Archivio bozze

crisi

Pizzarotti: "Parma, vediamo di evitare il fallimento"

24 febbraio 2015, 19:35

Pizzarotti:

Vediamo di evitarlo". Così il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, sull'ipotesi di fallimento del Parma Calcio. Intervenendo a Effetto Giorno, su Radio 24, Pizzarotti aggiunge:"Vediamo di evitare non tanto lo strumento tecnico del fallimento, che da un certo punto di vista potrebbe anche dare delle garanzie di contabilità per il futuro. Quello che va evitato è che si perda la storia della squadra della nostra città. Per questo dico meglio di no al fallimento: avere una continuità nel campionato, poter continuare ad esistere". Domani l'incontro col presidente e attuale proprietario, Manenti: "Lo incontro domani a Collecchio alle 14.30. Gli chiederò che almeno si metta in contatto con la Lega Calcio, che si è resa disponibile a trovare delle risorse per concludere il campionato, per non creare problemi anche dal punto di vista sportivo al campionato, a trovare soldi dallo steward al pullman, per capirci. Però ci deve essere una disponibilità della proprietà a chiedere questi aiuti, a sbloccare la situazione. Continuare solo a promettere che arrivano i soldi mette in difficoltà tutti. Essendo una società privata non è che uno può regalare dei soldi. E’ assurdo che non ci sia una disponibilità di dialogo. Altri possibili acquirenti all’orizzonte? Non c'è chiarezza sui numeri, chiunque voglia affacciarsi al tema della proprietà non lo fa in questa fase. L’intento che ci siamo dati ieri con Lega Calcio e Associazione calciatori è di capire economicamente, in modo puntuale, magari anche con rinunce parziali di alcuni degli attori in gioco, capire quanto serve per arrivare di qui a fine campionato, l’esatta quantificazione dei crediti sportivi che sono quelli che dovrebbe accollarsi chi eventualmente voglia comprare la squadra".