11°

tg parma

Diritto alla bellezza: otto appuntamenti sul linguaggio delle immagini

Ricevi gratis le news
0

Il 2018 è stato proclamato dall’Unione Europea “Anno Europeo del Patrimonio Culturale” e il Comune di Parma apre l’anno con un ciclo di incontri, a Palazzo del Governatore e nelle biblioteche, dedicati all’importanza dell’educazione delle nuove generazioni all’arte e al linguaggio delle immagini. La rassegna è stata presentata, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, dall'assessore alla cultura, Michele Guerra.
“La rassegna “Diritto alla Bellezza” è la prima di una serie con cui si apre il 2018, nell'ambito di un percorso continuativo di proposte culturali diversificate che ci accompagneranno durante tutto l'anno – ha spiegato l'assessore alla cultura Michele Guerra. Nell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale ci sembra bello iniziare con questa rassegna che riporta all'arte ed alla memoria. Grazie alla presenza di un'ospite di eccezione come Francisca Yanez e di Irene Baldriga, il ciclo di incontri sarà l'occasione per confrontarsi su un tema centrale della nostra vita come quello della bellezza”.
Il ciclo di incontri, patrocinato dall’Associazione Italiana Biblioteche, è indirizzato in primo luogo agli educatori, insegnanti, bibliotecari e genitori ed ha come obiettivo quello di sensibilizzare la cittadinanza rispetto ai temi della cultura artistica e visuale.
Il ciclo si apre con un’ospite di eccezione, Francisca Yanez, illustratrice cilena fuggita dal suo paese dopo il colpo di stato di Pinochet quando aveva pochi anni di età, portando con sé un album di figurine ritagliate. La sua personale esperienza di rifugiata ha fortemente condizionato il suo mondo e la sua cifra artistica. Illustra libri per bambini e conduce laboratori e workshop per far comprendere ai più piccoli cosa vuol dire lasciare il proprio paese per intraprendere un viaggio verso l’ignoto.
Tre i laboratori che Francisca Yanez terrà nelle biblioteche di Parma tra il 10 e l’11 gennaio. “Se dovessi lasciare di corsa la tua casa, cosa sceglieresti di mettere in valigia?” Nessun bambino dovrebbe trovarsi di fronte a una domanda simile, ma la realtà è che in tutto il mondo, ogni giorno, migliaia di famiglie sono costrette ad abbandonare il proprio paese e affrontare l'incertezza.

Il 15 e il 24 gennaio alle 16,30 a Palazzo del Governatore due incontri con l’Associazione Hamelin, un’associazione culturale che mette in relazione promozione culturale e vocazione pedagogica, lavorando in particolare con bambini e adolescenti attraverso la letteratura, il fumetto, l’illustrazione e il cinema.
I due incontri saranno dedicati all’editoria illustrata per grandi e bambini, per conoscerne le tendenze e approfondire i criteri (tematici, stilistici, di contenuto, di forma e grafica…) che consentono una scelta consapevole per bibliotecari, educatori e genitori.Il 17 gennaio alle 17 a Palazzo del Governatore Irene Baldriga, dirigente scolastica e Presidente dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte, presenterà il suo ultimo libro “Diritto alla bellezza”, una riflessione sull’importanza dell’educazione all’arte e al paesaggio quale veicolo di valori di cittadinanza attiva.
Il volume esprime una visione coerente e dinamica della storia dell’arte, aperta al presente e capace di mobilitare risorse utili al rilancio dell’Italia e dell’Europa. Modererà il dialogo la storica dell’arte Gloria Bianchino.
Il 18 gennaio Irene Baldriga incontrerà docenti e studenti delle scuole superiori, per parlare dell’importanza dell’insegnamento della storia dell’arte, come momento di riflessione sul nostro diritto alla identità e alla memoria. Le prenotazioni per l’incontro, fissato alle 9.45 a Palazzo del Governatore, si ricevono entro il 12 gennaio scrivendo all’indirizzo info.cultura@comune.parma.it.
Conclude la rassegna il 7 febbraio alle 16,30 un incontro con Marcella Terrusi dedicato ai silent books: “Meraviglie mute: alla scoperta dei libri senza parole”.
Marcella Terrusi insegna all’Istituto Superiore Industrie Artistiche (ISIA) di Urbino e all’Accademia Drosselmeier di Bologna, collabora da molti anni con la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, e ha recentemente pubblicato con Carrocci il volume Silent book e letteratura per l'infanzia.
Per tutti gli incontri l’ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti

  CALENDARIO DEGLI INCONTRI  

MERCOLEDÌ 10 E GIOVEDÌ 11 GENNAIO
Il mio passaporto.
Incontro laboratorio con l’illustratrice cilena Francisca Yanez sui diritti per l’infanzia e l’integrazione.
Dopo una breve introduzione vengono mostrati alcuni documenti di viaggio e si racconta ai bambini che oggi molte persone costrette ad abbandonare il proprio paese non possono contare su quel tipo di documenti. I partecipanti sono poi invitati a compilare un documento personale con informazioni come “qual è la tua parola preferita?” oppure “cosa sogni?”; il passaporto di ogni bambino viene poi arricchito da timbri e adesivi e colorato secondo i suoi gusti personali. Dai 10 anni, max 25 partecipanti.
- Mercoledì 10 gennaio 2018 Biblioteca Pavese ore 14.00
per info e prenotazioni: pavese@comune.parma.it 0521.493345
- Giovedì 11 gennaio 2018 Biblioteca di Alice ore 11.15 incontro riservato alle scuole
per info e prenotazioni: alice@comune.parma.it 0521.031751
- Giovedì 11 gennaio 2018 Biblioteca Alpi ore 16.30
per info e prenotazioni: bibliotecainternazionale@comune.parma.it 0521.031983

LUNEDÌ 15 GENNAIO
Palazzo del Governatore, ore 16.30
Una storia racconta per immagini a cura di Associazione Culturale Hamelin. Cos’è un albo illustrato? Analisi di alcune esperienze editoriali significative per ripercorrere la specificità del linguaggio per immagini e non solo.

MERCOLEDÌ 17 GENNAIO
Palazzo del Governatore, ore 17.00
Diritto alla bellezza (Ed. Le Monnier Università) incontro con l'autrice Irene Baldriga.
Il volume propone una riflessione sull’importanza dell’educazione all’arte e al paesaggio quale veicolo di valori di cittadinanza attiva. Partendo da riflessioni maturate attraverso la diretta esperienza di persona di scuola, ma anche di studiosa impegnata sui temi della difesa del patrimonio artistico, l’autrice offre una visione coerente e dinamica della storia dell'arte, aperta al presente e capace di mobilitare risorse utili al rilancio dell'Italia e dell'Europa, in senso valoriale e socio-economico. La storia dell’arte assume il profilo di una disciplina identitaria per il Paese, caratterizzata da un solido assetto metodologico e al contempo capace di stupire e di commuovere i singoli, ponendoli di fronte alla responsabilità di custodire e di trasmettere il valore della memoria.
La fruizione consapevole dell’arte, e della bellezza di cui essa è portatrice, costituisce in tal senso una condizione di felicità e di crescita spirituale, nonché un impegno imprescindibile per qualsiasi società democratica. “Diritto alla bellezza” conferma e rafforza il progetto didattico e scientifico intrapreso da Irene Baldriga durante oltre un decennio di militanza politico-culturale e consolidato nell’opera “Dentro l’Arte. Contesto, metodo, confronti” (Electa Scuola, 2016).

GIOVEDÌ 18 GENNAIO
Palazzo del Governatore, ore 9.45
Dentro l’Arte (Ed. Electa Scuola) incontro con l'autrice Irene Baldriga
Un nuovo manuale di Storia dell'Arte dalla Preistoria a oggi, seguendo le linee di ricerca più avanzate. L'attenzione al contesto e l'insegnamento di un metodo di studio rappresentano le caratteristiche fondamentali dell'opera. Il testo inoltre si connota per la rigorosa impostazione metodologica e per un accurato aggiornamento scientifico, allarga gli orizzonti culturali all'interdisciplinarità e presenta un canone delle opere ampio e articolato rivalutando alcuni esponenti e movimenti artistici. La particolarità più rilevante del manuale è quella di rivendicare il rigore scientifico della storia dell’arte, quale disciplina incardinata nella dimensione storica e nella comprensione dei fenomeni socio-culturali, senza rinunciare al recupero di una scrittura ispirata che possa suscitare emozione.
Incontro riservato alle scuole secondarie di secondo grado. Prenotazione obbligatoria entro il 12 gennaio 2018 a info.cultura@comune.parma.it

MERCOLEDÌ 24 GENNAIO
Palazzo del Governatore, ore 16.30
Il difficile compito di selezionare le figure a cura di Associazione Culturale Hamelin
Bello e brutto, facile e difficile, funzionale e “in tema” sembrano essere i parametri con cui si valutano gli albi illustrati. Ma cosa struttura queste categorie? In base a cosa definiamo la qualità di un albo?

MERCOLEDÌ 7 FEBBRAIO
Palazzo del Governatore, ore 16.30
Meraviglie mute: alla scoperta dei libri senza parole a cura di Marcella Terrusi
Storia dei silent book: un'esperienza di scoperta e discussione su libri senza parole che invitano ad un nuovo uso del linguaggio e dello sguardo.

Guarda il pieghevole dell'iniziativa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti