17°

32°

tg parma

Caso di dengue in viale Tanara: al via la disinfestazione

Interventi da stanotte anche in via Traversetolo

Ricevi gratis le news
4

Disinfestazione straordinaria in viale Tanara. Il trattamento è cominciato ieri sera e durerà altri due  giorni.
Il dipartimento di sanità pubblica dell’AUSL ha informato il Comune che si è riscontrato il virus dengue (quello della zanzara tigre) che ha colpito una persona residente nella zona. Di conseguenza il Comune ha provveduto ad attivare i meccanismi di prevenzione contro al diffusione del virus, previsti dal protocollo regionale.


Nelle prossime due  notti, da mezzanotte alle 4, si procederà alla disinfestazione straordinaria: verrà diffuso nel raggio di un centinaio di metri, nella zona del viale interessata, il preparato per eliminare le zanzare. La diffusione del suddetto liquido nebulizzato avverrà tramite autobotte.


I cittadini residenti sono quindi consigliati di non stazionare in zona all'aperto durante le ore di spargimento del preparato (da mezzanotte alle quattro), di chiudere porte e finestre, di ritirare le ciotole degli animali domestici e di proteggere, per quanto possibile gli orti, o non consumare i prodotti nei prossimi giorni. Inoltre resta valido per tutti l’invito ad evitare ogni forma di ristagno di acqua in aree private.

Via Traversetolo Nelle prossime tre notti, a partire da oggi, dalle 24 alle 4, disinfestazione straordinaria in via Traversetolo sempre contro la diffusione del virus dengue a seguito del fatto che la persona colpita nella zona di viale Tanara nei giorni scorsi ha fatto visita a conoscenti, proprio in via Traversetolo, da qui la necessità di procedere anche in questa zona della città.

I cittadini residenti sono quindi consigliati di non stazionare in zona all’aperto durante le ore di spargimento del preparato (da mezzanotte alle quattro), di chiudere porte e finestre, di ritirare le ciotole degli animali domestici e di proteggere, per quanto possibile gli orti, o non consumare i prodotti nei prossimi giorni. Inoltre resta valido per tutti l’invito ad evitare ogni forma di ristagno di acqua in aree private.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    26 Agosto @ 06.15

    Ma non è vietato dare consigli medici o consulenze mediche via web?? Io sono intollerante al paracetamolo, se non lo avessi saputo e mi fossi fidato del VERCINGETORIGE a quest'ora sarei in un letto d'ospedale, se non peggio

    Rispondi

  • Massimiliano

    26 Agosto @ 04.37

    Vercingetorige luminare della medicina, dice che la miglior prevenzione è evitare di essere punti da una zanzara che "succhia" il virus da un soggetto e lo trasmette ad un altro. Tutto vero per carità, spiegazione degna della migliore enciclopedia on line, peccato che la "prevenzione" del Vercingetorige sia, quanto meno, fantasiosa e fiabesca, a meno che non ci si faccia costruire una camera "sterile" ( e poi e poi). La miglior prevenzione era un'altra invece, oramai impossibile da praticare. I luminari del web, invece di scrivere barzellette sui tipi di malanni fino a qualche anno fa sconosciuti in Italia, dovrebbero dire la verità su come queste malattie sono giunte tra di noi.....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Agosto @ 17.20

    Nel caso in cui si sospetti che una febbre possa essere dovuta a dengue, converrebbe usare, come antipiretico, il paracetamolo, piuttosto che acido acetilsalicilico o altri antinfiammatori non steroidei, che potrebbero favorire manifestazioni emorragiche.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Agosto @ 16.47

    La dengue è una malattia che si contrae con la puntura di zanzare. E' provocata da un virus, di quattro sierotipi diversi, immunologicamente distinti tra loro, per cui può accadere che, chi ha avuto la malattia, sviluppi immunità verso un sierotipo, ma non verso gli altri, quindi può ammalarsi un'altra volta. La zanzara succhia il virus da un portatore, poi, pungendo un'altra persona, glielo trasmette. Dopo un' incubazione, che va dai tre giorni alle due settimane, la malattia si manifesta con sintomi vari. Il più tipico e costante è la febbre, alla quale si associano dolori alle articolazioni, dolore agli occhi, un esantema cutaneo che può assomigliare a quello del morbillo, ed altri ancora. Nella maggioranza dei casi ha un'evoluzione benigna, e guarisce in qualche giorno, ma in qualche altro caso, più raro, dopo un'apparente diminuzione della febbre, compaiono emorragie . E' la "dengue grave", o "dengue emorragica", che può anche essere mortale. Non esiste una terapia specifica. Trattandosi di virus gli antibiotici sono inefficaci. Il trattamento è sintomatico, di supporto. E' stato preparato un vaccino, in uso nei Paesi in cui la dengue è endemica, ma, finora, non è registrato in Italia. La miglior prevenzione è cercare di evitare, per quanto possibile, le punture di zanzara

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti