Sei in Gazzetta di Parma

Auto vola nel greto del Taro: scattano i soccorsi. Il 22enne alla guida, illeso, è stato rintracciato in un locale

Incidente la scorsa notte sulla provinciale verso il Passo del Bocco. Il giovane alla guida era stato recuperato dagli amici

01 novembre 2018, 11:02

Chiudi
PrevNext
1 di 3

Paura la scorsa notte per un giovane automobilista uscito di strada in zona Foppiano di Bedonia, sulla provinciale verso il Passo del Bocco. L'auto guidata da un 22enne della provincia di Genova è uscita di strada, finendo nel greto del Taro in piena. Un automobilista, attorno alle 3, ha visto il guardrail sfondato e l'auto finita giù, vicinissima all'acqua. L'uomo ha chiamato i carabinieri e c'è stata grande mobilitazione: oltre ai militari di Santa Maria del Taro, sono intervenuti i vigili del fuoco, la Croce Rossa di Bedonia, l'automedica dell'Assistenza pubblica di Borgotaro-Albareto e il Soccorso alpino. 

I soccorritori si sono calati sul greto del fiume in piena in cerca ma hanno trovato l'auto vuota. Mentre proseguivano le ricerche, rese ancor più difficoltose dalla pioggia continua, i carabinieri sono riusciti a rintracciare il conducente dell'auto, che miracolosamente  era illeso ed era stato recuperato da un gruppo di amici. Si tratta di un 22enne residente in provincia di Genova, rintracciato dai carabinieri in un locale della Valtaro e portato in ambulanza all'ospedale Santa Maria di Borgotaro per accertamenti. L'intervento di ricerca si è concluso intorno alle 5,10, mentre le operazioni di messa in sicurezza e recupero dell'auto sono proseguite.