×
×
☰ MENU

Comunicato Stampa: Agcom, Nesci (Udicon) “Calo investimenti telecomunicazione segnale preoccupante”

Comunicato Stampa: Agcom, Nesci (Udicon) “Calo investimenti telecomunicazione segnale preoccupante”

29 Luglio 2022,17:48

Roma 29/07/2022 – “Il calo degli investimenti da parte dei big player delle telecomunicazioni è un segnale davvero preoccupante e dimostra quanta strada ancora bisogna fare per dotare tutto il territorio di una infrastruttura di rete all’altezza delle sfide che ci attendono”, dichiara in una nota il Presidente nazionale di Udicon, Denis Nesci. “Da quanto emerge dalla relazione annuale dell’Agcom, il mercato delle telecomunicazioni è ancora molto concentrato dal punto di vista concorrenziale. Ciò ha determinato una certa disomogeneità infrastrutturale sia in termini di capacità di copertura che di accessibilità ai servizi digitali da parte dei consumatori, dovuti principalmente all’obsolescenza della rete mobile registrata in alcune aree del territorio italiano”, continua Nesci. “Quello di cui abbiamo bisogno è un cambio di paradigma che possa invertire la rotta, colmare il gap infrastrutturale, portare nuovi investimenti, soprattutto al sud, in modo da garantire una copertura della rete efficiente ed omogenea su tutto il territorio”, conclude il Presidente Nesci.

La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di UDICON

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI