-3°

tg parma

L'addio a Grillo: il direttore intervista Pizzarotti Video 1

Ricevi gratis le news
1

Pizzarotti abbandona il Movimento 5 Stelle. Un caso che ha avuto rilevanza (e spazio) anche a livello nazionale. Nella lunga intervista del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla, il sindaco di Parma risponde a 360 gradi della sua scelta, replica all'opposizione che chiede le sue dimissioni, ma anche al suo ex compagno di movimento, Nuzzo. Pizzarotti fa il punto della situazione sul "caso legionella", rispondendo anche a chi lo accusa di pensare al "protagonismo personale", e alla viabilità del Lungoparma.

Per una migliore visione dell'intervista abbiamo diviso il video in due parti

Guarda la seconda parte dell'intervista

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia Adorni

    04 Ottobre @ 08.54

    L'origine del problema non è Pizzarotti, ma la mentalità di cui il sindaco di Parma è un noto esponente. Pizzarotti pensa, ingenuamente, di poter convertire il sistema, Grillo anela sovvertirlo nel suo significato etimologico latino sub vertere: sub (sotto) vertere (voltare) cioè mandar sotto sopra partendo dal basso. La vera rivoluzione auspicata da Casaleggio e Grillo si ha costruendo una figura geometrica orizzontale e se si leggono gli scritti dei due fondatori del Movimento, la direzione indicata è proprio l’idea di democrazia diretta nata ad Atene nel V secolo a.C. Non credo che l’intento di Grillo e Casaleggio fosse, come quello raccontato in questi anni dalla maggioranza del coro mediatico, di creare una forza politica in cui non è permesso esprimere il dissenso. Sarebbe una completa mancanza di visione politica che non è da attribuire a due uomini che dal nulla hanno generato una creatura che ha avuto la fiducia di quasi dieci milioni di elettori. Il dissenso, quello costruttivo, è la trave portante di qualsiasi struttura democratica che cresce com’è cresciuto il Movimento. I problemi del M5S sono altri, come già scritto, ci sono tentativi di individui che vogliono usare il M5S come trampolino per far carriera politica, per avere visibilità, per esercitare un potere o per trovare un lavoro. Altri che sbucano da fogne del passato e, salendo sul carro, ripropongono tesi razziste e intolleranti. L'esempio di Trieste ne è una prova. Un altro rischio è che si impantani a combattere la partitocrazia quando il vero potere è altrove. La scelta di Di Maio di pranzare all’Ispi, l’Istituto Studi per la Politica Internazionale, con Carlo Secchi presidente della Commissione Trilaterale italiana, è stato un grave errore. In molti giustamente l'hanno criticato. Con certi elementi non va condiviso un convivio. Per fermare questi vampiri della democrazia bisogna colpirli con una lancia e trapassargli il cuore. Il confronto non serve. Le lobby vanno cacciate dal Parlamento ma non per poi andare a casa loro a mangiarci insieme. Con la morte di Casaleggio non si deve perdere coerenza e radicalità. Sarebbe la fine. Di questo Beppe Grillo ne è consapevole ed è per questo che è tornato. Pizzarotti, oltre che persona onesta sarà stato anche un buon sindaco, a stabilirlo saranno i cittadini di Parma, ma non è questo il motivo del divorzio. Il vero oggetto della contesa è l’idea di M5S. Un movimento che è cresciuto molto, forse troppo velocemente.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5