Gazzetta di Parma

Gli oggetti di Toscanini: inaugurata la mostra a Milano

05 novembre 2015, 20:06

Chiudi
PrevNext
1 di 9

E' stata inaugurata, al Conservatorio Verdi di Milano, l'esposizione permanente degli oggetti appartenuti ad Arturo Toscanini. Oggetti donati da alcuni mecenati, tra cui Riccardo Muti, che ha offerto il celebre frac di gala del Maestro.
Hanno partecipato Muti e il sovrintendente della Scala Alexander Pereira. 

«Oggi i direttori crescono come funghi: uno non sa più cantare e dirige, l’altro non riesce più a suonare il clarinetto e dirige», dice Riccardo Muti, che lamenta la «mancanza di preparazione» di alcuni colleghi. «I cantanti si lamentano perchè non ricevono più informazioni dal direttore - spiega il Maestro -. Prima la regia era musicale, oggi è il contrario, si invita un imbecille che si inventa una storiaccia infame e la musica diventa una specie di colonna sonora». Il problema, secondo Muti, è che oggi «è stata dimenticata la lezione toscaniniana della grande preparazione musicale prima di iniziare a muovere il braccio».