-1°

via gobetti

Quella serata parmigiana finita con un omicidio Video

In carcere il parmigiano 36enne Luca Vescovi

Ricevi gratis le news
18

Una serata tra amici in una casa dell'Oltretorrente, uno di loro che si offre di andare a comprare un po' di <fumo> per tutti. E' cominciata così la notte scellerata di Luca Vescovi, 36 anni, parmigiano residente a Poviglio, accusato di avere ucciso il giovane pusher nigeriano in via Gobetti dopo avergli rubato una bustina di marijuana: avrebbe trascinato il giovane aggrappato all'auto per una cinquantina di metri.
Questa mattina si è tenuta è tenuta l'udienza di convalida del fermo: è accusato di omicidio volontario e rapina impropria.
E sempre stamattina gli investigatori della Squadra mobile hanno spiegato tutti i dettagli dell'indagine.

Guarda il servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    06 Novembre @ 14.00

    Marirhugo. Non dimenticare la ragazza di via montanara uccisa da un clandestino che era già stato espulso. E tutti i reati che commettono i clandestini "la gazzetta é piena tutti i giorni" siamo in italia ed é "normale" che ci siano italiani che commettono reati! E visto che ne abbiamo già tanti potremmo evitare di importarne altri "

    Rispondi

  • Filippo

    06 Novembre @ 09.47

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Secondo me questo omicidio è una delle naturali conseguenze del totale abbandono del quartiere da parte delle nostre care "Autorità", insieme a furti ed aggressioni.

    Rispondi

  • ab9pr

    05 Novembre @ 20.59

    alberto_bianco@alice.it

    Certo @larivoltadiatlante adesso tocca agli avvocati difendere il colpevole che ora é in carcere e non é ne un tontolone ne un mostro sanguinario ma semplicemente un italiano che a 36 anni non ha probabilmente niente da fare di diverso che fare uso di droga e che deve spiegare il perché ha trascinato un extracomunitario pusher per 50 metri con la sua auto. Se non era cosciente perché "fatto murato" alla guida di un auto questa deve essere un'aggravante non un'attenuante e se invece di far cazzate a 36 anni avesse trovato altro da fare non ci sarebbe il dubbio che per te è una certezza dato che dici che non è stati voluto né premeditato. Ti chiedo di pensare se le parti fossero state invertite, cioè se fosse morto l'italiano, sarebbero scritti tutti commenti contro il nigeriano e senza nessun dubbio.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Novembre @ 19.19

    Secondo me , può esserci qualche perplessità sulla rubricazione del reato : omicidio volontario o omicidio preterintenzionale ?

    Rispondi

    • 05 Novembre @ 19.45

      (dalla redazione) la procura indaga per omicidio volontario a partire dalla ricostruzione che hanno fatto del delitto che sembra abbastanza solida. Poi, naturalmente, decideranno i giudici.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        05 Novembre @ 20.04

        Risponda a questa domanda : quando l' indagato ha trascinato con l' auto la vittima , aveva intenzione di provocarne la morte ? Se la sua risposta è "si" , è omicidio volontario , se la sua risposta è "no" , è omicidio preterintenzionale.

        Rispondi

        • 05 Novembre @ 20.19

          (dalla redazione) I pm ipotizzano l'omicidio volontario, quindi la loro risposta è sì.

          Rispondi

      • Vercingetorige

        05 Novembre @ 19.55

        Non ho mica detto che intendo decidere io ! Ho detto che , a me , resta la perplessità . E' vietato dirlo ? La Procura , secondo voi , ha qualcosa in contrario a che lo si dica ?

        Rispondi

  • ab9pr

    05 Novembre @ 17.38

    alberto_bianco@alice.it

    Giusto che sia in carcere per ciò che ha fatto ... che l'abbia fatto ad un italiano o ad un nigeriano poco importa ... o qualcuno pensa il contrario?

    Rispondi

    • la rivolta di atlante

      05 Novembre @ 19.03

      la rivolta di atlante

      TROPPO SEMPLICE , BISOGNA ATTENDERE LE INDAGINI PER CAPIRE IL MOTIVO DELLA FUGA DAL FATTO E SE NE ERA COSCIENTE ..... PENSATE CHE LA DROGA RENDA PIU' INTELLIGENTI ? E PIU' RESPONSABILI ? ... IN CARCERE C'E' UN TONTOLONE IMPAURITO O UN MOSTRO VIOLENTO ?? DI SICURO C'E' CHE UN UOMO E' MORTO PER UN INCIDENTE CHE NON PENSO ASSOLUTAMENTE SIA STATO NE' PREMEDITATO NE' VOLUTO. IL COLORE DELL'EPIDERMIDE E' DI NESSUNA VALENZA.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto