Gazzetta di Parma

Un accoltellamento annunciato...

Due anni fa il primo allarme sulle baby gang del centro

22 ottobre 2015, 11:53

Chiudi
PrevNext
1 di 1

"Le band di giovanissimi che fanno paura alla città".

E' di due anni fa (27-11-2013) questo titolo della Gazzetta di Parma. Titolo eloquente, sul grado di insicurezza registrato fra i cittadini di alcune zone.

L'inchiesta era nata dalla notizia di una rapina-aggressione al Parco Falcone-Borsellino, da parte di due giovanissimi nei confronti di un coetaneo. E, partendo da lì, il nostro cronista Luca Pelagatti aveva allargato il discorso alle zone a rischio della città. Ecco l'articolo:

Le band di giovanissimi che fanno paura alla città:

Tutto chiaro e tutto noto, dunque: così come per lo spaccio in San Leonardo  e in viale Piacenza, o per la situazione di certe aree verdi (a iniziare dalla centralissima Piazza della Pace) soprattutto di sera, ma ormai anche di giorno.

Precisiamo subito: è una situazione comune a varie cittàm al di là del colore politico di chi le amministra. Ed è già stato più volte sottolineato lo sforzo che, pur nella crescente penuria di risorse, viene portato avanti dalle forze dell'ordine, come testimoniano arresti e denunce. Ma quel titolo di due anni fa sembra dare forza alla domanda di molti dei lettori che da ieri hanno commentato la notizia dell'accoltellamento sul nostro sito: perchè non siamo stati in grado di "ripulire" una centralissima zona della città di cui tutti conoscevamo i rischi...?