura, nuovi modelli sociali ed economici, transizione e di tutto ciò che si può mettere in pratica per affrontare le sfide dell’attuale sistema di esistenza.

Il simbolo contemplerà al suo interno nuovi spazi di condivisione e scambio collettivo progettati e curati da architetti, associazioni e artigiani del comune di Parma attraverso un processo partecipativo che prevede il coinvolgimento dei cittadini e delle scuole sia nella progettazione che nella costruzione, stimolando e promuovendo il riuso, il riciclo, l’autocostruzione e la sostenibilità.

 Il Terzo Paradiso è un simbolo ideato per diffondere nel mondo un messaggio di rinascita e di condivisione, attraverso la promozione di attività artistiche orientate ad ottenere effetti tangibili con ricadute sociali nei luoghi in cui è realizzato.

Come afferma Michelangelo Pistoletto: “Il simbolo del Terzo Paradiso è una riformulazione matematica del segno matematico dell’infinito. I due segni opposti significano natura e artificio. L’anello centrale è la congiunzione dei due e rappresenta il grembo della rinascita”.

Dal 2005 a oggi il Terzo Paradiso è diventato una grande oper-azione collettiva che unisce le comunità umane. Di volta in volta, in molte città d’Italia, d’Europa e del mondo, il tema è stato declinato in happening che hanno visto la partecipazione di migliaia di persone, bambini e adulti, per proporre un messaggio di rispetto verso la natura e gli spazi urbani, attraverso un coinvolgimento creativo che pone l’arte al centro di una trasformazione sociale responsabile.

Nelle azioni collettive questa forma simbolica è stata tracciata a partire da vari materiali di scarto e riciclo, come reti da cantiere, stracci, alluminio, per sollecitare l'assunzione della responsabilità sociale collettiva e la riflessione sulle tematiche della sostenibilità ambientale.

Il progetto del Terzo Paradiso a Parma è supervisionato da Cittadellarte - Fondazione Pistoletto (a cura di Fortunato D’Amico) in collaborazione con le associazioni Art Company, 360° Creativity Events e Made in Art, con il coordinamento progettuale di Manifattura Urbana, in collaborazione con altre associazioni del territorio. Per questo motivo è stata lanciata una call (che in pochi giorni ha già raccolto oltre quaranta adesioni) a cui possono partecipare singoli cittadini, scuole, associazioni e associazioni di categoria, artigiani, creativi, insegnanti, negozi, esercizi, aziende e quanti vorranno condividere le finalità del progetto. Ciascun partecipante avrà a disposizione un modulo base di 120 x 80 cm che lo aspetterà in Piazzale della Pace.

Leggi tutte le Top News delle ultime ore: 

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE ITALIA-MONDO - Le Top news in 1 minuto (ore 19,30)

24 ORE SPORT PARMA - Top news

24 ORE SPORT ITALIA - MONDO

Cerca tutte le notizie dei settori che ti interessano:

PARMA CITTA': tutte le news

PARMA PROVINCIA:  comune per comune

QUARTIERI

ECONOMIA - SOLDI

SPETTACOLI

CULTURA

CRONACA NERA PARMA

POLITICA PARMA

CHIESA DI PARMA

BUONE NOTIZIE - VOLONTARIATO

NOTIZIE STRANIERI

NOTIZIE DONNA

NOTIZIE UNDER 25

PAZZO MONDO

CINEMA NEWS

GOSSIP

HI-TECH NEWS

NOTIZIE A 4 ZAMPE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Loris

    28 Febbraio @ 09.36

    Per l'ennesima volta chiedo se è possibile invece di fumose rappresentazioni incomprensibili ai più, arredare il Piazzale con giostre e gazebi dei nostri prodotti da far consumare a noi e ai turisti. L'iniziativa di Milano che ha trasformato un Bus obsoleto, in bagni usufruibili ad ogni manifestazione itinerante, mi sembra molto buona, visto il bisogno assoluto della nostra Città. Di Bus obsoleti la Tep ne ha tantissimi che marciscono nel deposito.

    Rispondi

    • marco850

      28 Febbraio @ 10.25

      di bus obsoleti la tep ne ha tanti anche in giro.... e mi vogliono far lasciare in garage la mia vecchia euro 3 per viaggiare su catorci euro 0 (l'altro giorno ho incontrato un bus con ancora la targa PR ovvero quasi venticinquenne)

      Rispondi

  • CettoLaQualunque

    27 Febbraio @ 19.09

    Ma no so.. assurdamente mi sembra una cavolata. Cosa diventerà piazzale della pace ? Una discarica con 200 pallet ? Per ridare lustro occorre disperdere gli spacciatori ed i nullafacenti che occupano e degradano la zona.

    Rispondi

  • Dario

    27 Febbraio @ 18.30

    Speriamo ripuliscano anche la città da certa fauna d'importazione, altrimenti serve a poco.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    27 Febbraio @ 18.13

    la rivolta di atlante

    CERTO CHE NON SAPEVO CHE TOPOLINO CON LE ORECCHIE A SVENTOLA FOSSE IL TERZO PARADISO ...... MI SA CHE IN PIAZZALE DELLA PACE COLTIVANO ERBA GRAMA .... QUANTE PAROLE ESOTERICAMENTE FUMOSE PER UN CAPPERO DI DISEGNETTO ..... E 200 PALLETS CHE MARCIRANNO ALLA PRIMA PIOGGIA DI APRILE .... MEGLIO UN CHALET LAMBRUSCATO PROTETTO DA PENSIONATI IN ARMI .... A DIFESA DEL TERRITORIO E DELLA CONCRETEZZA ... CON CASOMAI DUE VESPASIANI ( CESSI) DI IMPERIALE MEMORIA.

    Rispondi

  • Alpino Italiano 66

    27 Febbraio @ 17.55

    Accanto a questo progetto ne suggerisco un altro: ELIMINARE la presenza dei barbari che frequentano assiduamente la zona. Non li vogliamo più vedere!!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

1commento

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne

2commenti

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

2commenti

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti