Sei in Press Release

Comunicato Stampa: CRV -Quinta commissione: Parere favorevole modifica legge distaccamenti volontari Vigili del Fuoco

29 aprile 2021, 16:09

Comunicato Stampa: CRV -Quinta commissione: Parere favorevole modifica legge distaccamenti volontari Vigili del Fuoco

(Arv) Venezia 29 apr. 2021 -  Anche la commissione Sanità e Sociale del Consiglio veneto ha espresso parere favorevole alla proposta di legge dei consiglieri Rizzotto e Soranzo che modifica la legge regionale del 2018 “per il sostegno e la valorizzazione del personale dei distaccamenti volontari del corpo nazionale dei vigili del fuoco”. Hanno votato a favore della proposta di modifica i consiglieri di maggioranza e del M5S, astenuti i rappresentanti di Pd, Europa Verde e del Veneto che vogliamo. I 30 distaccamenti volontari presenti in Veneto, di cui 21 in provincia di Belluno, costituiscono un sostegno ai comandi provinciali dei Vigili del fuoco, aiutando a rendere così più capillare la presenza del corpo di soccorso in tutto il territorio veneto. La proposta di modifica in discussione mira ad estendere i contributi regionali anche alle associazioni dei sostenitori (e non solo dei volontari) dell'attività dei distaccamenti dei vigili del fuoco. Potranno inoltre beneficiare dei contributi per acquisto attrezzature e mezzi anche i Comuni nei quali i distaccamenti dei volontari svolgono la loro attività, pur non avendovi sede. Sarà comunque la prima commissione (Affari istituzionali) a concludere il percorso istruttorio e a licenziare il testo di legge per l'aula.La commissione presieduta da Sonia Brescacin (ZP) ha, inoltre, dato via libera al trasferimento di proprietà dell'ex dispensario antitubercolare di Porto Tolle, ora Centro Anziani, dal Comune all'Ulss 5 Polesana, prevedendo contestualmente di concedere al Comune l'usufrutto trentennale della Casa albergo per anziani, realizzata in quel terreno a spese dell'amministrazione di Porto Tolle. Una regolarizzazione tra enti pubblici, a costo zero, che fa chiarezza su proprietà e destinazione d'uso dei due immobili a valenza sociosanitaria. La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

© RIPRODUZIONE RISERVATA