Sei in Archivio bozze

sisma

Terremoto 4.2 in Campania. E scossa 2.5 fra Massa e Lucca

Molta paura, ma non si segnalano feriti

20 gennaio 2014, 10:27

Terremoto 4.2 in Campania. E scossa 2.5 fra Massa e Lucca

Scossa 4.2 in Campania

Una scossa di terremoto è stata avvertita  dalla popolazione tra le province di Caserta e Benevento. Le  località prossime all’epicentro sono i comuni di Castello del  Matese, Piedimonte Matese e San Potito Sannitico, nel casertano, e  di Cusano Mutri (BN). Secondo i rilievi registrati dall’Istituto  Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico è stato  registrato alle 08.12 con magnitudo 4.2, a una profondità di 11  chilometri. All’evento ha fatto seguito una replica di magnitudo  2.6, registrata alle 08.21. Sono in corso le verifiche da parte  della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione  Civile rispetto a eventuali danni a persone o cose.
_____________

Scossa 2.5 tra Massa e Lucca

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata alle 2:12 in Toscana, tra le province di Massa Carrara e Lucca.
Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 5,3 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Massa, San Vito Cerreto (Massa Carrara), Forte dei Marmi e Seravezza (Lucca).
Dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del Dipartimento della Protezione civile, non risultano danni a persone o cose.