-2°

polstrada

Camionista, inversione sull'Autocisa: denunciato per attentato

9

Sbaglia strada e con il suo tir da 18 metri, sull'autostrada A/15 della Cisa, tra La Spezia e Parma, in prossimità del casello di Pontremoli, fa inversione ad U creando una sorta di muro d’acciaio. Per questo motivo un camionista 30enne, di origini romene, è stato denunciato per attentato alla sicurezza dei trasporti dalla polstrada di Massa Carrara. Inoltre per lui è partita anche una sanzione che può arrivare fino ad 8.000 euro, l’attivazione della procedura per la revoca della patente di guida, nonchè il divieto di circolazione del tir per tre mesi. Il camionista, accortosi di aver sbagliato strada, si è prima fermato in corsia di emergenza e poi ha effettuato un’inversione ad U posizionandosi all’altezza del divisorio tra le due carreggiate. A dare l'allarme sono stati gli stessi automobilisti. L’uomo è stato riconosciuto dagli investigatori, che hanno visionato le immagini registrate da una telecamera orientata proprio su quel punto dell’autostrada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    28 Luglio @ 11.21

    Dicevo : NON È INTERPRETATIVA COME IN ITALIA dove, per il medesimo fatto reato, si hanno pene diverse a discrezione di chi giudica.... No in quei paesi la legge e la pena sono certe, ossia se un reato prevede un tot, te lo fai e basta, senza sconti e cagate varie. Per lavoro io viaggio spesso nell'est Europa e posso tranquillamente affermare che tutto quello che si narra sui "10€ nascosti ad hoc nella patente" per evitare sanzioni è falso. Anzi che siano 10 o 100 te ne vai dritto dritto in caserma e in camera di sicurezza e ti processano subito per tentata corruzione...... Ah, dimenticavo : se sei straniero, la sanzione la paghi subito..... Se non la paghi ti sequestrano il veicolo e se mentre ti sanzionano e tu non sei sul posto ti bloccano le ruote.... Paghi e te le sbloccano, non paghi e saluti l'auto.......

    Rispondi

    • Vercingetorige

      28 Luglio @ 11.56

      Da quel che lei dice , le Polizie di diversi Paesi dell' Est Europa , ed i loro Tribunali , lei non li ha mai visti ! Vuol venire con me la prossima volta che vado in Albania ? L' estate , tra l' altro , è una stagione propizia , perché ci sono località marine molto belle , non ancora raggiunte dal turismo di massa. Come sistemazione alberghiera dovrà accontentarsi molto , ma in compenso potrà farsi cucinare da un pescatore , a mezzogiorno , quel che ha pescato al mattino . Vuol provare a guidare a Tirana ? Io , sebbene la mia patente italiana sia valida anche in Albania , ho sempre rifiutato di farlo . I semafori ci sono , ma contano come le palline sull' Albero di Natale . Rosso o verde , chi vuol passare passa , e , chi non vuole farsi stirare , si scansa !

      Rispondi

  • Massimiliano

    28 Luglio @ 11.09

    Cari FABIOPAIO E FRANCESCO, IO, da ( ex) addetto ai lavori non posso fare altro che smentirvi. Infatti, spesso, per, lavoro, mi sono trovato davanti a scene del genere, per non dire peggiori. Ricordo che persone ITALIANISSIME, PARMIGIANISSIME se vogliamo, hanno compiuto manovre stradali al limite del penale. Gente che beatamente scorrazzava in tangenziale contro mano, oppure in autostrada, gente piena come una vasca o, peggio ancora strafatta di eroina e cocaina, provocare incidenti mortali e neanche fermarsi sul luogo del sinistro. Ricordate gli incidenti AVVENUTI IN CITTÀ, per i quali la Gazzetta di Parma ha dato ampio spazio???? Ebbene tutti provocati da ITALIANI..... Basta leggiate gli articoli nella sezione "archivio" per essere edotti dei fatti.... Infine non posso che dar ragione a MONICA. In certi paesi quando la legge è scritta è quella e basta. NON È INTERPRETATIVA COME IN ITALIA......

    Rispondi

  • allucinante

    28 Luglio @ 06.27

    Maui la patente glli è stata revocata....

    Rispondi

  • Daniela

    27 Luglio @ 16.10

    Un pazzo furioso!!già solo per aver pensato una manovra simile.... ma arrivare alla prima uscita e tornare indietro no?

    Rispondi

  • Monica

    27 Luglio @ 16.08

    visto che è di origini rumene.............se lo faceva in Romania rimaneva senza patente di guida subito e l'interdizione di rifare l'esame per i prossimi 3 anni (trascorsi i 3 anni si viene valutati da una commissione che ti da o no l'OK per rientro nel'esame). Qua in Italia sono incoraggiati a delinquere grazie alla bontà d'animo dei giudici, avvocati, organi di polizia, ecc. State tranquilli...........massimo 3 giorni e sara di nuovo alla guida. L'Europa del'Est ha tanti difetti e carenze (motivo per quale molti mollano tutto se se ne vanno altrove alla ricerca della felicita ) ma la legge quando è scritta nera su bianco è legge.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto