Sei in Gazzetta di Parma

Temperature africane e siccità. Il Grande Fiume torna a scendere

10 luglio 2017, 18:38

Chiudi
PrevNext
1 di 4

Fiume Po di nuovo in «picchiata» dopo il repentino aumento di livello della scorsa settimana. Il lungo periodo di secca, in seguito ai temporali che, specie nella prima parte della scorsa settimana, avevano colpito il Nord Ovest, era stato interrotto: il Grande Fiume nel giro di 48 ore aveva guadagnato oltre tre metri d’acqua. Una situazione che, col ritorno del bel tempo e del caldo africano, con temperature che anche nella Bassa in questi giorni stanno ampiamente superando i 30 gradi, è durata ben poco, come del resto era previsto. Il Po ha ripreso di nuovo a scendere a vista d’occhio, tant’è che nel weekend ha già raggiunto e leggermente superato, a Cremona, i 7 metri sotto lo zero idrometrico.
Praticamente, i metri guadagnati poco più di sette giorni prima sono già stati «polverizzati», e il fiume è tornato nelle condizioni precedenti agli ultimi temporali. Se il record di -7,62, toccato nell’estate 2006, è ancora abbastanza lontano dall’essere eguagliato, è altrettanto vero che con l’estate ancora quasi tutta davanti non è impossibile che la soglia minima sia superata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA