12°

22°

serie B

La papera che condanna il Livorno: tafferugli, portiere aggredito

Ricevi gratis le news
0

E’ di tre poliziotti feriti il bilancio del dopo partita ieri sera, di Livorno - Lanciano, finita 2-2, che ha condannato gli amaranto alla retrocessione in Lega Pro. Al termine del match, un gruppetto di tifosi amaranto si sono resi protagonisti di un lancio di alcuni petardi, oggetti e bottiglie verso polizia e carabinieri che presidiavano i cancelli di accesso alla tribuna centrale, in attesa che i pullman delle due squadre lasciassero lo stadio. Nel lancio di oggetti due agenti hanno riportato alcune contusioni e 6 giorni di prognosi ciascuno, mentre un sovrintendente è stato raggiunto da una bottigliata al volto che gli ha procurato la rottura di due denti e 20 giorni di prognosi. Danneggiato anche il finestrino di un mezzo della questura.
Di fronte all’ingresso della tribuna si sono poi radunati circa 2-300 tifosi per contestare la squadra, che sono stati contenuti dalle forze dell’ordine. Forze dell’ordine che hanno continuato a controllare la situazione senza effettuare cariche, fino alle una quando, sbollita la tensione, la squadra del Livorno è stata fatta uscire a bordo del pullman e scortata a Tirrenia (Pisa), fino all’hotel luogo abituale del ritiro amaranto. Qui, mentre gli altri giocatori hanno fatto rientro in albergo, senza alcun problema, il portiere Pinsoglio che stava alla sua macchina insieme ai genitori è stato affrontato da un tifoso isolato che lo ha colpito al volto con un pugno. L'aggressore è stato subito bloccato dalla polizia e denunciato per lesioni. 

Pinsoglio aggredito da un tifoso

Aggredito con un pugno al volto da un tifoso del Livorno il portiere amaranto Carlo Pinsoglio nel dopopartita con il Lanciano. Il giocatore si è poi fatto medicare al pronto soccorso dell’ospedale di Cisanello (Pisa), riportando una prognosi di tre giorni. L’episodio è accaduto la scorsa notte, dopo la partita Livorno-Lanciano, finita 2-2 e che ha condannato gli amaranto alla retrocessione in Lega Pro.
Pinsoglio, verso l’1.30, stava andando da solo verso la sua auto atteso dai genitori nella piazza dell’hotel Continental di Tirrenia, mentre gli altri giocatori rientravano in albergo, quando è stato affrontato da un tifoso che lo ha colpito con un pugno al volto.
Il portiere, entrato a metà ripresa in seguito all’espulsione di Ricci, alla fine del match era finito nel mirino dei tifosi dopo che al 39' del secondo tempo, sul risultato di 2-1 per gli amaranto, si era fatto sfuggire un pallone in presa alta consegnandolo in pratica ad un avversario, Turchi, che a porta vuota aveva segnato il pareggio degli ospiti, facendo sprofondare il Livorno in Lega Pro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»