Gazzetta di Parma

Mercatino Francese Belle Epoque

03 ottobre 2015, 21:34

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Grande afflusso di pubblico in piazza Garibaldi per il debutto del mercatino francese, inaugurato dall'assessore al commercio e turismo Cristiano Casa, presso il mulino rosso al centro del mercato.
Saranno due settimane in cui parmigiani e turisti potranno gustare e apprezzare il meglio dell'enogastronimia d'Oltralpe.
Il Mercatino Francese Belle Epoque, organizzato da Jocaba Europe, con il patrocinio del Comune di Parma, fino a domenica 18 ottobre, offrirà la possibilità di addentrarsi in un angolo della Parigi di fine ‘800.
“Il Comune di Parma – ha spiegato l'assessore Cristiano Casa – ha accolto con slancio la proposta di offrire alla cittadinanza un'iniziativa di alto livello mettendo a disposizione il salotto della città"
E' dunque un'occasione unica per apprezzare appieno le prelibatezze che hanno reso la Francia famosa nel mondo, dalle freschissime ostriche allo champagne selezionato.
Nelle casette di legno azzurre pastello, allestite in piazza, si trovano ostriche freschissime provenienti direttamente da Parigi, accompagnate dell'immancabile vinaigrette, ma anche la cucina tradizionale francese, agli insuperabili formaggi ed, ovviamente, ai vini: dai bianchi ai pregiati rossi come il Bordeaux, ma anche vini dell'Alsazia e l'immancabile Champagne. A completare la ricca proposta la raffinata pasticceria francese ed altri prodotti di qualità dal burro francese al pane a cui si aggiungono il sapone di Marsiglia, la lavanda della Provenza e la coltelleria della Francia centrale.
Il Mercatino Francese Belle Epoque resterà aperto tutti i giorni, fino a domenica 18 ottobre, in piazza Garibaldi, dalle 10 alle 23.