15°

28°

tg parma

Aggredisce gli agenti della Municipale in piazza Duomo

E sulla linea 3 un giovane ubriaco danneggia il bus

Ricevi gratis le news
7

Prima una violenta resistenza per non essere identificato, poi un ubriaco violento: polizia municipale alle prese con due episodi nel tardo pomeriggio di ieri. 

Alle 18,30 circa in piazza Duomo c'era un adulto in mezzo a un gruppo di ragazzini: gli agenti hanno chiesto a tutti generalità e documenti. I ragazzi, tutti minorenni, si sono lasciati identificare mentre l'adulto ha reagito con violenza. L'uomo - un albanese nato nel 1972, già noto alle forze dell'ordine per spaccio di stupefacenti - ha fatto resistenza e dopo un tentativo di colluttazione sono intervenuti altri agenti di polizia municipale. La situazione è degenerata al punto da dover ammanettare l'uomo, per poi caricarlo sull'auto di servizio e portarlo al Comando.
La municipale, che analizzerà anche le immagini di videosorveglianza, è stato denunciato per aver dichiarato il falso sulle proprie generalità e per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Durante l'identificazione, lo straniero lamentava dolori ai polsi e alle spalle, poi ha detto di non avere dolori: al pronto soccorso sono state riscontrate riscontrate abrasioni ai polsi, giudicate guaribili in tre giorni. 
"Questo intervento - è il commento del comandante Gaetano Noè, in una nota - ha visto protagonista la polizia municipale, presente e attenta sul territorio, soprattutto nelle località di attrazione turistica con il servizio di prossimità per tutelare la sicurezza dei cittadini. E dimostra anche quanto sia importante l'ausilio delle telecamere che nelle situazioni delicate e sensibili, come in questo caso, vengono utilizzate dalla centrale operativa in modo efficace ed attento per salvaguardare e monitorare la città, e anche per documentare gli interventi degli agenti".


Attorno alle 19,40 di ieri, inoltre, un giovane ha danneggiato un autobus della linea 3, sotto gli effetti dell'alcol. Si tratta di un giovane nato a Sassari nel '97, con la residenza a Parma ma di fatto domiciliato in un dormitorio a Bologna. Il giovane ha rotto una delle porte di salita/discesa dopo averla colpita con la bottiglia di un superalcolico, brandita a mo' di arma: è stato fermato mentre si allontanava verso il Ponte Verdi, attraversando la Pilotta. Quando gli agenti lo hanno fermato, gli sanguinava una mano: in ospedale ha ricevuto le cure del caso. Dopo le medicazioni, il ragazzo ha detto di voler andare in stazione per tornare a Bologna. E' accusato di danneggiamento volontario, interruzione di pubblico servizio e ubriachezza manifesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dottoraimi

    25 Febbraio @ 18.00

    a morte!

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    25 Febbraio @ 15.01

    la rivolta di atlante

    I NUOVI MODELLI DI COMPORTAMENTO, DOPO IL CASO BONSU , ANCHE LE ABRASIONI DA MANETTE SARANNO GUARDATE DAI SOLONI LEGALI AL MICROSCOPIO....MENTRE LE COLTELLATE IN UNA RISSA INTRA-EXTRA-CE SARANNO DA DIFFERENZIARE SE CON ASILO O SENZA ASILO E NEL CASO DI ASILO .. ECONOMICO O DI GUERRA E SE DI GUERRA DA CHE PARTE RUSSIA , USA , O CURDA O TURCA OPPURE ISIS-FAN . FACCIAMO ALLA VECCHIA MANIERA......CHI VUOLE COSTRUIRE BENESSERE E CHI VUOLE SOLO IL POTERE.

    Rispondi

  • Paul

    25 Febbraio @ 14.59

    La crimalita' a Parma e' solo una percezione dei cittadini!!!!!!

    Rispondi

  • la camola

    25 Febbraio @ 14.52

    poveri agenti, può darsi che vengano indagati per aver spaventato degli inermi cittadini !!

    Rispondi

    • antonio

      25 Febbraio @ 23.53

      Commenti come questi danno veramente un contributo importante, complimenti!!!

      Rispondi

      • RENZ

        26 Febbraio @ 08.38

        R E N Z

        eh, perchè il tuo invece è fondamentale... bravo.

        Rispondi

  • Marco

    25 Febbraio @ 14.52

    L'hanno dovuto ammanettare!!!! Aiuto!!! I cari Compagni saranno indignati, l'albanese andava integrato non ammanettato!!! Altro che male a polsi e spalle!!! Una bella badilata di costa po pù!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti