Sei in Gazzetta di Parma

In 200 a Pantano per don Vezzosi

15 luglio 2014, 08:00

Chiudi
PrevNext
1 di 14

Oltre 200 persone hanno festeggiato con Antenore Vezzosi i 60 anni dall'ordinazione sacerdotale, domenica 13 luglio a Pantano di Carpineti. In chiesa, con una decina di sacerdoti intorno all'altare, e poi a tavola: compaesani di Pantano e parrocchiani di Aiola hanno cantato insieme e hanno fatto festa - ancora - per il loro "don". Nei decenni ha fatto carriera, diventando monsignore, ma un po' per tutti resta il "don Vezzosi" di sempre. 
Sessant'anni di sacerdozio festeggiati due volte. Venerdì 11, nella frazione di Montecchio, gli aiolesi hanno trasformato una normale messa vespertina in festa a sorpresa (video e cronaca). D'altronde era l'anniversario vero e proprio: 11 luglio 1954 è la data della prima messa di don Vezzosi, all'epoca 23enne. Per domenica 13 era già stata fissata una celebrazione ufficiale nel paese natio del sacerdote: alcune decine di persone sono partite anche dalla Val d'Enza, dove il monsignore ha esercitato il suo ministero pastorale per mezzo secolo. 
E dire che era arrivato soltanto "con una moto e due valigie", ricorda lui: "La chiesa era piena, c'era il sole ma era fresco, ho trovato tanti amici - spiega -. E' una bella storia che dura da sessant'anni. Ho messo in evidenza che la fede unisce, l'amore del Signore è contagioso e porta le persone ad essere unite. La gente inizia a capire l'importanza di essere comunità". Don Vezzosi ammette di essere commosso per il calore che la "sua" gente gli ha manifestato in questi giorni. Nella chiesa di Pantano c'erano dieci sacerdoti, fra cui monsignor Agostini, Pietro Iotti, monsignor Landini, don Daniele Casini. Monsignor Vezzosi sottolinea la presenza a Pantano, fra gli altri, del sindaco di Montecchio Paolo Colli. "Sono un po' una memoria storica... - aggiunge -. Se si pensa che io posso conoscere tutti i defunti nei cimiteri di Montecchio e di Pantano...".  
La serata è proseguita con una cena "con 200 posti a sedere". Non sono mancati regali per il festeggiato.  A.V.