Gazzetta di Parma

Paura in pista, Alonso si schianta in curva

22 febbraio 2015, 17:19

Chiudi
PrevNext
1 di 9

Brutto incidente allo spagnolo Fernando Alonso alla guida della McLaren sul circuito di Montmelò, dove sono in corso i test stagionali di F1. L'asturiano, secondo quanto riportano i siti spagnoli, sceso in pista dopo 2 ore dall’inizio della sessione e dopo 20 giri, è andato a sbattere alla curva 4. Subito soccorso in ambulanza e portato in ospedale, «parla ed è cosciente».

Alonso è andato fuori pista alla curva 4, sbattendo contro un muro sul fianco anteriore e posteriore destro della macchina. Alonso, riporta "Marca", è rimasto dentro l’abitacolo per circa 10 minuti a causa, sembra delle vertigini causate dall’impatto. Dopo i primi test medici effettuati nel centro medico di Montmelò, Alonso è stato trasferito in un ospedale della città. «La buona notizia è che il pilota è cosciente e può comunicare», spiegano le fonti interpellate dall'agenzia Ansa.
Alonso aveva iniziato a girare in pista con la sua McLaren con due ore di ritardo rispetto al programma, in attesa di alcuni pezzi di ricambio che dovevano arrivare dall’Inghilterra e il cui montaggio ha richiesto diverse ore, impedendo alla macchina di uscire per tempo in pista.

UN MALORE? L'AGENTE SMENTISCE. E’ giallo sulle cause dell’incidente capitato a Fernando Alonso nel quarto giorno di test della Formula 1 sul circuito di Montmelò. Per lo spagnolo della McLaren c'è anche l’ipotesi di un malore viste le modalità con cui la sua vettura è uscita di pista. «Alonso andava piano - la testimonianza del ferrarista Sebastian Vettel riportata da Marca - ha fatto una manovra strana: è andato a destra verso il muro e lo ha urtato un paio di volte. A quel punto l’ho perso di vista».
Per quanto riguarda le condizioni dell’ex pilota della Ferrari, Matteo Bonciani, portavoce Fia, ha assicurato che «è cosciente, ha parlato col dottor Rueda ed è stato trasportato in ospedale in elicottero ma è la procedura. Dobbiamo assicurarci che tutto sia fatto per bene». Dopo l’incidente Alonso, come riporta "Marca", è rimasto dentro l’abitacolo per circa 10 minuti a causa, sembra aver avuto vertigini causate dall’impatto. E intanto sono arrivati gli auguri via twitter della Rossa al suo ex pilota: «in bocca al lupo Fernando».
Nel corso del pomeriggio, l'agente di Alonso ha smentito l'ipotesi di un malore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA