Gazzetta di Parma

Maltempo in tutta Italia e... prime nevicate

22 ottobre 2014, 21:54

Chiudi
PrevNext
-Collegamenti Interrotti Su Isola D'elba E Capraia
Collegamenti Interrotti Su Isola D'elba E Capraia
1 di 13

Se su Parma è soffiato un forte vento, con danni e parchi chiusi, in diverse località italiane il maltempo ha creato problemi. Raffiche di vento fino a 159 chilometri orari sono state registrate in Appennino. Una tromba d'aria si è abbattuta sul Riminese; mareggiate in Sardegna e Toscana e collegamenti interrotti per Isola d'Elba e Capraia. 

Raffiche fino a 159 km/h in Appennino, calo della temperatura di 6 gradi.
Il fenomeno atmosferico che nelle ultime ore ha interessato parte dell’Emilia, con raffiche di vento fino a 159 km/h sull'Appennino, è una tempesta di fohn alpino da nord. A definire così la situazione meteo è l'osservatorio geofisico del dipartimento di Ingegneria dell’università di Modena e Reggio Emilia, che ha rilevato sul torrione orientale del Palazzo ducale di Modena la punta massima di 75 km/h attorno alle 4.30 della scorsa notte.
«Finora è questa la raffica più intensa registrata nel 2014 - dice il meteorologo dell’Osservatorio Luca Lombroso - poichè la raffica più forte registrata lo scorso 11 maggio raggiunse i 74 km/h. Nulla però di straordinario, in quanto rientra nell’ambito di quello che ci si attende nel giorno più ventoso dell’anno per Modena». Vento più forte, ma anche in questo caso nella norma delle perturbazioni sul crinale, è stato rilevato al passo della Croce Arcana (159 km/h).
Il calo delle temperature, rispetto a ieri, è stato di circa 6 gradi (18-19 gradi sia a Modena che a Reggio) dunque valori ancora superiori di un paio di gradi alle medie climatiche di fine ottobre, mese che si avvia a chiudersi fra i più caldi di sempre.