15°

29°

tg parma

25 Aprile: che cosa significa oggi

Ricevi gratis le news
17

Grande partecipazione questa mattina in piazza Garibaldi al corteo del 25 Aprile. Quale significato ha, oggi, questa giornata? La parola ai parmigiani, nel servizio del TgParma. 

Il presidente del Senato Pietro Grasso ha trascorso il 25 Aprile a Reggio Emilia, visitando anche il Museo Cervi. Grasso ha ricordato il sacrificio dei partigiani e ha parlato dell'Italia di oggi ("C'è un'avvilente caduta etica") e della questione migranti.

E in serata Piazza ancora affollata per il concerto di Carmen Consoli.

Foto
La piazza torna a fare festa

Il corteo e la piazza piena

Gli scatti in bianco e nero di Francesca Bocchia


Video
Il discorso del sindaco: Parma resta antifascista

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    26 Aprile @ 14.05

    @silviococconi..ma di cosa stiamo parlando? La "festa" del 25 aprile è sempre stata usata dal PCI e i suoi soci dell'ANPI per fini politici e le sfilate e manifestazioni erano piene di bandiere rosse con falci e martelli e i comizi di rito erano sempre contro i governi democristiani di turno e i loro malcapitati delegati che erano sui palchi venivano sonoramente fischiati.Caduto miserabilmente il comunismo l'antifascismo è rimasto l'unica bandiera in cui gli excomunisti si ritrovano cercando di nascondere tutte le nefandezze e porcherie che i loro partigiani hanno commesso, specialmente in Emilia Romagna ,verso non solo ai fascisti e i loro famigliari, ma verso sacerdoti,esponenti dei ceti "borghesi" ostili alle loro azioni o a chiunque ostacolasse il loro cammino verso la promessa, poi tradita, "rivoluzione proletaria". Democrazia e libertà non hanno nulla a che fare con la resistenza comunista.

    Rispondi

    • 26 Aprile @ 15.37

      REDAZIONE - Lascio il suo giudizio a chi studia la storia. Premesso questo, mi colpisce di certi commenti il fatto che - a voler soffermarsi (legittimamente) sulle "nefandezze" dei partigiani - nel frattempo molti commentatori "dimenticano" che quei partigiani nacquero non come associazione ricreativa ma per contrastare una dittatura che fece morti, si alleò con Hitler, ci portò in guerra. Giusto per sapere di che contesto parliamo. Poi, sono il primo a convenire con lei che occorre scoperchiare tutto su tutti. Su tutti, però.

      Rispondi

      • Luca

        26 Aprile @ 19.57

        @REDAZIONE , infatti nello specifico parliamo dei partigiani comunisti ,che, per chi non lo sapesse, rappresentavano il nucleo più armato e organizzato del movimento partigiano che cercavano di dettare legge sugli altri gruppi, cattolici, liberali o azionisti e a cui spesso riservavano amare e tragiche sorprese .Parlare di movimento partigiano contro la dittatura(1921) e l'alleanza con Hitler (1939)è improprio, i primi nuclei di partigiani, pochi e mal organizzati , si formarono dopo l'8 settembre del 1943, prima c'erano oppositori politici, incarcerati, al confino, e per la maggior parte espatriati, giusto per fare chiarezza.

        Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    25 Aprile @ 21.09

    Scatenerò un sacco di improperi, però secondo me questa è una ricorrenza che va giustamente festeggiata finché è in vita l'ultimo dei partigiani. Dopodiché, basta: serve solo a perpetuare divisioni inutili, fra gente che non c'era e ne approfitta solo per attaccare la parte politica opposta alla propria.

    Rispondi

    • silviococconi

      26 Aprile @ 09.45

      Mi dispiace, ma se parli in questo modo non hai capito nulla della Festa della Liberazione : non è festa per onorare i morti o per dare ricordo attraverso i superstiti, ma una Festa per liberarci o metterci in guardia da nuove e possibili future oppressioni : il razzismo, l'intolleranza ed anche le mafie ... Bene hanno fatto i giovani di "Libera" a Napoli a festeggiarlo come festa di Liberazione dalla Camorra, semmai ci riusciranno e ci riusciremo !

      Rispondi

      • Filippo Bertozzi

        26 Aprile @ 13.15

        Ps: guarda la foto in seconda pagina della gazzetta odierna, com'erano tolleranti i partecipanti alle celebrazioni a Milano...

        Rispondi

      • Filippo Bertozzi

        26 Aprile @ 13.13

        Visto che siamo liberi, ti dico liberamente che a me queste feste danno l'orticaria per la demagogia e la retorica che si portano dietro. Parimenti, tu sei liberissimo di credere siano utili, ma io credo che determinati valori siano molto più sentiti, divulgati, insegnati e tramandati con l'esempio quotidiano di una vita onesta e corretta. Non uso il volutamente il termine tollerante, perché non lo ritengo un valore: penso sia giustissimo essere intolleranti a tante cose.

        Rispondi

    • 25 Aprile @ 21.58

      REDAZIONE - Ricordare la propria storia non è mai inutile. Superarla può essere giusto, ma senza dimenticare gli errori del passato: da qualunque parte e di qualunque colore.

      Rispondi

  • Indiana

    25 Aprile @ 17.23

    Indiana

    Avrà reso omaggio anche alla statua di Lenin che staziona in una piazza di Reggio? Chissà.....

    Rispondi

    • silviococconi

      26 Aprile @ 09.48

      Cosa c'entra Lenin col 25 aprile ?! ... Non hai proprio capito una mazza ... e sei ancora uno di quelli che sfrutta tutto questo per fare polemica con la parte politica avversaria, cosa che non fà più nemmeno Berlusconi ...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scoppia il motore della barca, si tuffa ma muore annegato

roccabianca

Barca inizia a inabissarsi per una rottura: 75enne si tuffa ma muore annegato

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti