19°

32°

Spettacoli

Addio al grande attore Giorgio Albertazzi

0

«Non sarà un funerale, perché il maestro desiderava così, ma un saluto agli amici domani, domenica alle 17 agli amici nella tenuta di famiglia alla Pescaia di Grosseto». Lo dice un comunicato diffuso dalla famiglia di Giorgio Albertazzi, morto la scorsa notte

Il ricordo del presidente della Repubblica e del premier Renzi

GIORGIO ALBERTAZZI E PARMA. Negli anni, Giorgio Albertazzi si esibì in diverse occasioni nei teatri di Parma. Nel 1959 recitò nel carosello Barilla: l'antenato degli spot pubblicitari moderni proponeva infatti anche contenuti culturali o brevi filmati. Foto e Video

LE LACRIME DI MARIANGELA D'ABBRACCIO: "ERA UN LEONE". «Devo tutto a Giorgio. E’ la persona che mi ha dato la consapevolezza di cosa vuol dire fare teatro, essere un’attrice. Era un leone che ruggiva». Così Mariangela D’Abbraccio, per tanti anni compagna di vita e di scena di Giorgio Albertazzi, parlando con l’agenzia Ansa ricorda il grande mattatore del teatro italiano, scomparso questa notte. ''Abbiamo sempre continuato a vederci - dice - anche ultimamente. Mi chiedeva delle prove, anche se non sempre riusciva a seguire. Ma il mio ricordo di Giorgio rimarrà quello dell’uomo che ruggiva, che si mangiava la vita e la scena». Il primo incontro, ricorda oggi la D’Abbraccio, «fu nell’84-'85 a un provino. Non ero convinta, c'era tantissima gente e volevo andare via. Lui mi fermò e mi disse: 'hai lasciato il curriculum, la foto?' Lì capii che avevo qualche possibilità». Primo spettacolo, insieme «Il genio di Damiano Damiani e Raffaele La Capria», in cui Albertazzi, che ne era anche regista, scelse lei, bellissima, per la parte del transessuale Rosy. «Disse perché ero molto donna. Nel cuore - prosegue - dei tanti spettacoli insieme negli anni mi porto la Dannunziana, Il poeta e la cortigiana di Giuseppe Manfridi. E poi l’emozione di tornare insieme in scena lo scorso anno con Borges-Piazzolla. Insegnamenti? Non aveva una tecnica da maestro da insegnare. Era uno che ti provocava, che ti metteva di fronte a te stesso e tirava fuori ciò che avevi dentro. Questo mi rimarrà».
Insieme a un rammarico. «Che negli ultimi anni non abbia avuto una "casa teatro" che meritava. Giorgio non è morto di malattia, ma di stanchezza. Aveva bisogno di un luogo dove potesse continuare a recitare senza dover affrontare quelle lunghe tournée come a 30 anni. Questo lo trovo vergognoso, perché di fronte a un grande artista come lui bisogna avere anche un po' di responsabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande