decimo posto

Top 10 video 2015 - Il busker "cacciato"

Ricevi gratis le news
0

Quali sono i video più visti del 2015? Ecco da oggi la nostra top ten: partiamo dal 10° posto, dove troviamo la vicenda del suonatore di strada "cacciato" dai vigili, che ha tenuto banco per diversi giorni nelle cronache. Qui sotto anche la ricostruzione della vicenda.

Domani conosceremo il video che si trova in 9° posizione.

..........................

E' diventato subito un caso: già in via Cavour, quando i parmigiani che erano lì intorno hanno "difeso" Valerio Papa Guitar rispetto alle richieste dei vigili urbani. E poi sui social, con il video della diretta postato dallo stesso artista di strada che ha ricevuto una pioggia di visualizzazioni e di commenti di sostegno.

I fatti: il musicista stava suonando in via Cavour, quando due agenti della municipale si sono avvicinati intimandogli di spegnere tutto pena il sequestro della sua strumentazione. Lui sui è pacatamente ribellato, citando l'assenza di qualsiasi normativa nel regolamento comunale. Ma non c'è stato verso di far cambiare idea agli agenti: "Lo ha stabilito il Comune ed è legge", dice a un certo punto un agente.

Peccato che ci siano grossi dubbi su quella "legge"... che prevedrebbe invece di poter restare entro le 5 ore sul suolo pubblico.

"Oggi dal comune di Parma mi hanno inviato il regolamento cosap ,- scrive su Facebook Valerio Papa Guitar - 
''ART. 15 – Occupazioni per l’esercizio di arti e mestieri girovaghi
1. E' consentito l'esercizio di arti e mestieri girovaghi (cantante, suonatore, saltimbanco,
declamatore e simili) su suolo, aree e spazi pubblici, per un massimo di cinque ore
consecutive, senza l’autorizzazione comunale di pubblica sicurezza e di occupazione del
suolo pubblico.
2. Resta fermo che, in ogni caso, è vietata l’occupazione in modo temporaneo o permanente
di marciapiedi, portici o di suolo, aree e spazi pubblici qualora, anche a causa del
radunarsi di più persone che osservano od ascoltano le esibizioni, sia ostacolata o
impedita la libera circolazione in sicurezza.''



Ma l'agente lo ha tradotto in : ''E' VIETATO SUONARE.''

"Caro Poliziotto che interrompi gli artisti di strada, ho delle domande per te:

-Perchè ti accanisci contro chi lavora senza neanche conoscere il regolamento della tua città?
-Perchè tiri fuori regole che non esistono?
-Con quale coraggio in mezzo a migliaia di abusivi che VENDONO merce illegale vieni a fermare me?
-Lo fai solo perchè te lo hanno ordinato o non hai altro da fare e ti senti figo con la divisa?
-Se lo fai solo perchè te lo hanno ordinato, riesci a dormire la notte sapendo che il tuo lavoro consiste nell'ignorare i problemi veri e far finta di essere utile facendo cose a caso?

Spero che un giorno qualcuno possa venire da te a inventarsi delle regole per impedirti di fare il tuo lavoro."

Intanto la solidarietà via social ha preso anche una forma più concreta: la creazione dell'evento di sabato prossimo alle 16 "Suonare in massa per le strade di Parma per vedere se riescono a cacciarci tutti".

Un altro gruppo ironizza sulla presenza di pusher a San Leonardo, un modo per fare intervenire le forze dell'ordine? "Dare ai pusher degli strumenti".

Il sindaco: "I musicisti di strada sono benvenuti, ma ci sono regole" (Guarda il video del commento di Pizzarotti)

Il Comune: "Polemica inutile"

Il Comune è intervenuto sulla vicenda con una nota ufficiale

Alle ore 18 circa, domenica 4 ottobre, gli agenti della Polizia Municipale di Parma sono intervenuti in via Cavour su segnalazione telefonica registrata, pervenuta alla centrale operativa da un residente che lamentava il disturbo prodotto dalla musica ad alto volume proveniente da un impianto acustico dalla stessa strada.
Lì hanno riscontrato la presenza di un musicista che stava proponendo la sua esibizione con la chitarra, avvalendosi di un amplificatore, ad un volume tale da arrecare disturbo ai residenti nella zona.
Gli agenti hanno chiesto al musicista se era in possesso di autorizzazione e - riscontrando che ne era privo - lo hanno invitato a cessare il concerto, procedendo all'identificazione dell'interessato, che invocava l’errata applicazione del regolamento COSAP, che, a suo dire invece, avrebbe consentito l’attività in oggetto.
In realtà il Regolamento COSAP fa riferimento ad attività di occupazione di spazi pubblici senza l’utilizzo di strumentazioni di diffusione sonora. Nella fattispecie l'artista di strada non si limitava a suonare la chitarra, ma utilizzava sistemi di amplificazione e quindi, in questo specifico caso, si deve fare riferimento al Regolamento sulle attività rumorose, alla stessa stregua di quanto accade per i locali e per i concerti in spazi aperti o interni non insonorizzati.
L’operatore della Polizia Municipale, menzionando un nuovo regolamento, si riferiva proprio al Regolamento sulle attività rumorose, modificato da ultimo a gennaio di quest’anno, con deliberazione del Consiglio comunale n. 1 del 20 gennaio 2015 che si applica quando si fa uso di strumenti di amplificazione.
Riassumendo, il piccolo spettacolo con amplificazione sonora tenuto domenica pomeriggio in via Cavour andava regolarmente autorizzato ai sensi dell’articolo 10 comma 4 del Regolamento sulle attività rumorose. Non essendo autorizzato gli agenti operanti hanno correttamente fatto cessare lo spettacolo abusivo e hanno ritenuto, date le circostanze e il clima creatosi, di non procedere nell’immediato con la verbalizzazione, riservandosi di redigere il verbale in tempi successivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande