-4°

montecchio

Derubato e investito un 28enne di Busseto

1

Se la caverà con una prima prognosi di 90 giorni ma ha rischiato veramente grosso un autista parmigiano che derubato ha rincorso i ladri venendo investito. L’uomo, un 28enne di Busseto, lo corso 30 dicembre, mentre scaricava la merce in un’azienda di Montecchio Emilia, si è accorto che un ladro stava armeggiando nella cabina di guida del suo mezzo. Il camionista ha mollato tutto e ha cominciato a correre nel tentativo di fermare il malvivente il quale, vedendo arrivare il proprietario del furgone, ha solo fatto in tempo ad arraffare il telefonino prima di risalire alla guida di un’auto, a bordo della quale lo attendeva come passeggero il palo. E’ stato a questo unto che il camionista, nel disperato tentativo di recuperare il suo telefono, non si è comunque fermato e, anzi, ha provato a bloccare l’auto dei malviventi in fuga. Un’azione che, come accennato, poteva costargli cara, dal momento che il conducente dell’auto – una Peugeot 308 di colore grigio – anziché fermarsi ha accelerato investendolo. L’autista parmigiano, a quel punto, invece che gettarsi a terra nel tentativo di evitare di essere investito, si è ritrovato sul cofano dell’auto e si è aggrappato ai tergicristalli. Il ladro con una serie di curve si è poi “liberato” di lui scaraventandolo a terra e garantendosi la fuga. Una fuga che non è equivalsa a garantirsi l’impunità in quanto i carabinieri della Stazione di Montecchio Emilia, che hanno condotto le indagini, incrociando importanti elementi investigativi quali il modello e il colore dell’auto nonché la dettagliata descrizione del malvivente introdottosi nell’abitacolo del camion per asportare il cellulare per poi balzare alla guida dell’auto, hanno puntato le attenzioni investigative nei confronti di un 30enne mantovano a carico del quale i carabinieri di Montecchio Emilia hanno acquisito una serie di incontrovertibili elementi di responsabilità tra i quali il riconoscimento da parte del derubato in apposita seduta di individuazione fotografica. Il 30enne di Borgofranco nel Po (MN) è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica reggiana con l’accusa di concorso in rapina aggravata. Fervono le indagini per identificare il palo la cui identificazione potrebbe essere prossima. Il 28enne della provincia di Parma dopo l’investimento era stato soccorso da alcuni dipendenti dell’azienda dove scaricava , che hanno poi dato l’allarme ai carabinieri e telefonato al 118 per chiedere l’intervento dei soccorritori. Il ferito, che nella rovinosa caduta ha riportato una serie importanti traumi, era stato poi stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Franchini di Montecchio, dove gli è stata diagnosticata una prognosi di 90 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    11 Gennaio @ 16.58

    R E N Z

    Se fosse stato ARMATO, invece di arrischiarsi in una azione così controproducente, avrebbe preso la mira e fatto fuoco. Invece secondo le leggi attuali, preservate dai nostri pirlamentari, se NOI rischiamo di morire è normale, ci è anche andata bene... LORO invece sono sacri e intoccabili, guai a torcergli un capello.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta