Sei in Press Release

Comunicato Stampa: CRV - Forte contestazione nel corso della seduta del Consiglio regionale del Veneto

27 aprile 2021, 17:41

Seduta del Consiglio regionale con la forte contestazione delle opposizioni che abbandonano l'aula (Arv) Venezia 27 apr. 2021 - Iniziato con la forte contestazione della minoranza che ha chiesto la presenza in aula del Presidente della Giunta, Luca .Zaia, chiamato a spiegare quanto è emerso nel corso della trasmissione televisiva Report, presenza che è stata assicurata dal vicepresidente Nicola Finco per la prossima seduta dell'assemblea legislativa veneta, il Consiglio regionale del Veneto ha approvato il Pdl n.51 “Disposizioni di adeguamento ordinamentale 2021 in materia di istruzione, cultura e sport” , Relatrice la consigliera Cestaro e correlatrice la consigliera Camani. Bocciata la richiesta del portavoce della minoranza, Arturo Lorenzoni,  che chiedeva la anticipare la Conferenza dei Capigruppo, prevista al termine dei lavori consigliari, le opposizioni hanno abbandonato in segno di protesta  l'aula.  La Proposta di deliberazione amministrativa n.9 “Programma triennale 2021-2023 degli interventi per il recupero, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale risalente alla Repubblica Serenissima di Venezia nell'Istria, nella Dalmazia e nell'area mediterranea” dopo la presentazione della relatrice Scatto, è stata approvata all'unanimità dalle forze politiche della maggioranza. Il presidente della seduta, Nicola Finco, ha quindi escluso dalla discussione le mozioni a firma dei consiglieri di minoranza che, in quanto assenti, non potevano perorare le loro iniziative, dando spazio al dibattito solamente alle mozioni presentate da consiglieri della maggioranza. Prima di concludere i lavori, il presidente Finco ha chiesto all'aula, come sollecitato dal consigliere Formaggio nel corso della prima mozione  portata in votazione quest'oggi,  di dedicare un minuto di silenzio per commemorare le vittime di suicidio in Italia. La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

© RIPRODUZIONE RISERVATA