-3°

protezione civile

Emergenze: giornalisti a lezione dal sindaco

Ricevi gratis le news
1

Emergenze: giornalisti a lezione di Protezione civile nel corso di formazione organizzato dall'ordine dei giornalisti. Tra i "professori" il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti. 

Contributo del sindaco, Federico Pizzarotti, al corso di aggiornamento e formazione, rivolto ai giornalisti, che si è svolto questa mattina all’auditorium della Casa della Musica dove erano presenti circa 150 giornalisti.
Intervenendo in chiusura dell seminario organizzato dall'Ordine, il sindaco, anche in veste di responsabile di Anci per la protezione civile, ha messo in evidenza il ruolo centrale della stampa nelle situazioni di rischio, auspicando che analoga attenzione venga prestata alla fase ancora più importante della prevenzione e dell'informazione ai cittadini affinchè siano messi in condizione di conoscere i piani di intervento e di mettere in atto le misure di autoprotezione. Federico Pizzarotti ha quindi evidenziato le contraddizioni di chi protesta quando gli alberi intasano i fiumi, e poi protesta quando vengono rimossi per ragioni di sicurezza. Ha poi parlato della sua esperienza diretta con l'uso dei social media durante l'alluvione provocata dalla tracimazione del torrente Baganza nel 2014 e delle responsabilità che è in capo al Sindaco per l'incolumità dei volontari che si prestano spontaneamente e generosamente. "I sindaci - ha concluso Pizzarotti - non pososno farsi carico di tutto, anche in materia di protezione civile occorre che ci sia una responsabilità diretta prima di tutto in capo ai tecnici e ai professionisti della materia, perchè serve competenza", ed ha concluso con un appello ai giornalisti , chiedendo loro "attenzione, responsabilità e coscienza".
Il corso è nato dalla consapevolezza che la comunicazione in relazione elle emergenze connesse ai temi della protezione civile ha un ruolo strategico a livello territoriale: da qui la necessità di chiarire competenze e modalità di allerta per la popolazione con contributi importanti. Roberto Oreficini del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile si è soffermato sui vari livelli organizzativi della Protezione Civile: comunale, provinciale, regionale e statale. Previsione, prevenzione, emergenza e post emergenza: ecco le fasi su cui il tecnico si è focalizzato. Il sistema della Protezione Civile è un sistema complesso che si fonda sulla collaborazione virtuosa tra Stato e Regioni, Province e Comuni e che vede la partecipazione di vari soggetti: dalla polizia municipale ai vigili del fuoco, dall’esercito ai volontari.
E del rapporto fra i vari soggetti coinvolti ha parlato Marco Iachetta di Anci Emilia Romagna, con particolare riferimento al ruolo dei sindaci, mentre l’ingegner Clarissa Dondi, esperta di rischi industriali e ambientali dell’Agenzia Protezione Civile Regionale, ha illustrato il funzionamento del sistema di allerta della Protezione Civile a livello regionale. Prosegue lo sforzo per rendere questo tipo di comunicazione chiaro, comprensibile e trasparente, con particolare riferimento al sito della Protezione Civile stessa e alle comunicazioni che vengono diramate dall’Agenzia. Francesca Maffini del Dipartimento della Protezione civile nazionale si è soffermata sul vocabolario legato a questo ambito. L’incontro è stato moderato dalla giornalista Ansa Giorgia Bentivogli consigliera dell’ordine dei giornalisti. Sul tema hanno portato il loro contributo Luca Calzolari, che ha parlato della comunicazione del rischio e dell’emergenza con particolare riferimento ai social media e Claudio Pattini, responsabile Protezione Civile Comunale, che si è soffermato sull’esperienza del Comune di Parma durante l’alluvione del Baganza dell’ottobre del 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silviococconi

    11 Febbraio @ 16.02

    Che coraggio, anzichè mandare il Sindaco a lezione gli fanno fare da "professore" ...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno tre morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento