11°

Caso Spip

Borgo Cocconi: sequestro da 5 milioni

La Guardia di Finanza mette i sigilli allo studentato: ecco le accuse

Ricevi gratis le news
2

Un’intera palazzina, suddivisa in 46 unità immobiliari - per un valore di circa 5 milioni - e quote e conti correnti riconducibili ad una società attiva a Parma, nella quale sarebbero confluiti i proventi illeciti di un complesso sistema di frode, finalizzato alla distrazione di denaro pubblico: è quanto hanno sequestrato i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria in esecuzione di un provvedimento del Gip.
Il provvedimento di sequestro preventivo scaturisce dalle indagini coordinate dalla Procura di Parma, che hanno riscontrato ipotesi di bancarotta fraudolenta a carico degli amministratori di un’azienda, dichiarata fallita, di proprietà del Comune che, dal 2005 al 2011, ha accumulato un debito complessivo di oltre 115 milioni di euro per finanziamenti bancari ottenuti per l’acquisto di terreni.
Gli accertamenti eseguiti dalla Guardia di Finanza hanno appurato - secondo quanto spiegato dagli investigatori - che le operazioni immobiliari erano a prezzi notevolmente superiori rispetto ai valori di mercato: le transazioni avvenivano tramite società riconducibili ad un imprenditore locale. Operazioni che di fatto servivano per far «lievitare» i prezzi dei terreni generando così - spiegano gli investigatori - ingenti illeciti profitti.
Con questo sistema l’imprenditore, direttamente o tramite le sue società, ha illecitamente «drenato» oltre 40 milioni di euro di denaro pubblico dalla azienda comunale, con la compiacenza e la complicità degli amministratori della società stessa. Parte del profitto del reato è stato impiegato per la realizzazione della palazzina sequestrata. Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare l’impiego del restante illecito profitto.

L’inchiesta da cui è scaturito il maxi-sequestro di oggi è quella legata al crac della Spip, società partecipata del Comune di Parma per gli insediamenti produttivi, dichiarata fallita nel 2013 e finita nel mirino degli inquirenti soprattutto per alcune operazione immobiliari effettuate, secondo l’accusa, con prezzi notevolmente superiori ai valori di mercato.
La prassi, secondo Procura e Guardia di Finanza, era quella di far rilevare i terreni da un imprenditore amico che, direttamente o indirettamente attraverso le sue società, li acquistava da terzi per poi rivenderli alla stessa Spip a prezzi molto più elevati. Le operazioni di compravendita venivano realizzate anche a poche ore di distanza l’una dall’altra.
Al centro della vicenda c'è l’imprenditore Paolo Borettini, accusato di bancarotta fraudolenta. Per gli inquirenti avrebbe investito i proventi dell’attività illecita legata al crac Spip anche nella realizzazione della palazzina oggi oggetto di sequestro. Nello scorso giugno era stato già disposto il sequestro giudiziario in sede civile di beni immobili e conti correnti intestati ai soci della Reig, la società dell’immobiliarista Paolo Borettini, per un valore complessivo pari a 22 milioni di euro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ivo

    21 Gennaio @ 15.15

    Dal 2005 al 2011 ,,, @Michele dove sei ? È colpa del Pizzarotto , di Casa cosa è della giunta 5 stalle

    Rispondi

  • Fausto

    20 Gennaio @ 21.05

    immagino ci sia stata una privatizzazione... io ci abitavo circa venti anni fa quando ero studente ed era dell'allora Opera Universitaria... certo che queste privatizzazioni sembrano fatte apposta per impoverire l'italia, invece che per portare denaro nelle casse... Il fatto che qualcuno ne dovrà rispondere è già positivo! accontentiamoci di questo... (della serie: il saggio dice che '.. putost ca gnenta len mei putost!)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti