22°

viabilità/ambiente

Nuova Ztl in stazione e via Repubblica

Ricevi gratis le news
16

Piazzale Dalla Chiesa diventa ztl, il parcheggio di via Palermo sarà usufruibile per non più di due ore: ma le novità ipiù importanti riguardano la zona di via Repubblica. La ZTL riguarderà per la precisione strada Nuova e borgo Lalatta: questo rende qauasi off limits anche l'ultimo tratto di via Repubblica. Ma in realtà, a questo si potrà ancora accedere da via Petrarca

Le principali novità

Novità legate alle modifiche al piano sosta sono: l'istituzione di una nuova ZTL in Piazzale Dalla Chiesa; in Strada Nuova e Borgo Lalatta, l'inserimento di via Rastelli in ZPRU 12; l'introduzione della sosta massima di 2 ore nel parcheggio di via Palermo. A cui si aggiungono l'inserimento in ZPRU 14 DI di via Cremona, via Pontremoli e del primo tratto Via Reggio, l'inserimento delle righe bianco/blu riservate residenti sosta notturna in Zona 9 in viale Vittoria e l'inserimento delle righe blu nel controviale di via Gramsci in Zona 10.

Agevolazioni in arrivo: anche ai veicoli elettrici dei non residenti nel Comune di Parma la possibilità di accesso al centro storico

Ridurre l'inquinamento atmosferico, favorire la circolazione in modo agevole in vista di una maggiore sostenibilità anche in termini ambientali della città: è questo l'obiettivo legato alle misure adottate dal settore viabilità ed approvate dalla Giunta in questi giorni.
Novità per i veicoli a basso impatto: l'Amministrazione ha esteso anche anche ai veicoli elettrici dei non residenti nel Comune di Parma la possibilità di accesso al centro storico. Il permesso Auto Amica Ambiente – AAA@ , infatti, previa autorizzazione e con il solo il costo di emissione di 10 euro, permette, a chi possiede un veicolo elettrico, di transitare e sostare nelle Zone a Traffico Limitato – ZTL, nelle zone di sosta a pagamento comprese le vie sensibili e le righe bianche e blu senza limiti di tempo, entrare nelle isole ambientali e sostare per 30 minuti con esposizione del disco orario. Inoltre, sempre i veicoli elettrici, possono utilizzare le corsie preferenziali dei bus.
Vantaggi sono previsti anche per i veicoli commerciali elettrici che hanno la possibilità di accedere al centro storico per effettuare operazioni di carico e scarico, senza limitazioni di orario. Si tratta di opportunità significative anche in relazione al fatto che la legge regionale relativa al PAIR 2020 - Piano Aria Integrato della Regione - , prevede che dal 1 ottobre 2016 i veicoli commerciali Euro 3 diesel non possano più circolare dal lunedì al venerdì all’interno delle tangenziali, per cui le agevolazioni all’elettrico si presentano come una buona occasione, per chi intende sostituire il proprio mezzo. Inoltre anche i veicoli in uso, intestati ad un'azienda (gpl, metano, ibrido, elettrico) possono beneficiare del permesso AAA, grazie alla modifica inserita in delibera. "Agevolare la mobilità elettrica all'interno dei centri urbani è uno degli strumenti su cui punta l'Unione Europea per ridurre l'impatto delle emissioni locali di PM10. Il Comune di Parma – spiega l'assessore alla mobilità Gabriele Folli - negli ultimi anni ha investito in infrastrutture di ricarica ed ha potenziato la propria flotta di veicoli elettrici. Ci incontreremo prossimamente insieme agli altri membri di Civitas con la Direzione Generale MOVE della Commissione Europea per sostenere richieste di finanziamento in questo senso"
Parma ha un ruolo di primo piano nel progetto europeo Smart Cities, con importanti risvolti sulla mobilità elettrica.
E', poi, attiva l'iniziativa Icbi - Iniziativa carburanti a basso impatto – a cui partecipa il Comune di Parma, capofila del progetto, che promuove la trasformazione dell'alimentazione a Gpl o Metano dei veicoli, grazie a contributi finalizzati a questo tipo di azione. Si tratta di incentivi volti alla trasformazione di veicoli a benzina in gpl, o metano e anche dual fuel (diesel/gpl; diesel/metano) per cui verrà attuata una sperimentazione in regione in previsione di possibili deroghe da parte regionale anche su quest’ultima categoria, come ha anticipato l'assessore all'ambiente Gabriele Folli. Nel rilascio dei permessi di transito e sosta, un'altra novità è rappresentata dall'inserimento della procedura per inibire il rilascio di permessi a veicoli in fermo amministrativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    19 Aprile @ 10.48

    ...e dove parcheggiano??? ma ci rendiamo conto che i parcheggi non BASTANO per tutti i residenti?....ma come si fa a dire a chi non vive li,di parcheggiarci!???? ma ci vogliamo riprendere????

    Rispondi

  • Stefano

    05 Aprile @ 02.02

    reinard.alfa@gmail.com

    a quando posti gratuiti pari ai posti a pagamento come da legge e da buonsenso? Non era una battuta, era una domanda. Non avrà mai risposta dal genio grillino, lo so, ma ormai andare in città costa una cifra. oggi? 8 euro di parcheggio, 10 di carburante andata e ritorno, 3 ore perse. Ci devo aggiungere anche spese in centro? Se il comune mi finanzia vado in centro e faccio spesa, ma se mi obbliga a spendere 30 euro e 3 ore per prendere una camicia vado a reggio, la stessa camicia costa la metà

    Rispondi

  • Enzo

    05 Aprile @ 00.18

    Vogliono finire di danneggiare la città prima di andarsene. è l'unica spiegazione

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    04 Aprile @ 22.58

    "Inoltre, sempre i veicoli elettrici, possono utilizzare le corsie preferenziali dei bus." Adesso saranno anche pochi, e non rappresentano sicuramente un problema, ma le telecamere sono state giustificate con il fatto che si dovevano tenere libere le corsie degli autobus, ricordate? Tanto per sottolineare una volta di più, se ce ne fosse bisogno, quanto siano sempre onesti intellettualmente...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    04 Aprile @ 21.10

    PER I VEICOLI SOLO ELETTRICI può anche andar bene , ma , per gli "ibridi" , no , perché , con l' "ibrido" , basta girare l' interruttore per andare a benzina , e buona notte ai suonatori ! Poi la "MINI" , l' "ASTRA" , la "CINQUECENTO" continueranno ad essere permanentemente parcheggiate , alla faccia nostra , sotto i Portici del Grano , davanti all' entrata della Casa Comunale ? E quelli per i quali la Legge è uguale per tutti , ma , per qualcuno , è più uguale che per gli altri , continueranno ad accomodarsi nel parcheggino sotto i "du brassè" ( al secolo Ercole e Anteo) ? Come sapete , si parla di dichiarare , entro l' anno , "isola pedonale" , via Mazzini , via della Repubblica ( almeno fino al semaforo di via XXII luglio ) , via Romagnosi......E , quelli sotto i Portici del Grano e sotto i "du brassè" dove pensiamo di metterli ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»